Come realizzare una scarpiera con materiali di recupero

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Avete la casa invasa di scarpe e non sapete proprio come metterle in ordine? Non preoccupatevi, il problema è facilmente risolvibile. Tramite questo tutorial, vi daremo degli utili consigli per realizzare delle originali scarpiere con materiali di recupero. Basta solo tanta fantasia ed un pizzico di manualità. Se seguirete attentamente i passi della guida, potrete realizzare la scarpiera più adatta alle vostre esigenze. Allora, che aspettate? Iniziamo!

26

Occorrente

  • SCARPIERA IN PALLETS: Pallets, carta vetrata, impregnante per legno o vernice colorata, trapano, tasselli
  • SCARPIERA CON TUBI IN PVC: Tubi in PVC, seghetto a denti piccoli, carta vetrata, colla a caldo, trapano, tasselli
  • SCARPIERA CON BOCCIONI DI PLASTICA: Boccioni di plastica da 5 litri, taglierino, colla a caldo
36

SCARPIERA IN PALLETS:
Che ne dite di una simpatica scarpiera costruita con i pallets? La realizzazione è veramente semplice: per prima cosa, vi conviene passare della carta vetrata, in modo da eliminare eventuali imperfezioni del legno. Quindi, se decidete di lasciare i pallets del colore originale, passate due mani di impregnante trasparente, attendendo il tempo necessario per l?asciugatura tra una mano e l?altra. Questa operazione è necessaria per isolare e rendere più resistente il supporto. In alternativa, potete utilizzare delle vernici colorate, in accordo con l?ambiente circostante. Una volta sistemato il supporto, fissatelo al muro con i tasselli adeguati ed il gioco è fatto! Ideale anche per la cameretta di un bambino, questa simpatica scarpiera può essere personalizzata a piacimento e decorata con scritte ed oggetti di ogni tipo.

46

SCARPIERA CON TUBI IN PVC:
Un?alternativa altrettanto originale è la scarpiera realizzata con tubi in PVC. Vi basterà tagliare i tubi in sezioni di circa 30 centimetri, utilizzando un seghetto a denti piccoli. Quindi, scartavetrate accuratamente i bordi, per eliminare possibili imperfezioni e disponete i tubi l?uno accanto all?altro, unendoli con della colla a caldo. In questo modo, potete realizzare la vostra scarpiera in base alle dimensioni desiderate, creando anche un?infinità di simpatiche forme. Per fissarla al muro, usate dei tasselli. Al posto dei tubi in PVC, potete anche riciclare i contenitori di latta delle vernici (adatte a contenere le scarpe degli adulti) o i barattoli del caffè (per le scarpe dei bambini). Per assemblarli, usate il medesimo procedimento.

Continua la lettura
56

SCARPIERA CON BOCCIONI DI PLASTICA:
Ecco un?altra idea, ecologica ed originale. Prendete dei boccioni di plastica da 5 litri e privateli della base, eliminandola accuratamente con l?ausilio di un taglierino. Eseguite questa operazione con estrema attenzione, per evitare sgradevoli incidenti. Quindi, disponete i boccioni orizzontalmente uno sopra all?altro, assemblandoli con la colla a caldo. Infine, fissate la struttura al muro, sempre con la colla a caldo ed attendete che asciughi. Nei boccioni, potete inserire comodamente anche due paia di scarpe per volta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un porta candele con materiali di recupero

Le candele sono l'elemento di arredo adatto per creare un'atmosfera romantica o, semplicemente, per dare un tocco di colore alla nostra casa. Sia le candele che i porta candele possono essere trovati in commercio molto facilmente. Per quanto riguarda...
Bricolage

Come realizzare un caleidoscopio con materiali di recupero

Il mondo dei più piccoli è affascinante perché si misura con una realtà tutta da scoprire e che sorprende in continuazione. Ogni bambino possiede una curiosità innata, che in fondo lo accompagna e lo aiuta a crescere. In tal senso ottimi strumenti...
Bricolage

Come realizzare una scarpiera con cassette della frutta

L'arte del fai da te ha acquistato sempre più consensi ed è oggi particolarmente diffusa e praticata. Attraverso tale arte, è possibile realizzare anche oggetti destinati all'arredamento della casa. In particolare, il riciclo creativo delle cassette...
Bricolage

Come costruire un aquilone con materiali di recupero

Uno dei giochi che fa divertire i bambini di ogni parte del mondo e di tutte le epoche è l’aquilone, un volante colorato che si libra nell’ aria danzando col vento e rallegrando grandi e piccini. Un gioco povero e semplice, diventato ormai famoso,...
Bricolage

Come realizzare una scarpiera con delle cassette di legno

L'arte del fai da te è ormai largamente diffusa e praticata a tutte le età. Il successo del "fatto a mano" deriva un po' dall'unicità degli oggetti realizzati con le proprie mani e un po' dal risparmio che si ottiene grazie al riuso dei materiali....
Bricolage

Come Realizzare Una Scarpiera In Pallet

Il pallet è una struttura in legno costituita da diverse assi che viene utilizzato molto frequentemente nelle zone industriali. Per questo motivo si rivela essere un materiale particolarmente innovativo per realizzare una scarpiera, elemento sempre utile...
Bricolage

Come realizzare un presepe con legno di recupero

Quando il Natale si avvicina, si ha sempre voglia di realizzare piccoli lavoretti per abbellire la propria casa, magari anche con i bambini. Si ha voglia di immedesimarsi il più possibile nello spirito natalizio, si decora l'albero di Natale e non può...
Bricolage

Come Realizzare Un Setaccio Con Materiale Da Recupero

I setacci possono essere utilizzati per separare sostanze diverse, come farina o sabbia. È possibile effettuare un setaccio in casa da qualsiasi cosa. Provate con vecchi contenitori di pastica, ciotole di polistirolo o cartoni delle uova. Considerate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.