Come realizzare una tenda veneziana

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Una tenda veneziana è senza dubbio un ottimo compromesso tra economicità e facilità di utilizzo. Essa si adatta perfettamente sia alle finestre che alle portefinestre di casa, ed è disponibile in commercio in una vasta gamma di colori, dimensioni e materiali. La più utilizzata è sicuramente la tenda veneziana in alluminio, che può essere applicata anche all'esterno dell'abitazione. Se la vostra casa non è molto ampia, le tende veneziane creeranno un minimo ingombro, offrendo però la giusta luminosità alla stanza. All'interno di questa guida, vi spiegherò come realizzare una tenda veneziana in alluminio.

26

Occorrente

  • lamelle di alluminio
  • corda resistente dello spessore di almeno 2,5 mm
  • 2 metri della medesima corda per i lacci di sollevamento
  • asta di orientamento
  • ingranaggio
  • spiaggiale
  • agganci per fissaggio
  • trapano
  • viti
  • metro
36

Acquisto del materiale necessario

Per prima cosa, misurate l'altezza e la lunghezza della finestra o portafinestra che intendete coprire con la tenda veneziana, dopodiché procuratevi tutto il materiale necessario. Una tenda veneziana classica è composta da: lamelle in alluminio, cordame vario per la salita e la discesa delle lamelle, un cassonetto che contiene tutto il meccanismo, un'asta di orientamento, uno spiaggiale (ovvero il peso posto alla base della veneziana), un'asta di orientamento e tutti i vari agganci di fissaggio alla parete. Generalmente, i negozi di ferramenta vendono il meccanismo da inserire nella cassettiera, ma nel caso sia difficile reperirlo, potrete tranquillamente fare affidamento ad un vecchio meccanismo già in vostro possesso.

46

Assemblaggio della tenda veneziana

Oltre a ciò, è bene sapere che le lamelle di alluminio dovranno essere della stessa dimensione, mentre la corda sarà possibile acquistarla in un negozio di tendaggi; essa dovrà essere sufficientemente robusta da sostenere il peso delle lamelle e dello spiaggiale. Una dimensione ottimale è 2,5 mm. Quando avrete tutto l'occorrente non vi resterà che cominciare l'assemblaggio. Iniziate con il forare tutte le varie lamelle di alluminio. I fori dovranno essere eseguiti alla medesima lunghezza, quindi iniziate a far passare la corda, partendo dall'alto, attraverso le lamelle fino al completamento, prima da una parte e successivamente dall'altra.

Continua la lettura
56

Completamento del lavoro

A questo punto, legate le estremità allo spiaggiale, dopodiché prendete altra corda (almeno un paio di metri) per eseguire i lacci di sollevamento che andranno, in seguito, fissati sulla rotella posta all'interno del cassonetto che contiene tutti gli ingranaggi della vostra tenda veneziana. Infine, legate anche l'asta di orientamento. Adesso, non vi resterà altro da fare che ancorare la vostra nuova tenda veneziana alla finestra, tramite i supporti di sostegno che avrete precedentemente fissato al muro con l'ausilio di viti e trapano.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare una veneziana con cassette di frutta

Originarie del Giappone (e non di Venezia, come suggerisce il nome), le tende veneziane, o semplicemente veneziane, sono un tipo particolare di tenda, composte non da tessuti o da veli liberi e flessibili ma da una serie di lunghe e sottili lame rigide...
Casa

Come creare una nicchia con chiusura a veneziana

Capita molto spesso di vedere pareti con una nicchia scavata al proprio interno che, opportunamente accomodata, può essere utilizzata in vari modi. Potrebbe, ad esempio, essere trasformata in un comodo armadio se costruiamo un'intelaiatura interna che...
Casa

Come rifare le corde delle veneziane

In questa guida, pratica e veloce, che abbiamo pensato di proporvi, vogliamo aiutarvi a capire ed imparare, come poter rifare, nella maniera corretta, le corde delle veneziane. Può infatti accadere, che con il passare del tempo e con il troppo utilizzo,...
Bricolage

Come realizzare una maschera veneziana in cartapesta

Le maschere veneziane sono bellissime e perfette per il carnevale o per Halloween. Tuttavia risultano anche molto costose, sia per i materiali che per la loro lavorazione. Con un po' di pazienza possiamo realizzare noi stessi un'elegante maschera veneziana...
Bricolage

Come creare una maschera veneziana

La maschera veneziana, emblema della libertà e della trasgressione delle regole, viene rappresentata durante il Carnevale di Venezia. Questo evento, suggestivo e pieno di mistero, dona magia e mistero al capoluogo veneto. Se si desiderasse partecipare...
Casa

Come realizzare un pavimento alla veneziana

Dovete ristrutturare casa e dovete scegliere il pavimento? Magari avete deciso di installare il pavimento alla veneziana. È un pavimento che trovò il suo utilizzo artistico, vista la sua eleganza e peculiarità, a Venezia. Continuate a leggere questa...
Bricolage

Come realizzare una bautta veneziana

Venezia, città del Carnevale. E, tra le maschere caratteristiche di questa variopinta festività, trova senza dubbio spazio la maschera da Domino Veneziano, meglio conosciuta come bautta. È una maschera che può essere tranquillamente indossata sia...
Bricolage

Come verniciare una maschera veneziana

Quando parliamo di maschere la fantasia prende sopravvento sia sui piccini che sui grandi. Perciò in questi casi è sempre consigliato cogliere l'occasione per dare libero sfogo alla propria fantasia e impiastricciarci un po' le mani. Leggendo questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.