Come realizzare una tavola di fumetto

Tramite: O2O 26/12/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il lavoro di un disegnatore di fumetti è estremamente affascinante e per molti ragazzi, rappresenta il sogno di una vita, ideale per coniugare la passione ed il mestiere stesso. Oltre a quella del disegnatore, esistono anche numerose figure collaterali necessarie per lo sviluppo di un albo, tra cui quella dello sceneggiatore. Esistono diverse scuole di pensiero su come realizzare una tavola di fumetto. Qui, di seguito, vedremo gli aspetti fondamentali.

27

Occorrente

  • Carta
  • Matita
37

Innanzitutto, la tavola di un fumetto è quella pagina in cui si ritrovano le vignette, cioè i riquadri in cui viene raccontata la storia in sequenze. Alcuni disegnatori sono soliti costruirla da soli, ma per lo più esiste la figura dello sceneggiatore che crea il cosiddetto storyboard, ovvero un'idea grafica dello sviluppo della storia. In genere, il disegnatore accoglie le richieste dell'editore, anche perché lo stile e la sequenza delle vignette devono necessariamente basarsi sulla storia raccontata. Oltre a ciò, esistono diversi stili a cui si può fare riferimento, mentre i formati più usati sono tre: la "gabbia" classica, quella francese e quella americana.

47

La prima è formata da 2 vignette orizzontali per 3 verticali, nella stessa tavola; questa impostazione è tipica del "Topolino". La "gabbia" francese utilizza due colonne di quattro vignette, in questo caso le colonne sono quindi più allungate. La gabbia americana, invece, è quella senza regole esatte: infatti, non ha uno schema preciso a colonne, ma sfrutta un numero variabile di vignette impostate sia in orizzontale che in verticale, ed in certi punti della storia, è possibile utilizzare un'intera tavola per un'unica vignetta speciale. Se ci si vuole lanciare in questa avventura e realizzare una tavola di fumetto, sarà sufficiente della carta adatta ed una matita, iniziando ad impostare la propria bozza.

Continua la lettura
57

Altre regole da seguire, sono soprattutto la coerenza spazio-temporale, ovvero far sì che le vignette si susseguano con una logica e non ci siano balzi troppo evidenti che spiazzino il lettore (nel caso sia necessario cambiare scena, sottolinearlo sempre con una didascalia). Lo storyboard deve essere molto semplice, per cui l'importante è dare un'idea generale dello svolgimento del plot. Negli ultimi anni, con l'avvento dei programmi computerizzati, anche le vignette dei fumetti sono divenute più impersonali, ma molti disegnatori preferiscono ancora utilizzare carta e matita, utilizzando il computer solo per le impaginazioni finali.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un centro tavola natalizio in stoffa

Il Natale è alle porte, ed è dunque tempo di pensare a rendere la nostra casa accogliente, realizzando dei piccoli lavoretti natalizi, utili per abbellire un albero, un tavolo, un mobile ecc. Basterà munirsi del materiale necessario, per dar vita a...
Bricolage

Come realizzare fiori di rafia a mazzetti e come centro tavola

Esiste un'ampia varietà di lavori che si possono eseguire con la rafia. Alcuni esempi sono i cappelli, le borse, le stuoie, i cestini, i sacchetti, le cordicelle e non ultimi, è doveroso citare anche i fiori ed i mazzetti con cui realizzare un favoloso...
Bricolage

Come costruire una tavola da snowboard

Le tavole da snowboard sono delle attrezzature sportive per poter scivolare sulla neve utilizzando semplicemente un'asse su cui si deve stare in equilibrio. Lo snowboard è uno sport abbastanza complesso ma molto divertente che viene apprezzato sia dai...
Bricolage

Come creare una pratica tavola a cerniera pieghevole

Una tavola pieghevole è indispensabile in casa per usufruire di un'ampia superficie di lavoro, e nel contempo per ottimizzare lo spazio disponibile. Tra l'altro va sottolineato che la maggior parte di quelle presenti in commercio sono corredate di cerniere,...
Bricolage

Come riparare una tavola da surf

La guida che segue è perfetta per tutti gli amanti del surf e degli sport su tavola. Vediamo infatti insieme come essere sempre pronti ad ogni evenienza nel caso in cui non si possano solcare le onde per via di un problema con la propria tavola da surf....
Bricolage

Come decorare la tavola di Ferragosto con i fiori

Sarai sicuramente d'accordo con me che il Ferragosto è la festa per eccellenza dell'estate, e come tale non possono mancare sulle nostre tavole i fiori. Oltre ad essere un bellissimo ornamento è un eccezionale tocco di freschezza per gli occhi dei nostri...
Bricolage

Come portare il pane in tavola

Organizzare una bella cena è sempre una grande soddisfazione per ogni massaia. L'organizzazione della tavola è un elemento fondamentale che si deve ben abbinare alla qualità e alla tipologia delle pietanze che vengono servite durante il pasto. In questa...
Bricolage

Come imbandire la tavola per un buffet

Quando si organizza un buffet per amici e parenti è fondamentale sapere come si deve imbandire la tavola per renderla impeccabile. Spesso si è timorosi in quanto si pensa di non essere in grado di preparare nel modo giusto l'evento. Leggendo questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.