Come realizzare uno sgabello

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Realizzare uno sgabello, a primo impatto potrebbe sembrare molto difficile, ma vi assicuro che è invece molto semplice.
Se avete a disposizioni i materiali e gli utensili giusti, nel giro di qualche ora, il risultato che ne verrà fuori sarà sorprendente.
Andiamo ora a vedere come procedere nella realizzazione.

28

Occorrente

  • Legno
  • Martello
  • Carta vetrata
  • Pialla
  • Gommalacca
  • Trapano
38

Prendete un pezzo di legno, possibilmente massello, se non lo avete potete anche sostituirlo con un multistrato abbastanza spesso, bisogna solo considerare che il multistrato non riuscirà a reggere gli stessi carichi che invece sopporta il massello, quindi valutate attentamente la scelta del tipo di materiale.

48

Con l'aiuto di un seghetto alternativo, tagliate il legno creando un cerchio, il diametro di questo cerchio dovrebbe essere proporzionato all'altezza dello sgabello.
Una volta ritagliato il piano d'appoggio, con della carta vetrata, smussate gli spigoli, in questo modo lo sgabello sarà più rifinito e non si aggancerà ai vestiti di chi lo utilizzerà.

Continua la lettura
58

Ora è giunto il momento più impegnativo, bisogna creare i tre fori per i piedi. Prendete il pianale e poggiatelo su un tavolo, con la parte inferiore rivolta verso voi, dividete il cerchio in tre spicchi uguali. Dividete a metà ogni linea dello spicchio, quello sarà il punto esatto dove andrà effettuato il foro.
Il foro dovrà essere del diametro del bastone che intendete utilizzare per i piedi.

68

Fissate con dei morsetti il piano d'appoggio dello sgabello al tavolo e iniziate a forare. I fori devono avere un inclinazione rispetto al piano d'appoggio di circa 30 gradi verso l'esterno. Più sarete precisi durante questa fase e migliore sarà il risultato finale.
Il foro, per motivi estetici, non dovrebbe essere passante, dovrebbe essere profondo due terzi dello spessore della tavola di legno.

78

Ora che nel piano ci sono i fori, è giunto il momento di inserire i piedi, prima però spalmate della colla vinilica all'interno del foro. I piedi dovrebbero entrare senza particolari problemi, utilizzate un martello per assicurarvi che arrivino fino in fondo.
Lasciate asciugare la colla e poggiate lo sgabello sui piedi, se il piano non è perfettamente dritto, il problema potrebbe essere dovuto a tre errori:
1) lunghezze dei piedi diverse
2) fori con diverse profondità
3) angolazione diversa del foro
In ogni caso basta correggere la differenza con una raspa o una pialla elettrica.

88

Ora che il vostro sgabello è perfettamente livellato, è giunto il momento di inserire i rinforzi dei piedi, prendete dei bastoni di legno con un diametro inferiore a quello utilizzato per i piedi dello sgabello e tramite dei fori inseriteli tra un piede e l'altro, in modo da collegarli tra di loro, fissate il tutto con della colla vinilica e lasciate asciugare.
Per un risultato migliore, potete rifinire lo sgabello usando del lucido per il legno o, se preferite un effetto satinato, potete utilizzare della gommalacca.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come costruire uno sgabello per bambini

Se devi costruire uno sgabello per far sedere comodamente il tuo bambino a tavola, puoi seguire delle linee guida ben precise che riguardano alcune semplici tecniche del bricolage e del fai da te. Nello specifico si tratta di scegliere il piano d'appoggio,...
Casa

Come realizzare un crik per moto

Se abbiamo una moto ed intendiamo effettuare periodici interventi di manutenzione o riparazioni senza rivolgerci ad un esperto del settore, possiamo farli da soli, purché in possesso di attrezzi adeguati. Uno dei problemi principali per intervenire...
Casa

Come realizzare una cabina armadio

Sempre più persone, al giorno d'oggi, preferiscono la creazione di una cabina armadio all'interno della propria camera da letto, in alternativa al classico armadio. Questa necessità è molto spesso dettata da un'esigenza di spazio e di ordine con cui...
Casa

Come realizzare un pannello isolante con materiale naturale

Se desideri realizzare un pannello isolante fai da te, per isolare acusticamente una stanza del tuo appartamento, così da proteggere il tuo ambiente dai suoni e dai rumori esterni oppure per poter suonare in libertà in casa tua senza infastidire i vicini,...
Casa

Come realizzare in casa un'abat-jour

La scelta della giusta illuminazione è uno degli aspetti fondamentali nell'arredamento di una stanza. Le lampade svolgono infatti un'importante funzione nell'arredamento di un interno. Se non ci accontentiamo di ciò che troviamo in commercio, potremo...
Casa

Come realizzare un nécessaire da toilette

Realizzare dei piccoli oggetti per la casa e per la persona in maniera artigianale è qualcosa di molto diverte e allo stesso tempo di entusiasmante. Tra i numerosi oggetti che potete realizzare, ce ne sono alcuni molto belli che potete creare con rapidità...
Casa

Come realizzare una veranda in legno

I terrazzi e i balconi sono dei punti particolarmente apprezzati durante la bella stagione. Ma, spesso succede che lo spazio non viene sfruttato in modo adeguato. Tuttavia, se vengono opportunamente arredati possono diventare delle parti integranti e...
Casa

Come realizzare un kirigami

Il termine giapponese kirigami sembra, a primo acchito, un termine assai difficile e pare indichi qualcosa di "difficile" da realizzare. In realtà, tale termine sta ad indicare una delle più famosi arti giapponesi nel costruire e realizzare un qualsiasi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.