Come Realizzare Una Rouche Pieghettata, Arricciata E A Nido D'Ape

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La moda permette di esprimere al meglio la personalità di ogni donna vanitosa, attraverso l'infinita miriade di colori, stoffe e textures con cui realizzare il proprio stile. Essa, però, è ancor più bella e fantasiosa quando è personalizzata tramite l'uso della buona manualità. Saper cucire è infatti un grandissimo vantaggio, in quanto permette di realizzare i propri abiti o di personalizzarli e decorarli come si desidera. Questa guida sarà utile per chi desidera cimentarsi nella splendida arte del cucito creativo e vuole personalizzare un abito o una maglietta con una decorazione molto speciale, ovvero una rouche. Quest'ultima tende proprio ad abbellire gli orli di tutte le creazioni di stoffa. È possibile realizzare una rouche per dei cuscini, per dei vestiti, per delle tovaglie e magari anche per dei centrini. Continuate a leggere e capirete come realizzare una rouche nelle sue varianti: la rouche pieghettata, arricciata e a nido d'ape. Mettetevi subito all'opera!

26

Occorrente

  • stoffa
  • ago
  • filo
36

Iniziate con la realizzazione della rouche pieghettata. Per crearla con le vostre mani, dovete innanzitutto tagliare una striscia di stoffa, che deve essere esattamente lunga due volte il perimetro dell'oggetto su cui intendete applicare la rouche. Deve essere inoltre alta il doppio dell'altezza che volete dare al volant. Non dimenticate però di lasciare anche un centimetro in più di margine per la cucitura. Piegate a metà la striscia per il lato lungo, facendo combaciare i due rovesci della stoffa. Imbastite la rouche su una delle due parti della fodera. Cucite quindi sul rovescio lungo il perimetro. Sovrapponete l'altra parte della fodera e cucite nuovamente, tenendo il volant all'interno. Rifilate la stoffa in eccesso sugli angoli e raddrizzate la fodera.

46

Per realizzare invece una rouche arricciata dovete eseguire delle filze parallele a punti regolari. Tirate quindi il filo affinché la stoffa si arricci in modo uniforme. Se l'oggetto su cui desiderate applicare la rouche è quadrato, raggruppate un po' di arricciatura in più sugli angoli. Cucite successivamente la rouche arricciata a macchina, nello stesso modo spiegato per quella pieghettata.

Continua la lettura
56

Per realizzare la rouche a nido d'ape ovete come prima cosa ritagliare una striscia di stoffa, piegarla a metà e cucirla, diritto contro diritto. Raddrizzatela aiutandovi con un mestolo di ferro. Eseguite sulla striscia tante pieghe uguali. Fissatele con una cucitura centrale. Per ottenere l'effetto a nido d'ape, rialzate i bordi delle pieghe verso il centro e fissateli con piccoli punti nascosti. Buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per ottenere l'effetto a nido d'ape, rialzate i bordi delle pieghe verso il centro e fissateli con piccoli punti nascosti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare una rouche pieghettata

Nella propria abitazione capita di avere degli oggetti che si sono degradati con il tempo o che non vanno più bene con l'arredamento esistente. In alcuni casi potremo evitare di buttarli cercando di sistemarli, personalizzarli e adattarli al meglio all'arredamento....
Cucito

Come Realizzare Un Cuscino Con Una Rouche A Nido D'Ape

Se siete amanti dell'arte del cucito e desiderate realizzare dei graziosi cuscini per personalizzare un ambiente di casa, avete trovato la guida giusta per voi! Creare con le proprie mani un cuscino, infatti, può dare una grande soddisfazione. Sono necessari...
Cucito

Come Creare Rouche A Nido D'Ape

In questa semplice ed esauriente guida andremo a vedere come creare una rouche a nido d'ape. Il nido d'ape rappresenta un tessuto a tre dimensioni, con in superficie un reticolo in rilievo, ed in profondità le nicchie dei buchi. È particolarmente adatto...
Cucito

Come confezionare un coprispalle

Tra i vari capi che molte donne amano avere nel proprio guardaroba, troviamo sicuramente i pratici e moderni coprispalle, utilissimi accessori che possono essere sia ben soffici caldi da indossare nei mesi freddi, sia più leggeri per le fresche sere...
Cucito

Come allungare un vestito di pizzo senza orlo

Il pizzo è molto di moda, infatti le donne indossano vestiti o camicie in pizzo, semplicemente per andare a fare la spesa. In tempi antichi invece gli abiti di pizzo venivano indossati solamente in occasione di eventi importanti. Per allungare un vestito...
Cucito

Come confezionare un cuscino con balza arricciata

Quante persone, amanti del romanticismo, avranno spesso pensato di arricchire la propria camera da letto, oppure il salotto, con qualche cuscino ricamato corredato da morbidi volants. Tuttavia, la stoffa impiegata per confezionare questi splendidi cuscini...
Casa

Come rivestire una culla di vimini

La culla è il primo posto dove il bambino dormirà al suo rientro a casa, dopo il ricovero in clinica: essa, dunque, dovrà rispondere a determinati criteri di praticità e igiene. In commercio è possibile trovare diverse tipologie di culle, costituite...
Cucito

Come fare una sciarpa arricciata ai ferri

Realizzare una sciarpa arricciata, è possibile grazie alla lavorazione ai ferri. Questo tipo di sciarpa può essere realizzato grazie alla tecnica a filet. La lavorazione è molto semplice, basta seguire alla lettera le istruzioni riportate di seguito....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.