Come realizzare una tendina a pacchetto singola

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La tenda generalmente è un drappo di tessuto trasparente che pende dall'alto di una finestra o porta, sia fissato allo stesso telaio dei vetri, sia montato su un binario sul quale esso scorre. In particolare serve per rendere più confortevole una casa e, per non essere osservati da occhi indiscreti.. Alcuni modelli vengono usati al posto delle porte per dividere due stanze, ed altri, in tessuti sintetici molto resistenti possono essere posti su terrazzi per coprire la forte luce del Sole. La tenda può essere di vari tessuti: la seta, il velluto, il merletto, il cotone, poliestere, il lino ecc. C'è da dire che nei secoli le tende hanno assunto sempre aspetti diversi. Lo stile Impero, per esempio, alla fine del XVIII secolo creò tende scorrevoli, lunghe fino al pavimento, che potevano essere raccolte da bracciali e disposte in eleganti drappeggi. Nei passi di questa guida vi sarà spiegato in maniera esauriente come realizzare una tendina a pacchetto singola.

27

Occorrente

  • tessuto bianco
  • carta per modelli
  • macchina da cucire
  • filo di cotone
37

Le tende a pacchetto si confezionano come semplici tende a vetro, ma con la particolarità che, sul retro, in prossimità dei bordi laterali, vengono applicate delle fettucce trasparenti con alcuni anellini che permettono il passaggio delle cordine arricciatenda. Il lavoro non si presenta molto difficile ma, per un buon risultato dovete essere molto precisi. Per confezionare le cappe che caratterizzano questo tipo di tenda, dovete suddividere la misura della lunghezza della tenda, (escludendo 4 cm per parte per gli orli laterali), per il numero di cappe che volete realizzare. Ottenuta la lunghezza della cappa, preparate una mascherina di carta della stessa misura e, alta circa un terzo della lunghezza della cappa stessa. Piegate poi 15 cm di tessuto, diritto contro diritto, per realizzare un bordo a cappe alto 10 cm.

47

Dopo aver disegnato il modello delle cappe, tracciate una riga con la matita, sia all'inizio che alla fine di esse, perpendicolare ai bordi del tessuto. Raccordate poi a matita il disegno delle cappe e cucite. Iniziate a cucire dalla curva della prima cappa e terminate all'ultima, escludendo le due linee perpendicolari ai bordi. Poi, fate dei taglietti con le forbici perpendicolari alla cucitura, negli spazi fra una cappa e l'altra.

Continua la lettura
57

Infine sul tessuto rovescio delle cappe disegnate una linea parallela all'orlo e puntate con gli spilli. Cucite poi con punto corto esattamente seguendo il segno e fermate il filo. Ritagliate il tessuto in eccesso dal bordo laterale, fino a 1 cm dall'orlo superiore della cappa. Per gli orli laterali piegate 1 cm di tessuto sul rovescio e poi ancora 1 cm. Confezionate infine l'orlo superiore lasciando le aperture laterali per il passaggio del bastoncino con cui andrete ad appendere la tendina.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • nel tagliare la stoffa, non dimenticate di lasciare la stoffa per le cuciture
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come installare una cappa per cucina

Con il passare del tempo, con anni di utilizzo alle spalle, anche la cappa della nostra cucina può rompersi del tutto smettendo di funzionare, o perché intasata per via di tutti gli accumuli di grasso depositatisi dai fumi di cottura dei cibi. A questo...
Cucito

Come fare una tenda a vetro con mantovana a fiori

La tenda è un elemento d'arredo che non può mancare in ogni casa. Decora e rende l'ambiente più raccolto, allontanandolo da occhi indiscreti. Con un po di dimestichezza con ago, filo e macchina da cucire è possibile realizzare tende a costi davvero...
Casa

Come sostituire il filtro di una cappa aspirante

Nella cucina moderna, è frequente cucinare delle pietanze variegate, che necessitano di processi di preparazione e soprattutto cottura che possono essere anche molto variabili da pietanza a pietanza. Se poi si utilizzano aromi e/o si frigge, si sviluppano...
Cucito

Come confezionare le tende a pacchetto

In commercio ci sono due tipi di tende a pacchetto: quelle a pacchetto rigide e le tende a pacchetto arricciate. Le prime hanno la particolarità d’avere un'asta molto rigida, che funge quasi da peso e che consente alle tende di eseguire un unico movimento...
Cucito

Come cucire una tenda a pacchetto

La tecnica di cucitura delle tende a pacchetto è molto pratica, per nulla complicata, ma consente anche di effettuare degli accorciamenti del tessuto senza la necessità di tagliare il tessuto stesso. Grazie a questo tipo di cucitura, infatti, è possibile...
Cucito

Come Montare Una Tenda A Pacchetto

La tenda è un complemento d'arredo indispensabile; infatti, è presente in tutte le case. Se essa viene scelta con buon gusto e con la giusta tonalità riesce a rinnovare con stile qualsiasi ambiente. La tenda però, è un oggetto che non sempre è semplice...
Bricolage

Come fare una tenda country

Le tende costituiscono un elemento importante per l'arredamento di ogni ambiente. Esse danno un tocco raffinato, filtrano la luce del sole e danno la possibilità di proteggersi da occhi indiscreti. In commercio esistono diversi tipi di tende per cui...
Materiali e Attrezzi

Come usare i silenziatori acustici

All'interno delle nostre case specialmente nelle zone cottura e nei bagni è molto importante la presenza di una presa d'aria o condotto di ventilazione per far passare l'aria dall'interno all'esterno. Questi fori praticati nelle pareti delle nostre case...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.