Come realizzare una torta finta

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Una torta finta è un modo simpatico per organizzare uno scherzo in occasione di una festa di compleanno; la non solo: queste particolari "torte" vengono presentate anche in cerimonie come matrimoni, prime comunioni, etc. In queste occasioni, spesso vengono riempite con confetti, veli e bomboniere. In ogni caso, la realizzazione di un oggetto simile non è particolarmente difficoltoso: occorrerà procurarsi i materiali adeguati e seguire attentamente le indicazioni riportate di seguito. Scopriamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come realizzare una torta finta.

25

Occorrente

  • Lacca spray per capelli, scatola di cartone, polistirolo, candeline, decorazioni alimentari per torte, panna montata, pasta di zucchero, zucchero a velo.
35

Dovrete decidere se creare la torta finta semplicemente per uno scherzo simpatico, oppure come un oggetto dimostrativo, magari da mettere nella vetrina di una pasticceria. Nel primo caso potete optare per una realizzazione molto più sbrigativa, utilizzando semplicemente della panna per dolci come rivestimento. Nel caso invece in cui la torta finta sarà esposta potete usare la pasta di zucchero e le meringhe, la ghiaccia reale e il cioccolato, che hanno certamente una tenuta più lunga e danno un aspetto realistico. Vi occorrerà una scatola di cartone con uno spessore medio e solida o, in alternativa, un involucro di polistirolo.

45

Potrete modellare la base di polistirolo nella forma che più preferite. A seconda del tema scelto, dovrete procurarvi le decorazioni necessarie, la maggior parte delle quali sono già pronte e fatte di ostia per rendere la torta finta ancor più realistica. Scegliete pure tra fiori e foglie di zucchero o candeline e, se l'occasione è un compleanno, dei nastri colorati, delle palline di cioccolata dorate o argentate; oppure dei pupazzetti se si tratta di una torta a più piani per un matrimonio.

Continua la lettura
55

Utilizzate una sac à poche da pasticcere per decorare la torta finta, colorando la panna con qualche goccia di colorante alimentare e, come per una torta vera, finite di abbellirla con le decorazioni di zucchero e ostia, riponendola in frigo fino a quando non dovrà essere consegnata. Per la seconda variante, invece, dovrete ricoprire la base con uno strato di pasta di zucchero steso su di una spianatoia con il mattarello e lo zucchero a velo usato al posto della farina. Una volta fatta aderire perfettamente ritagliate la pasta in eccesso con un coltello. Rifinite la torta con tutte le decorazioni alimentari che avete e riponetela in frigo almeno un'ora. Vi servirà la lacca per capelli da spruzzare su tutta la torta per fissarla.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare un rivestimento in finta pietra

Se si è appassionati del fai da te, e si ha la necessità di ricoprire un muro, si potrebbe optare per realizzare una parete di pietre finte. Il procedimento per la sua realizzazione non è nulla di complicato. Basta avere della buona volontà, una buona...
Altri Hobby

Come costruire un'armonica a bocca finta

Se amiamo la musica e ci piacerebbe provare a realizzare con le nostre mani un particolare strumento musicale, tutto quello che dovremo fare sarà ricercare su internet una semplice guida, che ci illustrerà tutte le varie fasi da eseguire per poter ottenere...
Altri Hobby

Come realizzare una torta di Laurea

La laurea è un traguardo a cui si arriva con anni di impegno e sacrifici e, spesso, la si celebra con feste dove parenti ed amici si congratulano con il festeggiato. Come ogni festa che si rispetti, anche la laurea si conclude con il taglio della torta...
Altri Hobby

5 modi per realizzare una torta pannolino

Una sorella o una cara amica è in attesa? Se stai pensando ad un regalo utile e speciale, puoi realizzare una torta pannolino. Metti da parte l'occorrente un po' alla volta e, appena saputo il sesso del nascituro, caratterizzala con oggetti utili e nastri...
Altri Hobby

Come realizzare una torta di marshmallow

Un'idea simpatica e creativa per preparare la torta per il compleanno di vostro figlio, potrebbe essere quella di utilizzare come farcitura e decorazione i marshmallow. Si tratta di caramelle gommose di zucchero a forma di cilindro solitamente di colore...
Altri Hobby

Come creare una torta di bomboniere

Se avete partecipato di recente ad un battesimo, un matrimonio o un'altra ricorrenza, avrete sicuramente notato che sono sempre presenti due tipi di torte: la prima è quella classica a più piani, tutta da mangiare e la seconda è la cosiddetta "torta...
Altri Hobby

Come adornare una torta con i fiori

Le torte da secoli fanno parte del panorama culinario di moltissimi paesi, utilizzate per festeggiare compleanni, eventi, cerimonie di diverso tipo, quali matrimoni, comunione cresime e battesimi, vengono prodotte in varie fogge, gusti e grandezze, arricchite...
Altri Hobby

Come fare una torta con il moosgumi

Il Moosgummi, comunemente noto come gomma crepla, è un foglio sottile realizzato in schiuma di gomma pressata, resistente, impermeabile e facilmente modellabile attraverso una fonte di calore come un ferro da stiro, ampiamente utilizzato nell'ambito...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.