Come realizzare una tenda con i pon pon

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se per la nostra casa abbiamo bisogno tra i tanti accessori  di tende originali ed innovative, ne possiamo realizzare una molto particolare. Si tratta infatti di una tenda con i pon pon, allegra, pratica e di grande effetto dal punto di vista del design. Nei passi successivi ci sono le istruzioni  su come procedere a questa particolare elaborazione dei tendaggi.

24

Nelle case e soprattutto nei negozi specializzati, siamo abituati a vedere molte tende che hanno i pon pon solamente all'altezza media, che servono più che altro come abbellimento oltre che per tenerle aperte. Se invece intendiamo realizzare una tenda per intero fatta con i pon pon, allora è sufficiente procurarci il filo del tipo utilizzato per la lavorazione a maglia, e arrotolarlo in modo da ottenerne un certo quantitativo che poi messo insieme, ci darà la nostra tenda personalizzata.

34

Con tutto il materiale a disposizione, possiamo dunque iniziare la realizzazione della nostra tenda fatta con i pon pon. Per prima cosa prendiamo delle palline di carta che ricaviamo in un modo molto semplice, ovvero facendo della cartapesta con fogli di giornale. Dopo averne prodotte un buon quantitativo (dipende dall'altezza e dalla lunghezza della tenda) e della misura di dieci centimetri di diametro, cominciamo il lavoro di decoupage utilizzando il filo di lana. Per ricoprire ogni pallina, ne occorrono circa 15 centimetri, per cui tenendo conto che un rotolo è lungo in genere 130 metri, con ognuno ricopriamo almeno 15 palline di cartapesta. Una volta completate le prime due trance di palline, con ago e filo le cuciamo tra loro in orizzontale, dopodiché le due linee le congiungiamo anche in parallelo, ottenendo la base della nostra tenda. La stessa operazione la facciamo per la parte alta, utilizzando quindi altre palline di cartapesta e relativi gomitoli di lana.

Continua la lettura
44

Dopo aver unito anche queste altre due trance tra loro e in parallelo, prendiamo la stoffa che in precedenza abbiamo scelto come tenda, e alle due estremità cuciamo le due linee fatte con le palline, dopodiché non ci resta che appenderla al bastone e rifinirla in alcuni dettagli. Per ottenere infatti il classico effetto pon pon, con una forbicina piccola, sfibriamo la lana su tutte le palline, facendogli assumere la tradizionale forma ed aspetto che sono ben visibili su un cappellino di lana. Con un minimo di spesa e poco tempo, siamo riusciti a realizzare una tenda personalizzata e soprattutto originale, pronta per arredare tutte le stanze della casa compresa quella dei bambini, dove possiamo anche abbinare tra loro diverse palline di altrettanti colori, per creare un arredo a loro più consono e all'insegna dell'armonia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare una ghirlanda natalizia con i pon pon

Le ghirlande sono delle bellissime e colorate decorazioni che possono rendere anche una semplice porta un piccolo capolavoro! Facili da realizzare, possono essere personalizzate a seconda della stagione o delle festività. Perché allora non riempire...
Altri Hobby

Come fare una sciarpa con la lana pon pon

La sciarpa di lana con i pon pon è molto semplice da realizzare e fornisce al look un vero tocco di creatività divertente. Questo accessorio può avere diverse grandezze ed una tinta unica o tonalità arcobaleno. Qualora adorassimo la sciarpa con diverse...
Altri Hobby

Idee per dei pon pon coloratissimi

Se abbiamo acquistato dei cappellini con dei pon pon, oppure li abbiamo realizzati a maglia, ed in entrambi i casi intendiamo renderli coloratissimi, il lavoro lo possiamo fare in modo semplice e veloce. Ecco quindi che nei passi successivi, troviamo...
Altri Hobby

Come creare un braccialetto con corda e pon pon

Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come creare un braccialetto con corda e pon pon. La particolarità di questo oggetto sta nel materiale; infatti bisogna procurarsi una cordicella nautica....
Altri Hobby

Come realizzare una tenda con i rotoli della carta igienica

Costruire una tenda utilizzando interamente dei rotoli di carta igienica è un'idea originale, giovane, colorata e positiva per l'ambiente. Realizzare questa tenda è infatti poco dispendioso, abbastanza semplice e divertente. Se avete abbastanza pazienza...
Altri Hobby

Come Realizzare Una tenda all'uncinetto

Se amate lavorare all'uncinetto e siete alla ricerca di "sfide" sempre maggiori, oppure ricordate con un pizzico di nostalgia quella bella tenda che aveva la nonna in salotto, rigorosamente messa a punto da lei, siete capitati nel posto giusto. Infatti,...
Altri Hobby

Come trasformare una tenda a binario in una tenda a bastone

Ecco una guida, pratica e veloce, attraverso il cui aiuto poter essere in grado di imparare come poter trasformare una tenda che è a binario, in una bellissima tenda a bastone, affinché la stessa tenda possa essere molto più semplice da appendere ed...
Altri Hobby

Come Realizzare Una Tenda Con Le Coperte Di Lana E Bottoni

Con le vecchie coperte di lana si possono creare tanti diversi oggetti, basta avere un po' di fantasia. È infatti un peccato buttare la roba vecchia e inutilizzata, perché non darle nuova vita? Utilizzando poi dei bottoni, si possono realizzare fantastiche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.