Come realizzare uno scaldino con i noccioli delle ciliegie

Tramite: O2O 05/10/2018
Difficoltà: facile
18

Introduzione

L'inverno è alle porte e con esso anche il grande freddo. Per riscaldarci nelle lunghe giornate invernali, possiamo tuttavia realizzare uno scaldino per il letto come le nostre nonne facevano un tempo e che rappresenta la soluzione migliore rispetto alle borse termiche con l'acqua, sia per evitare il rischio di perdite che per ritrovarsela ghiacciata al mattino. La creazione di questo scaldino è molto semplice; infatti, basta soltanto usare vecchi pezzi di stoffa e i noccioli delle ciliegie. Se la cosa vi sembra strana ma nel contempo siete curiosi, allora il consiglio è di leggere i passi successivi della presente guida per capire come procedere e conoscere i vari passaggi necessari affinché il lavoro vada a buon fine.

28

Occorrente

  • Stoffa
  • Noccioli di ciliegia
  • Ago e filo
38

Lavare i noccioli

Se in inverno avete tanto freddo, potete dunque realizzare in pochi e semplici passi questo originale scaldino che un tempo era molto usato in alcuni paesi del Nord Italia. Oggi invece potrebbe essere un ottimo modo per regalare a qualche amico uno fatto di stoffa e noccioli di ciliegia, in quanto sarà apprezzato soprattutto per la sua comodità ed originalità. Premesso ciò, per prima cosa prendete i noccioli delle ciliegie che in estate (giugno) avete appositamente messo da parte, e fateli bollire in una pentola per una manciata di minuti. Questo procedimento serve per togliere gli eventuali residui di polpa. Fatto ciò scolateli e lavateli accuratamente con una pagliuzza di metallo, e poi fateli asciugare al sole cospargendoli su un piano di un tavolo. Una volta secchi, riponete tutti i noccioli di ciliegie in un vasetto oppure direttamente in un sacchettino, e procedete poi come consigliato nei passi successivi della presente guida.

48

Scegliere la stoffa

Una volta che i noccioli sono perfettamente puliti e secchi, continuate con il secondo step che vi consente di ottenere il vostro originale e funzionale scaldino. Per questo motivo scegliete la stoffa che deve avere una buona capacità nel trattenere il calore, per cui il consiglio è di optare per lana, pile e felpa. Non usate invece vecchie lenzuola, federe o magliette poiché tendono a trattenere il calore per poco tempo. Nel caso vanno bene anche dei calzini di lana, acrilici o dei vecchi guanti se intendete realizzare uno scaldino più piccolo. Una volta individuata la stoffa e stabilita anche la dimensione, cucitela su tutto il perimetro lasciando però aperto solo una piccola parte su un lato (circa 10 cm), in modo da infilare i noccioli. Fato ciò, potete optare per una cucitura definitiva oppure corredare lo scaldino con una chiusura, in modo che in qualsiasi momento il sacchetto lo svuotate e lo lavate accuratamente (operazione consigliata).

Continua la lettura
58

Decorare lo scaldino

Prima di procedere con gli altri passaggi che troverete descritti successivamente, potete anche decorare lo scaldino con dei bottoni, evitando però delle paillettes poiché con il calore potrebbero sciogliersi. Inoltre se si tratta di un regalo, una decorazione con ago e filo colorato magari su un disegno fatto a mano e che si compone di ornamenti floreali è davvero un'ottima idea. Premesso ciò, il consiglio ulteriore è di leggere i passi successivi della presente guida per sapere come portare a buon fine il vostro originale lavoro.

68

Riempire il sacchetto di stoffa

A questo punto della guida, per completare il lavoro riempite il sacchetto di stoffa con i noccioli realizzando alla fine una sorta di federa, che potete anche corredare di una zip oppure in alternativa usare del velcro. Tale opzione è indubbiamente la migliore poiché come accennato nei passi precedenti, in qualsiasi momento il sacchetto lo potete svuotare e lavare. Fatto ciò, lo scaldino realizzato con i noccioli di ciliegie è ormai pronto, e affinché sia davvero funzionale appoggiatelo sui termosifoni, sulla stufa oppure adagiatelo nel forno a microonde e una volta ben caldo mettetelo sul collo, sulla pancia, sulle ginocchia oppure sui piedi. Uno scaldino del genere come già accennato in fase introduttiva della guida lo potete tra l'altro anche inserire nel letto per scaldarvi i piedi, anziché usare la borsa termica con all'interno acqua calda che presenta gli svantaggi descritti in precedenza.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come riutilizzare i noccioli della frutta estiva

Sulla tavole italiane è possibile portare dei buonissimi frutti in ogni periodo dell'anno, ma nella stagione estiva la varietà di frutta aumenta; inoltre con il caldo, è certamente molto facile avvertire l'esigenza di gustarne notevoli quantità. Ecco...
Bricolage

Come giocare ai Cinque Noccioli

Al giorno d'oggi, siamo ormai abituai a comprare ai nostri figli o nipoti, moltissimi giocattoli di ogni tipo, in modo che possano divertirsi ed in alcuni casi apprendere qualcosa. Tuttavia la maggior parte di questi giochi risulta essere molto costosa...
Bricolage

Come realizzare un tavolo in bambù

Il bambù è un materiale che viene utilizzato per costruire complementi utili per la casa. Ma, spesso viene impiegato come prodotto di costruzione ecosostenibile. Tanto che, gli amanti del fai da te ne fanno uso per realizzare mobili e accessori. In...
Bricolage

Come Realizzare Un Quaderno Con Foto Personale

In questo articolo vogliamo dare ai nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati del fai da te, una mano a capire come poter realizzare un quaderno con delle foto personale. Grazie infatti al metodo del fai da te, saremo in grado di realizzare...
Bricolage

Come realizzare una casa per le bambole con il cartone

Per la felicità delle nostre figlie o nipotine si possono creare dei giocattoli con il fai date. Le bimbe solitamente amano giocare con le bambole. Le svestono e le rivestono. Inventano storie e situazioni. Cosa c'è di meglio quindi che realizzare una...
Bricolage

Realizzare murrine con il kit per vetrofusione

Oggi per fondere il vetro basta un forno a microonde e un kit per vetrofusione e potrai realizzare da solo delle splendide murrine del tutto simili a quelle autentiche create nelle officine di Murano. In questa guida ti spiego come utilizzare il kit di...
Bricolage

Come realizzare un'ape con un palloncino e un giornale

A volte con pochi e semplici strumenti possiamo realizzare dei piccoli giochini divertenti per i nostri bambini. Alla fine basta poco per riuscire a stimolare la loro fantasia. Grazie a questa semplice guida, potremmo imparare a realizzare una piccola...
Bricolage

Come Realizzare Un Omino Di Cartone

Realizzare un omino di cartone è un compito molto semplice; la sagoma può essere utilizzata anche per far giocare i bambini, è possibile realizzare qualsiasi tipo di sagoma, come ad esempio: animali, alberi, palazzi, montagne ecc. Questi soggetti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.