Come realizzare una trapunta per culla

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La nascita di un bambino è un evento straordinario. È bene dunque prepararsi con largo anticipo, arredando la stanzetta con cura e dedizione. Naturalmente una volta passati i 9 mesi di gravidanza, nulla deve essere lasciato al caso e tutto deve essere pronto. Di fondamentale importanza è l'allestimento della culla per il piccolo. Nelle famiglie a cui sta a cuore la tradizione, vi è ancora l'usanza di ricamare a mano le lenzuola e realizzare le copertine che terranno al caldo il bimbo o la bimba. Questa guida si propone appunto di spiegarvi come realizzare una trapunta per la culla.

27

Occorrente

  • Stoffa; macchina da cucire; imbottitura; passamaneria; forbici;
37

La prima cosa da fare è ovviamente quella di scegliere la stoffa giusta. Il bimbo è molto delicato, per cui bisogna orientarsi verso tessuti naturali, molto soffici e privi di allergeni. È importante anche la scelta del colore: deve essere in tinta con la stanzetta del piccolo e con la culla. Il consiglio è poi quello di non risparmiare sulla qualità ed optare per il cotone 100%, in modo che la trapunta non rischi di rovinarsi e possa essere conservata e, perché no, tramandata alla prossima generazione. Passate poi alla scelta dell'imbottitura: questa varia a seconda del periodo in cui dovete usare la trapunta. Potete dunque scegliere tra una imbottitura pesante per l'inverno, oppure una più leggera per le mezze stagioni.

47

Prendete le misure della culla. A queste aggiungete circa 20cm in più e tagliate due quadrati di stoffa (uno per la parte superiore e uno per quella inferiore), utilizzando delle forbici per tessuto. Cercate di essere molto precisi nel taglio, per evitare sfilacciature. A questo punto bisogna assemblare la trapunta.

Continua la lettura
57

Prendete i due quadrati di stoffa e cuciteli al rovescio per tre lati. Potete usare una macchina da cucire per avere una maggiore precisione e una maggiore resistenza. A questo punto tagliate un pezzo dell'imbottitura, più piccolo rispetto ai quadrati di stoffa (almeno un paio di centimetri). Inserite l'imbottitura all'interno della sacca ottenuta (ovviamente non più al rovescio). Una volta raggiunta la pienezza della trapunta desiderata, potete cucire l'ultimo lato. I bordi possono essere poi rifiniti con della passamaneria.

67

Se volete abbellire ancora di più la vostra creazione, è possibile cucire dei quadrati o dei triangoli di stoffa sopra al tessuto utilizzato per realizzare la trapunta. Scegliete una fantasia che sia in armonia con i colori della stoffa, magari con dei colori tenui in modo da trasmettere tranquillità al vostro bambino.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come fare una trapunta

A rifletterci sul serio il "fai da te" ha origini primordiali, quando tutte le creazioni sorgevano solo ed esclusivamente dall'artigianato. Le nostre nonne preparavano in casa la biancheria ed il corredo per se stesse e per i propri figli e nipoti. Ricordiamo...
Cucito

Come fare dei coprisedie con una vecchia trapunta

Se in casa avete una vecchia trapunta che non utilizzate più, potete riciclarla in modo creativo realizzando ad esempio dei coprisedie imbottiti. Il lavoro non è affatto difficile, e richiede soltanto alcuni utensili da sarto ed un minimo di praticità...
Cucito

Come realizzare una trapunta

Per confezionare una trapunta può essere utile avere una macchina da cucire ma, a lavoro terminato, proverete sicuramente una grande soddisfazione per averla realizzata interamente con le vostre mani. Potrete prepararla per voi ma può anche trasformarsi...
Cucito

Come calcolare e progettare la misura di una trapunta

Le trapunte sono, da sempre, qualcosa di più che semplici coperte utili per scaldarci durante le fredde notti invernali. In una trapunta, infatti, possono essere rappresentati i ricordi tramandati da generazione in generazione. Un tempo gli abiti consumati,...
Bricolage

Come trasformare una vecchia trapunta in un pannello decorativo

L'arte del riciclo è un modo straordinario per far rivivere oggetti caduti in disuso trasformandoli in qualcosa di nuovo e utile per la casa e non solo. Sono tantissimi gli oggetti che possono essere utilizzati per creare qualcosa di nuovo, e uno di...
Cucito

Come Realizzare Ai Ferri Il Punto Trapunta Diagonale

Al giorno d'oggi ci sono ancora moltissime persone che amano realizzare dei lavori con i ferri da maglia. Alcuni preferiscono cucire alla vecchia maniera con ago e filo, mentre altri si servono della moderna macchina per cucire.Quando si lavora ai ferri,...
Cucito

5 idee per riciclare coperte

Coperte di lana, di pile, trapunte, catalogne, all'uncinetto. Quanti di noi si ritrovano con armadi occupati da coperte che non usano più perché logore o in eccesso, ma che non hanno il coraggio di buttare? Con un po' di fantasia potremo trovare tanti...
Cucito

Come Realizzare Una Trapunta Pannello

Per confezionare una trapunta, è necessario avere una macchina da cucire e inoltre, occorre un notevole impegno, ma a lavoro terminato, proverete sicuramente una grande soddisfazione per averla realizzata interamente con le vostre mani e, per fortuna,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.