Come realizzare uno brachiosauro

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Come gli appassionati di dinosauri sapranno, il brachiosauro era un enorme erbivoro, uno dei dinosauri più grandi mai esistiti. E anche uno dei più conosciuti e amati dai bambini, caratterizzato da un collo lunghissimo e affusolato. Se vogliamo realizzare uno brachiosauro (in miniatura ovviamente, dato che pareggiare le dimensioni reali sarebbe alquanto impossibile) non ci serve altro che della carta!

28

Occorrente

  • Un foglio di carta quadrato di colore verde (dimensione a scelta)
  • Un paio di fobici
  • Un pennarello nero
38

Cominciamo stendendo un foglio di carta quadrato su un piano davanti a noi. Considerando che il foglio di carta verrà sottoposto a numerose piegature, è consigliabile non usare un tipo di carta troppo sottile, siccome potrebbe rompersi o stropicciarsi facilmente. Tuttavia non sono adatte nemmeno tipologie di carta troppo robuste, come il cartoncino, poiché sarebbero più scomode da manipolare. Quindi ci vuole una via di mezzo, cioè una carta liscia, leggera, ma resistente allo stesso tempo. In cartoleria se ne trovano di tutti i tipi, ma possiamo servirci tranquillamente di un foglio di quaderno, oppure di un foglio per fotocopie. Inoltre, trattandosi di un dinosauro, possiamo scegliere di realizzare il nostro brachiosauro direttamente con un foglio di carta verde. Scegliendone uno completamente bianco, possiamo invece sbizzarrirci a colorarlo, come preferiamo, a lavoro terminato. Altrimenti possiamo prendere due piccioni con una fava, e acquistare un foglio per origami. Quest'ultimo, oltre ad avere due facciate di colori diversi (in questo caso possiamo sceglierlo verde chiaro/verde scuro o verde/bianco), possiede anche le caratteristiche ideali per essere piegato più volte senza rovinarsi. Ricordiamoci solo, che la faccia colorata deve essere rivolta verso il piano di lavoro. Le dimensioni del foglio possono variare, non c'è una regola, in genere ogni lato può misurare tra i 12 e i 20 centimetri. L'importante è che il foglio sia un quadrato perfetto. Adesso che è tutto pronto, iniziamo il procedimento vero e proprio.

48

Posizioniamo il quadrato davanti a noi, e lo pieghiamo in diagonale, in modo che le due metà coincidano perfettamente. In questo modo creiamo una piega che ci servirà nel passaggio successivo, e quindi riapriamo il foglio. Adesso prendiamo tra le dita l'angolo destro superiore e quello sinistro inferiore. Li pieghiamo entrambi verso il centro del foglio, così da far combaciare sia il lato superiore, sia il lato sinistro del quadrato, con la piega diagonale creata poco fa. A questo punto dovremmo avere davanti a noi un rombo, con la tipica forma dell'aquilone per intenderci. Se è così lo pieghiamo ulteriormente a metà, assicurandoci che la parte colorata del foglio sia sempre quella rivolta verso il tavolo.

Continua la lettura
58

Abbiamo ottenuto un triangolo scaleno. Lo posizioniamo in modo che il suo lato più corto faccia da base al triangolo (e d'ora in poi farà da base anche al nostro brachiosauro), e che il suo angolo più acuto sia rivolto verso la nostra sinistra in alto. Quest'ultimo lungo vertice, diventerà il collo del dinosauro. Prendiamo tale vertice e lo pieghiamo verso destra, creando una piega perfettamente verticale. Questa piega deve corrispondere a una linea che intersechi verticalmente, il lato a destra del vertice nel primo quarto in alto, e il lato a sinistra del suddetto vertice nel primo terzo a partire dal basso. Adesso viene la parte difficile: riapriamo la piega, allarghiamo un po' l'apertura in mezzo al collo del dinosauro e, seguendo i segni che l'ultima piegatura ha lasciato sulla carta, rivoltiamo il collo in modo tale che la carta che prima era all'interno, sia ora spinta all'esterno e rivolta verso destra. Ora pieghiamo soltanto pochi centimetri di punta del medesimo vertice, verso sinistra però, creando la testa del brachiosauro. Riapriamo la piega e poi eseguiamo lo stesso procedimento di prima rivoltando la carta. E infine rifiniamo ripiegando la punta dello stesso vertice, stavolta davvero solo la punta, nuovamente verso destra, e riapriamo. Ma a differenza dei due passaggi precedenti, questa volta invece di portare all'esterno la parte di carta che era rivolta internamente, rivoltiamo la punta spingendola verso l'interno, nascondendola completamente. Così avremo ingentilito la testa del dinosauro rendendola meno appuntita.

68

A questo punto andiamo a creare la coda del brachiosauro. Ci spostiamo a lavorare sull'angolo in basso a destra. Pieghiamo qualche centimetro di vertice verso sinistra, creando una piccola piega in diagonale, e poi la riapriamo. E poi, aiutati dai segni lasciati dalla piega, pizzichiamo l'angolo spingendolo verso l'interno di quello che è diventato il corpo del dinosauro. Però invece di tenerla completamente nascosta, come abbiamo fatto con la punta dell'angolo che forma la testa, prendiamo la puntina di questo vertice e la pieghiamo ancora verso l'interno, ma in modo che spunti fuori dal corpo. Così da sembrare una piccola coda.

78

Adesso arriva la parte facile: immaginiamo un angolo di novanta gradi sulla schiena del brachiosauro, prendiamo le forbici e facciamo un taglio verticale che prosegua per la linea del collo. Poi spingiamo la carta verso l'interno rendendo reale quell'angolo di novanta gradi che avevamo immaginato. E per finire immaginiamo un piccolo rettangolo, esattamente al centro della base del dinosauro, sul lato basso, in modo da creare mentalmente una separazione tra le zampe. Con la forbice facciamo solo due tagli uguali verticali, corrispondenti ai due lati verticali del rettangolo immaginato. Poi pieghiamo tale rettangolo verso l'interno, nascondendolo nella pancia del dinosauro. Ora dobbiamo solo prendere il pennarello e disegnare gli occhi al nostro brachiosauro, e abbiamo finito!

88

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Realizzare Dei Decori Con Filo D'Alluminio

L'arte del fai da te, è certamente per chi piace un'arte molto bella, divertente ed appassionante che ci permette di risparmiare molto denaro. In molte infatti sono anche le creazioni che possiamo realizzare con quest'arte, che vanno per esempio dai...
Bricolage

Come Realizzare Un Quaderno Con Foto Personale

In questo articolo vogliamo dare ai nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati del fai da te, una mano a capire come poter realizzare un quaderno con delle foto personale. Grazie infatti al metodo del fai da te, saremo in grado di realizzare...
Bricolage

Come realizzare addobbi di cartoncino

Se state cercando un progetto creativo da realizzare con i vostri bambini o semplicemente volete realizzare delle decorazioni per una festa o un evento speciale avete trovato la guida che fa al caso vostro. Infatti vi insegnerò come realizzare addobbi...
Bricolage

Come realizzare una casa per le bambole con il cartone

Per la felicità delle nostre figlie o nipotine si possono creare dei giocattoli con il fai date. Le bimbe solitamente amano giocare con le bambole. Le svestono e le rivestono. Inventano storie e situazioni. Cosa c'è di meglio quindi che realizzare una...
Bricolage

Come realizzare un mazzo di fiori in cartoncino da appendere

Ecco come realizzare un mazzo di fiori in cartoncino da appendere. Alla creatività non c'è mai fine. Siete in vena di realizzare qualcosa di speciale e di nuovo da esporre sulle vostre pareti di casa? Bene, se non volete acquistare qualcosa di impegnativo,...
Bricolage

Realizzare murrine con il kit per vetrofusione

Oggi per fondere il vetro basta un forno a microonde e un kit per vetrofusione e potrai realizzare da solo delle splendide murrine del tutto simili a quelle autentiche create nelle officine di Murano. In questa guida ti spiego come utilizzare il kit di...
Bricolage

Come realizzare un'ape con un palloncino e un giornale

A volte con pochi e semplici strumenti possiamo realizzare dei piccoli giochini divertenti per i nostri bambini. Alla fine basta poco per riuscire a stimolare la loro fantasia. Grazie a questa semplice guida, potremmo imparare a realizzare una piccola...
Bricolage

Come realizzare un bracciale con le cannucce

A volte con dei semplici materiali che troviamo in casa, possiamo realizzare degli oggetti molto utili ed interessanti. Con l'arte del fai-da-te possiamo esprimere tutta la nostra creatività, in maniera del tutto economica. In particolare, se abbiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.