Come Realizzare Un'Aiuola A Scacchiera

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il giardinaggio, è certamente per chi piace, un hobby molto bello, creativo e allo stesso tempo appassionante. In molte infatti sono anche le decorazioni e le strutture che possiamo creare all'interno del nostro giardino, che vanno per esempio dalle fontane e dai gazebo fino ad arrivare alla realizzazione di delle vere e proprie aiuole. In questa guida infatti vedremo come realizzare un'aiuola a scacchiera.

25

Occorrente

  • 2 assi in legno di grandi dimensioni
  • 2 assi in legno di piccole-medie dimensioni
  • chiodi e martello
  • semi dei fiori
  • qualche strato di cotone
  • 4-5 vaschette in allumino
  • una piccola zappa
35

Per prima cosa, dovremo costruire una scacchiera di legno. Per far ciò basterà creare una scacchiera con due assi di legno di grandi dimensioni e con due assi di legno di piccole-medie dimensioni, fissando il tutto con un martello e con dei robusti chiodi. Possiamo creare una scacchiera più o meno grande, a seconda delle nostre esigenze e dello spazio che abbiamo a disposizione. Una volta realizzata la scacchiera, posizioniamola sul prato ove vogliamo costruire l'aiuola. Ora dovremo pensare a che fiori vogliamo mettere all'interno della nostra scacchiera, il suggerimento è quello di mettere per ogni quadro dei fiori diversi, in modo di creare un gioco di colori molto affascinante. Nel caso non troviamo in commercio la varietà di fiore che vogliamo mettere nell'aiuola, possiamo sempre comprarne qualche seme negli store online di giardinaggio.

45

Una volta che avremo tutti i semi a disposizione, dividiamoli per tipologia in modo di non confonderli. Se abbiamo sei tipi di fiore mettiamo ogni tipologia di fiore in una vaschetta di allumino precedentemente foderata con un po' di cotone, aggiungiamo uno strato di cotone su tutti i semi e poi innaffiamoli con un poco d'acqua. Il cotone deve restare ben umido per almeno tre-quattro giorni, fino a quando ogni seme non avrà fatto un germoglio della lunghezza di almeno 3-4 cm. Aiutandoci con una piccola zappa, piantiamo i nostri semi, un tipo di fiore per ogni riquadro. È importante prima di piantare il seme inumidire il terreno, piantando poi il seme a massimo 2-3 cm di profondità con il germoglio rivolto verso l'alto.

Continua la lettura
55

Annaffiamo i nostri fiori per almeno 4-5 volte a settimana nel momento della giornata in cui il clima è più fresco, dopo poco tempo avremo degli splendidi fiori e una meravigliosa aiuola da mostrare ai nostri amici e ai nostri parenti. Possiamo utilizzare il fondo di caffè come concime per i nostri fiori, in questo modo infatti cresceranno più forti e più sani, oppure possiamo utilizzare un fertilizzante presente in commercio rispettando per la somministrazione, le dosi riportate sulla relativa confezione. Infine, d'inverno, potremmo difendere le radici dei fiori dal freddo, coprendo le radici con qualche pezzetto di corteccia d'albero.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una scacchiera in legno

Le scacchiere sono affascinanti, speciali e sicuramente molto preziose. Se ne trovano realizzate in tutti i modi e dai materiali più disparati: dalla porcellana alla plastica, dalla carta ai metalli più preziosi (oro, argento, acciaio). In questa semplice...
Bricolage

Come Realizzare L'Aiuola Con Un Muretto A Secco

Tra gli elementi che spesso si devono prevedere in un giardino vi sono i muri a secco: di confine ma anche all'interno della proprietà per delimitare uno spazio. Non solo grandi muri, che necessitano del consulto di uno specialista, ma anche piccoli...
Bricolage

Come costruire una scacchiera

Ogni tanto ci capita di trascorrere dei momenti, durante l'intero arco delle nostre giornate, che vengono caratterizzati dalla noia. In casi come questi potremmo prendere in considerazione l'idea di impiegare in maniera più produttiva e utile il proprio...
Bricolage

Come costruire i vari pezzi di una scacchiera con il materiale acrilico

Il gioco degli scacchi è apprezzato in tutto il mondo: esso viene infatti sia giocato a casa, nei circoli appositi ed online, oltre ad essere un vero e proprio sport riconosciuto dal comitato olimpionico internazionale, ed è riservato agli intenditori...
Bricolage

Come realizzare un simpatico gioco del tris

Se ami realizzare con le tue mani dei piccoli oggetti per decorare la tua casa o da regalare agli amici, questa è una guida decisamente adatta a te! Se poi ami anche i piccoli giochi da tavolo, allora è proprio il caso che tu segua le indicazioni di...
Bricolage

Come Realizzare Un Set Di Scacchi Con Un Bastone Di Legno

Se amiamo il gioco degli scacchi, nulla è meglio del realizzare noi stessi i nostri scacchi, adottando una buona dose di fantasia e di creatività. Tra i numerosi materiali che possiamo usare per realizzarli, ce ne sono alcuni molto belli e particolari,...
Bricolage

Come creare degli scacchi con la pasta modellabile

Il gioco degli scacchi è praticato ed apprezzato in tutto il mondo, esso viene infatti sia giocato a casa, nei circoli appositi ed on line, oltre ad essere un vero e proprio sport riconosciuto dal comitato olimpionico internazionale. È riservato agli...
Bricolage

Come Creare Una Dama Con Materiale Da Riciclo

Cosa ne dite se oggi ci dedichiamo ad un hobby adatto ai nostri bambini? Vi sarà capitato sicuramente che i vostri figli, vedendovi assorte in qualche hobby creativo, vi abbiano chiesto di aiutarvi: a me capita molto spesso e, purtroppo, non sempre i...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.