Come Realizzare Una Statuetta In Argilla

Tramite: O2O 10/07/2018
Difficoltà: media
19

Introduzione

L'argilla è stato uno dei primi materiali utilizzati dall'uomo nell'ambito delle sculture e, grazie alla sua malleabilità, risulta ancora oggi uno dei materiali preferiti per questo tipo di applicazione. Per realizzare una statuetta in argilla non è necessario essere scultori professionisti in quanto, con impegno e dedizione, il risultato sarà ugualmente soddisfacente. Nella seguente guida, passo dopo passo, vi illustreremo proprio come fare per realizzare una bellissima statuetta in argilla.

29

Occorrente

  • Argilla
  • Carta vetrata finissima
  • Smalto
  • Pennello a setole fini
39

Realizzare il disegno

Per cominciare è opportuno fare un disegno fronte e retro del soggetto da riprodurre: si tratterà di un modello stilizzato, di cui si dovranno osservare bene le proporzioni e l'atteggiamento. La cosa che appare fondamentale è quella di dare espressività al modello in modo che trasmetta fin da subito una sensazione di naturalezza. Se non si è particolarmente bravi nel disegno, è possibile prendere spunto dagli innumerevoli schizzi presenti in rete. Una volta preparato il disegno è possibile procedere con le operazioni.

49

Modellare l'argilla

A questo punto bisogna prendere l'argilla e impastarla scaldandola con le mani in modo che risulti più facile da modellare e maneggiare. Grazie al calore generato dal movimento, sarà più facile manipolare la polvere. Se per modello è stato scelto un corpo umano, non potendo essere precisi nei particolari (come occhi, naso e mani) occorre curare soprattutto la posa. Se invece si è dotati di una certa pratica nel maneggiare l'argilla ci si può cimentare nell'aggiungere qualcosa di più espressivo, ad esempio due fossette per gli occhi, una piccola protuberanza per il naso, un taglio con i margini in rilievo per la bocca. La statuetta, essendo una vostra creazione, può avere numerosi elementi caratteristici: usate la fantasia e decidete cosa riprodurre.

Continua la lettura
59

Curare i dettagli

Essendo una scultura in argilla, il risultato dovrà essere abbastanza "rustico" e dovrà dare l'idea di una statuetta antica. Non preoccupatevi quindi di essere troppo accurati: una parte del corpo non proprio modellata nei minimi dettagli darà alla creazione un'aria più antica. Se si vuole creare una statuetta alta e snella è consigliabile costruire un supporto in legno per facilitare la modellazione sopra il supporto stesso e per fare in modo che essa non si spezzi facilmente con il tempo.

69

Cuocere la statuetta

Quando si avrà la sensazione che la scultura abbia acquisito l'atteggiamento posto come obiettivo iniziale si può procedere con la cottura o con l'essiccatura; è infatti possibile scegliere di cuocerla in un forno utilizzato appositamente per questo tipo di creazioni oppure lasciarla asciugare accanto ad una stufa accesa per accelerarne la solidificazione. La statuetta potrà ritenersi cotta quando avrà raggiunto una colorazione grigio-chiara.

79

Levigare e smaltare la statuetta

Quando la scultura sarà cotta procedere con la levigazione, strofinando delicatamente tutta la superficie della scultura con un pezzo di carta vetrata finissima. Sarà sufficiente una sola passata veloce, con lo scopo di appiattire le parti che dopo la cottura presenteranno degli eventuali grumi; la nostra opera risulterà ugualmente rustica ma più composta ed elegante. Terminata questa operazione è consigliabile dare alla statuetta una mano di smalto usando un pennello a setole fini, ma non troppo pieghevoli. A questo punto la statuetta in argilla è ultimata: non resta che esporla con orgoglio nella propria abitazione o utilizzarla per un regalo originale ad amici e parenti. Naturalmente quando si è alle prime armi il risultato potrebbe non essere perfetto tuttavia dopo vari tentativi e con molto impegno sarà possibile ottenere delle piccole soddisfazioni.

89

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare l'argilla refrattaria

L'Argilla è un sedimento ottenuto dall'alterazione di rocce. L'Argilla è composta principalmente da allumino-silicati. È un materiale altamente malleabile se idratata e adatta ad essere lavorata. Dopo un intenso riscaldamento diventa permanentemente...
Bricolage

Come Riparare Una Statuetta In Terraglia

A chi non è mai capitato di far cadere e rompere una statuetta di porcellana o in terraglia, che magari avevate incollato precedentemente? In questa guida vi spiegherò come riparare proprio una statuetta in terraglia, con una mano staccata anche se...
Bricolage

Come Realizzare Lavori In Rilievo Sull'Argilla

La modellazione è un'attività artistica incentrata sull'uso delle mani. Esistono moltissimi utensili per lavorare l'argilla: taglierini, spugne, pennelli, fili d'acciaio, stecche di legno e così via. Insieme a questi si possono usare anche alcuni oggetti...
Bricolage

Come Realizzare Lo Stampo Composto Per L'Argilla

Lo stampo come si evince dal nome stesso, è un manufatto che consente di duplicare diversi oggetti senza peraltro rovinarli. Ovviamente per ottenere questa particolare condizione è necessario usare l'argilla, che va opportunamente compattata seguendo...
Bricolage

Come realizzare una sfera di argilla

Quando si inizia a imparare come si usa l'argilla, una delle prime cose che solitamente si desidera creare è una palla, che sia perfettamente sferica. Mentre i bambini, nel momento in cui acquistano familiarità con questo materiale gommoso e trattabile,...
Bricolage

Come realizzare il negativo di un'opera in argilla

È da molti anni che i vasai utilizzano degli stampi sia per la formazione, che per la decorazione di un'opera in argilla; gli stampi, molto spesso vengono creati contemporaneamente. Se scegliamo di utilizzare stampi con le lastre di argilla, potremo...
Bricolage

Come realizzare un vaso con l'argilla

L'argilla è un sedimento fine costituito da silicati ed alluminio. Ma complessivamente tutti i minerali che la compongono sono definiti minerali argillosi. Grazie a questi, l'argilla ha la capacità di assorbire l'acqua e di fissare cationi. Tutto ciò...
Bricolage

Come Realizzare Un Piatto Di Argilla

Se siete degli appassionati del fai-da-te, sempre alla ricerca di nuove idee da realizzare con le vostre mani, oppure, più semplicemente, vi piace il materiale dell'argilla e siete interessati alla sua lavorazione, la seguente guida farà certamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.