Come realizzare una sdraio con il bambù

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'estate è alle porte e tutti voi sognate una meritata vacanza in riva al mare, all'insegna del relax e del benessere, ed è proprio di questo che voglio parlarvi nella seguente guida, e più precisamente di come realizzare una sdraio con il bambù. Questo tipo di sedia non è utilizzabile solo quando siete in spiaggia, ma anche quando desiderate starcene all'ombra del vostro terrazzo a leggere un buon libro e a sorseggiare una bevanda rinfrescante, respirando l'aria pura di campagna. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • Assi di vario tipo e misura
  • Colla da falegname
  • Viti autoperforanti a testa piana
  • Trapano avvitatore e perforatore
  • Flatting
  • Pittura Spray
36

Innanzitutto, le misure che vi fornirò per realizzare la sdraio in bambù, sono indicative, infatti voi potrete realizzare il vostro progetto della dimensione che più preferite. Con le misure standard, potrete creare una sedia media, utilizzabile sia da adulti che da bambini. Appuntate su in foglio le misure scelte, così da tenerle bene a mente. In un negozio specializzato nel fai da te, acquistate i materiali per il vostro progetto. Io consiglio il legno per la struttura esterna della sdraio, perché è resistente e molto facile da maneggiare al contrario di altri materiali. Il costo non dovrebbe essere eccessivo.

46

Successivamente, comprate quattro assi che vi serviranno per lo schienale e per il sedile, le misure dello spessore saranno a vostra discrezione; invece, per per le assi, centrali dovrete sceglierne tre dello spessore di 5-6 centimetri. La prima cosa da fare è creare il telaio. Ricordate che, montando la struttura principale, dovrete fare uso della colla insieme alle viti autoperforanti. Tenete bene a mente che il sedile deve avere delle misure leggermente inferiori rispetto a quelle delle schienale, perché le due strutture dovranno incastrarsi perfettamente per far si che possiate realizzare la sedia. Montato il telaio dello schienale, passate pure a quello del sedile.

Continua la lettura
56

Quando praticherete i fori nella spalliera e nel sedile, dovrete realizzarli con la massima precisione. Essi, infatti, dovranno combaciare perfettamente per potervi inserire in bullone che li tiene insieme. Una volta montato lo scheletro della vostra sdraio, potrete decidere se lasciarla così come è nel colore del legno che avete acquistato, oppure se stendere una mano di pittura. Nel caso in cui decidiate di tingere la sdraio, vi consiglio la vernice spray, che è facile da utilizzare e veloce nell'asciugatura. Potrete usare anche del flatting, in base alle vostre preferenze. Come ultimo tocco, scegliete il telo da porre sulla vostra sdraio nelle fantasie e tessuti che preferite.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lavorate sempre con la massima precisione.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare un porta vaso con il bambù

Il bambù è una risorsa naturale in rapida crescita, il cui tasso di generazione di biomassa è insuperabile nel regno vegetale. È senza dubbio uno dei più importanti prodotti forestali non legnosi e una delle piante agricole più importanti del mondo....
Altri Hobby

Come realizzare uno sgabello in bambù

Quando arriva il momento di arredare la propria casa, ma non si hanno a disposizione fondi illimitati, non bisogna di certo rinunciare allo stile ed all'estetica. Tutti possono arredare con stile e con gusto la propria casa, pur non spendendo moltissimo...
Altri Hobby

Come realizzare una casetta per uccelli con il bambù

Il contatto con la natura è sempre molto importante, esso da un senso di pace che poche cose riescono a dare.Per tutti coloro che amano gli animali, e in particolar modo gli uccelli, possedere una casetta per loro è sicuramente un'esperienza piacevole....
Altri Hobby

Come realizzare candele per esterni con bambù e cera

Non solo funzionali e utili, le candele da esterni sono oramai veri e propri complementi d'arredo per il giardino. In questa guida scoprirete come realizzare delle originali candele di bambù e cera per spazi esterni. Con pochissimi materiali, potrete...
Altri Hobby

Come realizzare un dondolo in bambù

All'interno della seguente guida andremo a occuparci di fai da te. L'argomento principale sarà, nello specifico, la costruzione di un dondolo. Come avrete già compreso attraverso la lettura del titolo di questa guida, andremo a illustrare come andare...
Altri Hobby

Come realizzare un separè in bambù

Il bambù nasce dall'Asia e si diffonde rapidamente nel resto del mondo; fin dai tempi antichi le popolazioni orientali lo lavoravano e l'utilizzavano per svariati impieghi costruttivi. La sua particolarità è la resistenza, la facilità di lavorazione...
Altri Hobby

Come realizzare un porta vinili in bambù

Per ascoltare la musica c'è modo e modo. Alcuni preferiscono i CD, altri le musicassette, altri ancora scaricare i brani preferiti dal web, ma niente batte il suono pulito e limpido dei vecchi vinili. Il loro fascino attira tutt'oggi moltissimi appassionati...
Altri Hobby

Come fare una cornice in bambù

Se siete degli amanti del fai da te, sicuramente avrete già provato a costruire una cornice. Le cornici sono un ottimo oggetto di arredo. A seconda dello stile della cornice, andrete a posizionare l'oggetto in stanze diverse. Una bella cornice in argento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.