Come realizzare una scrivania

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se per il tuo studio che stai allestendo in casa, oppure per la cameretta dei bambini intendi realizzare una scrivania molto funzionale, puoi farlo usando svariati attrezzi e materiali, e seguendo delle specifiche linee guida. A tale proposito ecco alcuni utili suggerimenti su come ottimizzare il risultato.

25

Occorrente

  • Piedi di legno grezzo
  • Multistrato spesso 3 cm
  • Viti per legno
  • Trapano
  • Fresatrice
  • Colori acrilici
  • Pennelli varie misure
  • Vernice ad acqua effetto satinato
35

Procurati un ripiano di legno

Realizzare ad esempio una scrivania "d'altri tempi" non richiede particolari competenze. Innanzitutto, procurati un ripiano di legno da usare come base, dopodiché annota le misure dell'altezza, della lunghezza e della larghezza della tua nuova scrivania. Procurati poi quattro piedi di legno grezzo, in qualsiasi centro di bricolage.

45

Avvita il ripiano ai supporti

Con l'aiuto di un trapano e di viti specifiche pratica dei fori agli angoli del ripiano e fissa i piedi di legno. A questo punto, riponi su di essi il pannello di multistrato. Con il trapano elettrico esegui altri fori al centro dei supporti. Spargi sulla superficie di ognuno di essi della colla vinilica. Ciò darà compattezza e stabilità alla scrivania. Adesso, avvita il ripiano ai supporti. Lascia asciugare per circa due ore. Con la fresatrice pratica un buco di sette centimetri di diametro in un angolo. Questo accorgimento tornerà utile per realizzare il passaggio di eventuali cavi elettrici e telefonici dalla scrivania. A questo punto, passa la carta vetrata a grana finissima su tutta la superficie del multistrato. In questo modo eliminerai eventuali schegge di legno. Dipingi il ripiano con del colore acrilico, ed utilizza preferibilmente un pennello largo a setola dura, allo scopo di realizzare una colorazione più omogenea. Per i bordi della scrivania invece usa un pennellino a setola morbida.

Continua la lettura
55

Applica della vernice ad acqua

Le operazioni di colorazione vanno tuttavia eseguite a distanza di qualche ora l'una dall'altra. Per realizzare una scrivania liscia al tatto, dopo ventiquattro ore dall'essiccazione dei colori, applica della vernice ad acqua effetto satinato. Per l'applicazione adopera però un pennello di qualità, per evitare che perdendo setole, possa imbrattare la superficie. Infine, se intendi aggiungere delle particolari decorazioni, hai soltanto l'imbarazzo della scelta; infatti, puoi scegliere tra dei fregi sempre in legno, oppure applicare delle modanature in ferro battuto o semplicemente dei salvaspigoli di ottone lucido dorato. Un consiglio finale in merito è di farti tagliare un vetro abbastanza spesso (circa 1 cm), in modo da proteggere a lungo il ripiano e la sua delicata verniciatura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come costruire una scrivania

Molte persone, dedicandosi alla tecnica del fai da te, riescono a realizzare non solo delle decorazioni per arricchire l'ambiente domestico e dare personalità ad esso ma anche a costruire dei veri e propri mobili. Nonostante serva qualche competenza...
Casa

Come abbellire la scrivania

Rendere più bella e moderna la propria scrivania sia nella propria camera o stanza adibita ad ufficio si può, senza spendere troppi soldi. Gli unici elementi indispensabili sono tempo, pazienza e tanta creatività. Non necessariamente occorre prendere...
Casa

Come costruire una scrivania a scomparsa

Se gli ambienti all'interno di una casa o di un ufficio sono ridotti e non c'è molto spazio, è consigliato impiegare un arredamento che abbia dei mobili a scomparsa, poiché occupano poco spazio, in quanto possono essere ribaltati verso il muro, quando...
Casa

Come mantenere la scrivania pulita e ordinata in ufficio

Mantenere sempre in perfetto ordine il proprio spazio di lavoro è molto importante, perché questo ci permette di lavorare correttamente e di trovare facilmente tutto quello che ci serve. Tuttavia può capitare che per mancanza di tempo non riusciamo...
Casa

Come realizzare un portacavi da parete

Se nella nostra casa abbiamo la necessità di realizzare una cablatura per alcuni nuovi elettrodomestici, oppure per degli impianti audiovisivi o anche un condizionatore d'aria, per evitare di crearla sotto traccia, possiamo rimediare utilizzando le cosiddette...
Casa

Come realizzare un pannello isolante con materiale naturale

Se desideri realizzare un pannello isolante fai da te, per isolare acusticamente una stanza del tuo appartamento, così da proteggere il tuo ambiente dai suoni e dai rumori esterni oppure per poter suonare in libertà in casa tua senza infastidire i vicini,...
Casa

Come realizzare in casa un'abat-jour

La scelta della giusta illuminazione è uno degli aspetti fondamentali nell'arredamento di una stanza. Le lampade svolgono infatti un'importante funzione nell'arredamento di un interno. Se non ci accontentiamo di ciò che troviamo in commercio, potremo...
Casa

Come realizzare un nécessaire da toilette

Realizzare dei piccoli oggetti per la casa e per la persona in maniera artigianale è qualcosa di molto diverte e allo stesso tempo di entusiasmante. Tra i numerosi oggetti che potete realizzare, ce ne sono alcuni molto belli che potete creare con rapidità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.