Come realizzare una tenda per il bagno con un inserto rotondo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Abbiamo finalmente deciso di regalare un restyling alla nostra stanza da bagno. Tra le tantissime soluzioni d'arredo, possiamo scegliere di rendere il nostro bagno un piccolo e delizioso ambiente dal sapore vintage. Per donare alla nostra stanza da bagno un aspetto più romantico e delicato, perché non iniziare proprio dalle tende? Spesso infatti le tende del bagno tendono ad essere un elemento trascurato o banale. Andiamo allora subito a scoprire insieme come realizzare una tenda per il bagno con un inserto rotondo.

28

Occorrente

  • Tessuto misto di lino bianco
  • Pizzo entre-deux - pizzo Sangallo
  • Passamaneria - applicazione à jour
  • Centrino ad uncinetto
38

Il primo step consiste nel procurarci un tessuto di lino bianco. Ovviamente scegliamolo della misura adeguata per ricoprire la finestra del bagno. Stendiamo quindi la stoffa sul dritto e ripieghiamo gli orli per 5 cm in alto e in basso, per 2 cm sui lati. Per facilitare la successiva cucitura, passiamo sulle pieghe il ferro da stiro caldo e fissiamole con degli spilli. Programmiamo poi la macchina da cucire sul punto cordoncino. Andiamo quindi ad eseguire la cucitura sui bordi che abbiamo appena ripiegato. Cerchiamo di tenere la stoffa più dritta possibile. Quando andiamo a realizzare l'orlo superiore, ricordiamoci di lasciare le aperture laterali per il passaggio della bacchetta. In alternativa, se non vogliamo realizzare una tenda nuova, possiamo utilizzarne una che abbiamo già in casa e rinnovarla con questa tecnica.

48

Ora passiamo all'applicazione del pizzo di Sangallo. Prepariamo il pizzo tagliandolo 2 cm più lungo della larghezza della tenda. Procediamo eseguendo un orlo di 0,5 cm sui due lati corti del pizzo. Andiamo quindi a posizionarlo appena sopra l'orlo della tenda, in modo che il lato inferiore del pizzo coincida con la cucitura. Cuciamo ora a macchina, rovescio contro rovescio. Possiamo applicare una passamaneria per coprire la cucitura appena fatta. Per finire, tagliamo la stoffa di lino sul retro del pizzo in modo da creare un bell'effetto di trasparenza.

Continua la lettura
58

A questo punto, non ci resta che applicare il centrino alla tenda. Decidiamo a che altezza inserirlo e posizioniamolo in modo che sia centrato. Per avere un buon risultato, è consigliabile imbastire prima il pizzo a mano, per fermarlo bene sulla tenda. Dopodiché fissiamolo con una cucitura a macchina. Andiamo a stirare bene tutte le cuciture e ritagliamo il tessuto sul retro del centrino. Utilizziamo delle forbici ben appuntite e facciamo attenzione a non rovinare l'inserto.

68

Per concludere il nostro progetto, eseguiamo un punto di attaccatura attorno all'applicazione e ai pizzi. Può essere il punto maglia oppure il punto cordoncino. Utilizziamo del filo bianco oppure di una tonalità che si abbina al resto dell'arredamento.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Possiamo anche utilizzare un vecchio centrino
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare una tenda con inserti

Realizzare una tenda con inserti è un compito abbastanza elaborato, soprattutto per chi non ha dimestichezza con il cucito. Le tende possono essere realizzate con vari tipi di inserti che possono essere eseguiti all'uncinetto, a filet oppure su stoffa;...
Cucito

Come Realizzare Un Inserto Tondo Per Tende E Tovaglie

Se desiderate rendere originali e personalizzate le vostre tende e tovaglie, sappiate che avete a disposizione diverse opportunità, a seconda anche di quelle che sono le vostre capacità e la decorazione che intendete realizzare. Con i passaggi seguenti...
Cucito

Come realizzare un cuscino coprisedia rotondo

Le sedie sono fra gli oggetti di casa più soggetti all'usura e, se desiderate mantenere inalterata nel tempo la loro seduta, avrete l'opportunità di adoperare dei cuscini coprisedia che ripareranno il legno dal deterioramento da contatto e renderanno...
Cucito

Come cucire un inserto all'uncinetto

L'inserto è uno dei punti più importanti dell'uncinetto, con cui è possibile decorare asciugamani, tovaglie, vestiti, etc. Gli inserti, infatti, soprattutto quando sono compatti, creano un tessuto stretto e denso. Imparare ad eseguire un lavoro del...
Cucito

Come fare un inserto alla gonna

Quando i vestiti sono ancora in buono stato è decisamente un peccato liberarsene. Ecco pronta un'idea su come dare nuova vita alla vecchia gonna in jeans. Nel mio caso, ho scovato un paio di pantaloni di velluto a coste marroni. Per fare un inserto alla...
Cucito

Come realizzare una tenda veneziana

Una tenda veneziana è senza dubbio un ottimo compromesso tra economicità e facilità di utilizzo. Essa si adatta perfettamente sia alle finestre che alle portefinestre di casa, ed è disponibile in commercio in una vasta gamma di colori, dimensioni...
Cucito

Come realizzare Una Tenda Indiana Per I Bambini

Se siete alla ricerca di un regalo unico e particolare per i vostri figli o nipoti, anziché spendere una fortuna in qualcosa che già, probabilmente, possiedono, potreste provare a realizzare da soli degli oggetti spendendo veramente molto poco. Nei...
Cucito

Come realizzare una tenda voile a doppia caduta

Il voile è uno dei tessuti più utilizzati quando lo scopo è la realizzazione di tendaggi. Quest'ultimo viene usato soprattutto per le tende dei soggiorni, oppure, in alternativa per le camere da letto. L'uso viene dettato dalla sua eleganza e dalla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.