Come realizzare una targa di pietra col proprio indirizzo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Spesso, recandosi in qualche locale o semplicemente camminando per strada, può capitare di vedere delle grosse lastre di pietra posizionate all'ingresso di ville o agriturismi e sulle quali è inciso un nome o un indirizzo, oppure delle targhette di dimensioni più piccole cementate ai muri, al posto della classica piastrella recante il numero civico e la via di residenza. Capaci di donare un atmosfera dal tocco rustico all'entrata di casa, si tratta di oggetti molto belli e particolari che, sebbene richiedano l'intervento di un artigiano esperto per venire incisi alla perfezione, con un po' di impegno e manualità possono essere tranquillamente creati da chiunque. Ecco, pertanto, come realizzare una targa di pietra col proprio indirizzo.

27

Occorrente

  • Lastra di pietra
  • Foglio e carta carbone
  • Trapano con frese dure da pietra
  • Spazzola
  • Pennello e vernice
37

Prima di procedere con la lavorazione vera e propria, occorre innanzitutto decidere le dimensioni e le caratteristiche dell'oggetto che si desidera ottenere e, successivamente, procurarsi i materiali e gli attrezzi necessari per crearlo. Poiché non tutte le varietà di pietra o roccia sono adatte essere incise a causa della loro eccessiva fragilità o durezza, è consigliato optare per una tipologia di lastra il più regolare e liscia possibile, caratteristica che consentirà di facilitare notevolmente le successive fasi di realizzazione. In ogni caso, tutto l'occorrente necessario può essere tranquillamente acquistato presso un qualsiasi negozio specializzato nel settore del fai da te o in quello della lavorazione dei materiali rocciosi, dove sarà anche possibile farsi consigliare da un addetto vendita esperto.

47

Ora, selezionando un determinato tipo di carattere secondo i propri gusti personali e aggiungendo eventuali decorazioni, è necessario scrivere il testo che si desidera incidere su un computer e, successivamente, stamparlo su un foglio. In seguito, tramite l'utilizzo di uno strato di carta carbone che andrà inserito tra quest'ultimo e la lastra di pietra, occorre ricalcare con attenzione e pazienza la scritta appena prodotta affinché i caratteri da incidere risultino ben evidenti e visibili su di essa.

Continua la lettura
57

Terminata tale operazione e muniti di un piccolo trapano dotato di frese dure da pietra, è possibile procedere con la realizzazione dell'incisione vera e propria, la quale andrà eseguita scalfendo la traccia lasciata sulla targa di pietra dalla carta carbone utilizzata precedentemente. Questo particolare lavoro non solo deve essere ripetuto più volte affinché l'incavo ottenuto risulti profondo almeno un millimetro, ma anche eseguito con grandi quantità di attenzione e pazienza per evitare antiestetiche imperfezioni e sbavature che comprometterebbero il risultato finale.

67

Prima di ripetere ogni eventuale passata col trapano, è bene ricordare di spolverare la lastra per verificare lo stato di avanzamento dell'incisione mentre, una volta ottenuta la profondità desiderata, è possibile concludere il lavoro lavando accuratamente la targhetta tramite l'utilizzo di una spazzola. Nel caso in cui si desideri mettere ulteriormente in risalto le lettere appena scalfite, tramite un pennellino è consigliato depositare al loro interno delle piccole quantità di vernice, ricordandosi di utilizzare un colore chiaramente in contrasto con la tonalità della targa di pietra.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Durante le varie fasi di scalfittura della pietra, è bene ricordare di indossare tutte le adeguate protezioni come occhiali, guanti e mascherina, molto utili per proteggersi da eventuali schegge prodotte dalla lastra di pietra e per evitare l'inalazione di polveri.
  • Per realizzare una targa da posizionare all'ingresso di casa e recante il proprio nome e indirizzo, sarà sufficiente procurarsi una lastra di altezza pari a 10-15 cm e di larghezza compresa tra i 20 e i 30 cm.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come costruire una fontanella di pietra

In questa guida, vedremo insieme come costruire una fontanella di pietra. Nello specifico, ci occuperemo di trovare una soluzione piuttosto semplice, in modo da non utilizzare operazioni troppo complicate, soprattutto se non siamo particolarmente pratici...
Casa

Come rivestire un muro con i pannelli in finta pietra

Le pareti con pietre a vista riportano a murature antiche e donano personalità e calore anche alle più anonime delle stanze. Tuttavia un muro in vera pietra è molto costoso e adagio di pochi. Inoltre costruire un muro in pietra su una casa già costruita...
Casa

Come incidere sulla pietra

Se la scultura e l'incisione rappresentano i vostri hobby abituali, potrete cimentarvi nell'effettuare disegni anche su dei materiali molto particolari, come ad esempio la pietra. L'incisione in particolare, è una tecnica molto antica che, se ben realizzata,...
Casa

Come fare dei quadri in pietra

La pietra, in assoluto, è stata il primo materiale naturale su cui l'uomo ha cominciato a disegnare e fare graffiti. In natura ne esistono tantissime, ognuna con caratteristiche morfologiche diverse, che hanno superfici lisce o porose ed inoltre si...
Casa

Come dipingere pietra e mattoni

Una parete in pietra o mattoni regala sicuramente più calore alla casa. Se si decide di dare un tocco nuovo al proprio appartamento, anche una sola parete realizzata con mattoni o pietre cambia l'impatto di una stanza. I colori tipici del mattone vanno...
Casa

Come levigare la pietra

Raccogliere pietre rocciose può essere un hobby molto divertente per adulti e bambini, è poco costoso ed e un ottimo modo per stare a stretto contatto con la natura. Una volta trovate le pietre, è necessario pulirle per far emergere tutto il loro splendore....
Casa

Come isolare le finestre col silicone

Il silicone è un particolare isolante e, più precisamente una colla a gomma, che utilizza le sue proprietà per proteggere. La sua principale caratteristica è quella di isolare qualsiasi tipologia di superficie da spifferi, polvere e suoni. Nel caso...
Casa

Come isolare una parete interna col sughero

Il sughero è un elemento naturale ottenuto dagli alberi di quercia del tipo quercus suber. Oltre alla produzione di tappi per svariato uso, trova applicazione in campo edìle soprattutto per l'isolamento termo-acustico degli edifici. Tra le straordinarie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.