Come realizzare una stellina di stoffa profumata

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Una bellissima idea per realizzare un oggetto decorativo che sia grazioso e nel contempo funzionale per il tuo ambiente domestico, è quella di realizzare una simpatica stellina di stoffa profumata da appendere ad una parete anche come decorazione, oppure conservarla in un armadio per profumarne gli interni oltre che gli abiti. In base a quanto sin qui descritto, ecco una guida con le istruzioni su come realizzare una stellina di stoffa profumata.

25

Occorrente

  • Feltro colorato
  • Ago da lana
  • Filo di lana bianco o colorato
  • Matita e carta
  • Nastrino di raso
  • Scorzetta d'arancia, cannella, vaniglia o lavanda
  • Forbici
  • Oli essenziali e ovatta
35

Per prima cosa, per realizzare la tua personalizzata stellina di stoffa profumata, disegna una stella con gli angoli arrotondati, un po' cicciottella e dalla forma arrotondata e simpatica. Puoi disegnare la stellina delle dimensioni che preferisci su un semplice foglio di carta che utilizzerai come modello, appoggiandolo al feltro colorato e fissandolo con degli spilli. Poi ritaglia e ridisegna la sagoma della tua stellina sul foglio doppio di feltro, piegandolo a metà.

45

Adesso devi cucire i bordi della tua stellina di stoffa: cucire il feltro sarà molto facile e, se non ami cucire a mano, potrai anche fissare i bordi della stellina di stoffa con della colla a caldo. Ti basterà fissare i bordi con pochi puntini di colla, fissandola con l'apposita pistola per colla a caldo, per poi aspettare che asciughi. Se preferisci decorare la stellina con delle cuciture a vista, invece, inizia a cucire i bordi della stellina di stoffa con la lana grossa, bianca o colorata, ed un ago grosso da lana. Non è importante che le cuciture siano perfette, l'importante è che la tua opera artigianale sia bella e personalizzata. Prima di fissare l'ultimo punto con la lana sulla tua stellina di stoffa, dall'ultimo lembo di feltro rimasto aperto inizia a riempire la stellina con ciò che più ti ispira: scorzetta d'arancia, stecchette di vaniglia, cannella o fiorellini di lavanda secchi. In questo modo la tua stellina di stoffa sarà decorativa e profumata, e la sua essenza sarà persistente nel tempo nel tuo armadio o nei cassetti della biancheria.

Continua la lettura
55

A margine di questa guida vale la pena aggiungere che oltre ai suddetti prodotti naturali profumati da inserire nella stelletta, ci sono anche gli oli essenziali di quasi tutte le piante e tra queste alcune hanno un profumo davvero inebriante e in molti casi si rivelano preziosi per scongiurare l'invasione di tarme. Applicandoli su dei batuffoli di ovatta e poi inserendoli all'interno della stellina di stoffa, riuscirai a massimizzare il risultato che ti eri prefissato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un centro tavola natalizio in stoffa

Il Natale è alle porte, ed è dunque tempo di pensare a rendere la nostra casa accogliente, realizzando dei piccoli lavoretti natalizi, utili per abbellire un albero, un tavolo, un mobile ecc. Basterà munirsi del materiale necessario, per dar vita a...
Bricolage

Come Realizzare Un Lampadario In Stoffa

Chi ama cucire e realizzare a mano prodotti bellissimi ed originali con la stoffa, sa quanto sia importante conservare, quando possibile, tutti gli scampoli ed i residui di stoffa utilizzata. Gli scampoli di stoffa, anche se piccoli ed apparentemente...
Bricolage

Come realizzare cuori e stelle di stoffa

Il Natale, è una delle festività più amata dai bambini. La strade si decorano, l'atmosfera diventa più frizzante, nelle case, si fa il classico albero e il presepe adornandoli il più possibile. Oggi, andremo a vedere come realizzare degli oggetti...
Bricolage

Come realizzare dei cuori di stoffa decorativi

Con i cuori si può decorare qualsiasi cosa ed in ogni occasione, non solo a San Valentino. Se ne possono creare di ogni colore e dimensione: quindi si potranno davvero appenderli ovunque, maniglie di porte e finestre, cucina, chiavi e borse. La procedura...
Bricolage

Come realizzare una mela di stoffa profuma ambienti

A tutti piace avere una casa pulita e profumata. Spesso, per rafforzare l'impressione di pulito in modo più duraturo, si usano dei profumatori per l'ambiente. In commercio se ne trovano tantissimi di vario tipo, che possono essere posizionati nei vari...
Bricolage

Come Realizzare Un Babbo Natale Di Stoffa

Il Natale si avvicina e tra le diverse decorazioni che è possibile realizzare da sé, per addobbare la casa a tema, sarebbe bello che ci fosse anche Babbo Natale. Se amate creare in modo originale le vostre decorazioni fai-da-te potrete realizzare un...
Bricolage

Come Realizzare Una Teiera In Stoffa

Creare qualcosa con le proprie mani è sempre una grande soddisfazione, in quanto si unisce passione e talento per ogni occasione. Un' idea innovativa e originale di solito accomuna tutti i i gusti di grandi e piccini perché il risultato sarà quello...
Bricolage

Come Realizzare Una Ventola Con Fiori Di Stoffa

Molte volte ci troviamo per casa degli oggetti che si sono degradati con il tempo o che non vanno più bene con l'arredamento esistente. In alcuni casi potremo evitare di buttarli cercando di sistemarli, personalizzarli e adattarli al nostro arredamento....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.