DonnaModerna

Come realizzare uno gnomo fermaporta in feltro

Tramite: O2O 07/06/2021
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come realizzare uno gnomo fermaporta in feltro

Le giornate soleggiate mettono sempre tanta allegria e buonumore. Istintivamente, si aprono porte e finestre per lasciare entrare l'aria pura e frizzantina del mattino. Tuttavia, i giorni particolarmente ventosi, compromettono la longevità sia degli infissi esterni che di quelli interni. A tal proposito, i fermaporta possono dunque rappresentare degli accessori davvero utilissimi. Disponibili in diverse forme e materiali, hanno prezzi generalmente accessibili a tutte le tasche. In occasione delle prossime festività natalizie o anche per qualche altra festività, si potrebbe dunque realizzare uno gnomo in feltro, da utilizzare come simpatico accessorio nella propria abitazione, oppure da regalare ad amici o parenti. L'aiuto dei più piccini, impreziosirà questo grazioso progetto. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come realizzare un grazioso gnomo fermaporta in feltro. Vediamo come occorre procedere per realizzare un lavoretto degno del miglior artista.

27

Occorrente

  • Feltro rosso (o bianco) e grigio
  • Lana bianca per la barba
  • Ago e filo
  • Colla a caldo
  • Pallina in legno o tappo in sughero
  • Bottoni a forma di occhi
  • Matita per pannolenci
  • Forbici
  • Righello
37

Realizzate il tipico cappello a punta

I fermaporta in feltro rappresentano senza dubbio un'idea vincente: questo materiale, infatti, è molto malleabile ma, in più, è in grado di svolgere un'ottima funzione repellente del freddo e delle correnti. Ideale, insomma, per realizzare un fermaporta. In linea generale, l'idea nasce come fermaporta natalizio, ma si adatta perfettamente ad altre ricorrenze che si festeggiano durante tutto il corso dell'anno. Per realizzare uno gnomo in feltro, non gioveranno particolari doti manuali o nel cucito, ma solo tanta fantasia e creatività. Pertanto, il supporto dei bambini viene sempre gradito. Per cominciare, procuratevi il materiale necessario. Per il tipico cappello a punta, vi consigliamo di scegliere del pannolenci di colore bianco oppure rosso, a tema con il periodo. Con una matita speciale ed un righello, disegnate sul tessuto un triangolo, con base 12 cm ed altezza 6 cm. Tagliatelo e chiudetelo a cono. Cucite poi a vista il cappello dello gnomo, sul lato più lungo. Dopo aver realizzato ad opera d'arte il copricapo del simpatico personaggio, passiamo ora a vedere come realizzare il suo caratteristico vestitino.

47

Costruite il vestito dello gnomo

Realizzate a questo punto il vestito dello gnomo. Disegnate sul feltro grigio due triangoli uguali, con base 24 cm ed altezza 14. Tagliateli e cuciteli a vista, attorno ai lati più lunghi. Chiudete la punta con un'arricciatura semplice. Lasciate la base aperta per la successiva imbottitura. Nel frattempo, decorate l'abitino dello gnomo fermaporta con semplici ricami, come dei fiocchi di neve. In alternativa, una simpatica idea può anche essere quella di realizzare delle stelline in feltro, degli alberelli stilizzati o quant'altro suggerisca la vostra fantasia. A tal proposito dovrete sempre fissare le decorazioni con la colla a caldo o, in alternativa, con qualche punto invisibile, grazie all'utilizzo di ago e filo. Ora non vi rimarrà altro da fare che approntare l'imbottitura del vostro gnomo fermaporta in feltro.

Continua la lettura
57

Imbottite lo gnomo

Per riempire lo gnomo, dovrete imbottire l'abito con un sacchetto di riso, sabbia o sassolini. Quindi, cucite il fondo. Unite poi tanti fili di lana bianca e modellateli per realizzare la barba. Con ago e filo, attaccatene un'estremità alla punta del vestitino. Fissate successivamente la pallina in legno o il tappo in sughero (il naso) con la colla a caldo all'altezza preferita. Incollate gli occhi e sistemate il cappellino. Cucite quest'ultimo con qualche punto invisibile e lo gnomo fermaporta è pronto per svolgere la sua funzione. Una simpatica idea è quella di costruirne tanti quante sono le porte in casa. In alternativa, si potrà trasformare in una simpatica idea regalo da donare a qualche persona cara in occasione di una ricorrenza importante.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per realizzare la barba, in alternativa alla lana, si potrebbe utilizzare del cotone idrofilo
  • Per rendere l'immagine dello gnomo più divertente, si potrebbe evitare di applicare gli occhi che, nell'immaginario collettivo, sono infatti coperti da cappello
  • Qualcuno realizza il corpo dello gnomo con una pigna, ma per evidenti motivi, va sostituita con un sacchetto di sabbia, riso oppure sassolini
  • A piacere aggiungere eventuali gambette, o lasciare il progetto così com'è
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un album in feltro

Il feltro è una tipologia di stoffa che, generalmente, viene realizzata con il pelo degli animali. Esso, si può utilizzare anche per creare un album portafoto con simpatici decori. Per ottenere questo oggetto, sarà opportuni procurarvi i materiali...
Cucito

Come realizzare degli angeli in feltro

Il feltro è una stoffa che si presta per molteplici elaborazioni; Non solo si tratta di un panno che riveste cuscini e divani, ma si possono realizzare molti oggetti o soprammobili che servono per la casa o per decorarla, ed in particolare per il periodo...
Cucito

Come realizzare un portapigiama in feltro

In questo articolo vogliamo aiutarvi a realizzare un elegante e funzionale portapigiama in feltro. Non a caso, tutti sappiamo bene come le camere dei bambini siano spesso in disordine e come, tra giocattoli e vestiti, non si riesca mai a tenerle in ordine....
Cucito

Come realizzare una piccola bustina - sacchetto in feltro

In questo articolo vogliamo imparare insieme One poter realizzare con le nostre mani e grazie al classico metodo del fai da te, una piccola bustina-sacchetto internamente in feltro. Per mettere in ordine la casa, raccogliere oggetti di piccole o varie...
Cucito

Come realizzare dei cuori di feltro

Il feltro è una stoffa ricavata dal pelo di diversi animali, ed ha la principale caratteristica di essere resistente e particolarmente caldo, ed utilizzato per realizzare cappelli e cappotti. Senza dubbio è un tipo di stoffa che non sfilaccia, non necessita...
Cucito

Come fare un fermaporta all'uncinetto

Apparentemente inutili, in realtà i fermaporta sono indispensabili, soprattutto quando vi trovate a spalancare le finestre per far cambiare l'aria dentro casa e le porte iniziano a chiudersi facendo un forte rumore e a volte anche rompendosi. Sarà facile,...
Cucito

Come realizzare delle pantofole in feltro

Le pantofole sono delle comodissime calzature che vengono utilizzate in casa in sostituzione delle scarpe. In questo modo si evita di sporcare le varie camere della nostra abitazione, oltre che far respirare i piedi. Inoltre le pantofole proprio per la...
Cucito

Come realizzare un Cappello di feltro

Il cappello è un accessorio che da sempre ha fatto parte dell'abbigliamento, sia maschile che femminile, e che ha rappresentato in qualche modo lo status di ognuno di noi. Molti modelli sono stati creati nel corso dei secoli, ognuno con una forma e funzione...