Come realizzare una tenda a sbuffo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

La tende a sbuffo sono una soluzione semplice ma efficace per dare un tocco di eleganza alle nostre stanze. Pur essendo molto scenografiche non sono difficili da confezionare. Basta infatti conoscere il giusto procedimento e comprare la stoffa delle dimensioni corrette. In questo modo potremo realizzarle in poco tempo e senza sprecare inutilmente della stoffa. Vediamo come procedere per confezionare delle tende a sbuffo perfette per le nostre stanze.

28

Occorrente

  • stoffa per le tende
  • nastro arriccia tenda
38

Prima di confezionare le nostre tende occorre fare qualche scelta. Innanzitutto dobbiamo decidere come vogliamo arricciarle, ovvero se in orizzontale, in verticale oppure in entrambi i lati. A seconda dello sbuffo dovremo comprare la stoffa con dimensioni diverse. La seconda cosa da considerare è invece il tipo di aggancio. Generalmente le tende a sbuffo scorrono con dei gancetti su un bastone lineare oppure binario. Cerchiamo di essere netti nella nostra scelta in modo da non dover poi apportare delle correzioni in corso d'opera.

48

La prima cosa da considerare per preparare le tende a sbuffo è l'acquisto della stoffa giusta. Al di là delle preferenze per la tipologia di tessuto e per il colore occorre infatti considerare le dimensioni. Per la larghezza delle nostre tende misuriamo il bastone e consideriamo almeno qualche centimetro in più da entrambe le parti per le rifiniture laterali. Per quel che riguarda la lunghezza in verticale, invece, deve essere di molto superiore all'altezza delle pareti. Dobbiamo infatti tener conto dell'arricciatura per lo sbuffo.

Continua la lettura
58

Una volta che abbiamo comprato il tessuto che ci piace, procediamo con la cucitura delle tende. Prendiamo come punto di riferimento circa 50 centimetri dalla parte finale della tenda e puntiamola con degli spilli lungo tutta la superficie orizzontale. In questo modo avremo un riferimento per fare una cucitura orizzontale precisa. Segniamo poi le arricciature per tutta la larghezza della nostra tenda, alla distanza che preferiamo e che si addice meglio alle sue dimensioni. Il lavoro risulta sicuramente più comodo con un nastro arriccia tenda, che possiamo trovare semplicemente in merceria. Cuciamolo in senso verticale in ogni punto che vogliamo arricciare a sbuffo.

68

L'ultima cosa da realizzare è l'apertura della tenda. Possiamo scegliere di far arricciare la tenda verso l'alto, utilizzando lo stesso meccanismo delle tende a pacchetto. Se invece scegliamo di aprirle orizzontalmente dobbiamo montare dei ganci circolari da appendere ai binari. La tenda scorrerà naturalmente semplicemente spingendola di lato.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitiamo di arricciare troppo le nostre tende per non renderle pesanti
  • Possiamo abbinare una tenda semplice con una a sbuffo: la prima ad apertura orizzontale, la seconda verticale
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come confezionare le tende alla francese

La notorietà della tenda "alla francese" è dovuta al fatto che era presente nei tipici caffè francesi. In questi locali essa era l'elemento decorativo e veniva utilizzata per dare un senso di romanticismo ed al tempo stesso di praticità. Questo tipo...
Cucito

Come fare un abito stile impero

Se andate a guardare un quadro dell'epoca napoleonica, vi accorgerete che le donne indossavano degli abiti molto semplici ma che cadevano davvero bene anche su corporature non esattamente gracili. Gli abiti cosiddetti "stile impero", videro la loro apoteosi...
Cucito

Come realizzare un costume tirolese

Realizzare un costume tipico tirolese rappresenta, sicuramente, un'impresa di indubbia difficoltà. È un compito difficile da portare ad esecuzione, anche se è realizzabile da chiunque si diletti nell'arte del taglio e del cucito, utilizzando come base...
Cucito

Come cucire un costume da Jack Sparrow

Se intendete prendere parte ad una festa in maschera e avete bisogno di un costume originale, la cosa più semplice sarebbe quella di comprarne uno già bello e pronto. In alternativa potete costruirne uno con le vostre mani. Se amate i pirati ed il mare,...
Cucito

Come creare delle bambole con le calze

Se avete dei bambini in casa potrebbe essere un'idea quelli di coinvolgerli nella realizzazione di qualche oggetto fai da te. In particolare, dato che i piccoli adorano i giocattoli, potreste realizzare dei peluche o delle bambole utilizzando gli accessori...
Cucito

Come realizzare un costume da Alice nel Paese delle Meraviglie

Travestirsi per una festa a tema, o durante il carnevale, è da sempre un momento di grande divertimento, perché è possibile diventare per una sera un personaggio da sogno ed esprimere così la propria personalità proprio con un travestimento perfetto....
Cucito

Come fare un costume da aristocratico del '600

Il XVII secolo, tra seicento e settecento è stato un secolo in cui sono accaduti molti avvenimenti storici, tra cui la rivoluzione scientifica, la nascita del Barocco e del Manierismo, la nascita dell'Accademia, la Guerra Civile Inglese e la Guerra dei...
Cucito

Come fare un costume da aristocratica del '600

Quando arriva Carnevale, andiamo alla ricerca di un travestimento particolare ed originale allo scopo di stupire i nostri amici. Le idee che ci frullano in testa sono tante ma sicuramente una più bella dell'altra. Se non riusciamo a trovare quello che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.