Come realizzare una tovaglia rotonda

Tramite: O2O 19/07/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Realizzare una tovaglia da tavola rotonda prevede un particolare procedimento che è possibile completare nell'arco di poche ore. Innanzitutto, è necessario prendere le misure del tavolo, così da definire la superficie; a tal proposito bisogna misurare l'ampiezza del tavolo, per stabilirne la lunghezza e la larghezza. Una volta misurate, è opportuno aggiungere, per entrambe le dimensioni, un prolungamento minimo di circa 25 cm, per conferire la ?caduta? della tovaglia sui lati del tavolo, evitando così che risulti troppo corta. In questo modo è possibile stimare il tessuto necessario per ricavare la tovaglia, aggiungendo, sia in lunghezza che in larghezza, il doppio della misura della caduta.
Vediamo dunque, con questa guida, come realizzare una tovaglia rotonda.

27

Occorrente

  • Tessuto tovaglia
  • Fettuccia sbieca, centimetro da sarto
  • Forbici
  • Gessetto
37

Per realizzare una tovaglia rotonda, prima di iniziare a ritagliare la parte di tessuto necessaria per la creazione della tovaglia, bisogna effettuare la squadratura, ovvero, controllare che le dimensioni del tessuto siano esattamente proporzionali. Nel caso in cui non dovesse essere così, è necessario sfilare un filo dalla trama per poter regolare l'angolatura del bordo, facendo in modo che risulti lineare. Successivamente, ritagliare la porzione di tessuto in eccesso, maneggiando con estrema cura.

47

Fatto ciò si può passare alla fase di ritaglio del tessuto necessario, ricavandolo da una porzione di tessuto iniziale, di forma quadrata. Se la lunghezza occorrente, calcolata precedentemente, combacia, all'incirca, con la lunghezza del quadrato di tessuto, si può utilizzare tutta la porzione a disposizione. A questo punto, unire i due vertici opposti del quadrato così da creare un grande triangolo, facendo combaciare uno dei lati del quadrato con una delle cimose e tagliando il lato opposto pari alla lunghezza della cimosa che lo sovrasta.

Continua la lettura
57

Infine, per realizzare una tovaglia rotonda, piegare il tessuto in quattro parti, riportando, partendo dal vertice, la misura del lato del quadrato e facendo ruotare, in modo circolare, il centimetro da sarto, utilizzandolo come se fosse un compasso. Man mano che il centimetro scorre, con un gessetto, bisogna tracciare la porzione di circonferenza sottostante e, successivamente, tagliare, con estrema attenzione, la parte tracciata, che delimiterà il bordo della tovaglia. Una volta ottenuta la porzione di tovaglia grezza, è possibile rifinire i bordi con un semplice orlo, oppure, con una fettuccia a sbieca, nel caso in cui si tratti di un tessuto trapuntato.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come ricamare una tovaglia di lino giallo oro

Hai deciso di realizzare una tovaglia da tavola! Hai una certa infarinatura per il ricamo e vorresti anche ricamarla! Ti ricordo che non si tratta di un'operazione complessa, occorrerà soltanto osservare alcuni accorgimenti. Esistono in commercio diversi...
Bricolage

Come fare una tovaglia con volant

Con la sua caratteristica rustica ma romantica, la tovaglia con volant è diventata di gran moda negli ultimi anni. Colonna portante dello stile country e shabby chic, questo tipo di tovaglia è facilmente realizzabile se si ha un po' di dimestichezza...
Bricolage

Come estrarre magicamente una tovaglia da un tavolo apparecchiato

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire come poter estrarre magicamente una tovaglia da un tavolo apparecchiato. Cercheremo di eseguire il tutto, attraverso il classico, ma intramontabile, metodo del fai da te, attraverso il quale, saremo in grado...
Bricolage

Come realizzare dei segnaposto di carta per la tavola di Natale e di Capodanno

Una bella tavola curata nei particolari sarà sicuramente un buon punto di partenza per mettere a loro agio i vostri ospiti ad un pranzo od una cena durante le Feste natalizie che ormai sono alle porte. La tovaglia che più ci piace, il servizio di piatti...
Bricolage

Come realizzare un centrotavola elegante

Se dovete organizzare una cena od un pranzo speciale, è di fondamentale importanza che organizziate tutto nei minimi dettagli. Oltre a cucinare piatti gustosi ed invitanti, dovete dare la giusta importanza ai dettagli. Decorate ed apparecchiate la tavola...
Bricolage

Come realizzare dei cestini porta pane

L'arte del riciclo è ideale per realizzare simpatici e funzionali oggetti per la casa, come ad esempio utilizzando la stoffa e delle ceste di vimini, in modo da creare dei contenitori per il pane. In riferimento a quest'ultimo, nei passi successivi,...
Bricolage

Come Realizzare Un Porta-tazze Da Parete

Se in casa avete delle bellissime tazze colorate magari acquistate come souvenir durante i vostri viaggi in Italia e all'estero, ed intendete esporle in bell'evidenza in cucina, potete approfittarne per realizzare un raffinato porta-tazze in legno da...
Bricolage

Come realizzare una striscia di pizzo

Per abbellire i capi di corredo, è possibile realizzare strisce di pizzo ai ferri oppure all'uncinetto ed utilizzarle come tramezzi per una tenda, al centro di una tovaglia, per impreziosire un copriletto importante oppure semplicemente per rifinire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.