Come realizzare uno sgabello da bar

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Oggi le cucine hanno forme disparate; i moderni architetti riescono a posizionare in pochissimo stazio una serie infinita di accessori. Infatti, attualmente si presta più attenzione all'utilizzo degli spazi. Ad esempio in molte cucine, oltre a tutti gli accessori, si possono trovare delle mensole che sono in grado di sostituire la tavola quando i commensali sono in numero ridotto. Se lo spazio non è abbastanza grande al posto delle sedie si può ricorrere all'utilizzo di sgabelli. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come è possibile realizzare uno sgabello da bar, attraverso due procedimenti.

26

Occorrente

  • 4 quadriletti in legno 4 x4
  • 4 qudriletti in legno 2 x 2
  • viti da legno
  • trapano
  • avvitatore
  • carta vetrata a grana fine
  • impregnante trasparente per legno
36

Preparazione prima parte

Nel primo caso bisogna stendere le liste di legno a terra e dividerle per tipo e lunghezza. Successivamente si deve prendere il quadriletto più grosso e si misurano da terra circa 20 cm. In seguito, con una matita, bisogna tracciare un segno appena percettibile; poi si deve ripetere l'operazione sugli altri 3 quadriletti. Il segno che è stato fatto indica il punto esatto dove si devono posizionare i quadriletti, che servono per l'appoggio dei piedi.

46

Montaggio

A questo punto bisogna montare la seduta. Si prende l'asta e si posiziona al centro in modo perfetto; successivamente si fissa alle gambe con viti da legno. Adesso bisogna rifinire lo sgabello. Utilizzando della carta vetrata a grana fine bisogna carteggiare tutta la struttura che è stata appena assemblata. In questo modo si possono eliminare le eventuali schegge e preparare il legno per la verniciatura. In seguito utilizzando una scopa morbida oppure un aspiratore bisogna pulire lo sgabello da tutta la polverina che si è formata durante l'operazione di carteggio. Poi, si spazza accuratamente le stanza per non correre il rischio che la polvere, circolando nell'aria, va a depositarsi sul legno al momento della verniciatura.

Continua la lettura
56

Verniciatura

È opportuno indossare una mascherina di protezione prima di cominciare a passare su tutto lo sgabello la vernice impregnante. Successivamente si lascia asciugare almeno una notte intera. Il giorno seguente è consigliabile controllare lo stato del lavoro che è stato eseguito. In seguito si dà un'altra mano di vernice e si lascia asciugare per un paio di ore. Ora lo sgabello è pronto per essere utilizzato.

66

Alternativa al primo procedimento

Un altro modo per realizzare uno sgabello da bar è quello di acquistare una tavola spessa di legno; poi, si taglia circolarmente della misura che si preferisce. Successivamente si compra un appoggio in alluminio oppure di ferro e si procede all'assemblaggio con la seduta, utilizzando delle viti lunghe ed il trapano. Dopo avere completata questa operazione con la vernice acrilica si colora lo sgabello con le tonalità preferite.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare uno sgabello in bambù

Quando arriva il momento di arredare la propria casa, ma non si hanno a disposizione fondi illimitati, non bisogna di certo rinunciare allo stile ed all'estetica. Tutti possono arredare con stile e con gusto la propria casa, pur non spendendo moltissimo...
Materiali e Attrezzi

Come costruire uno sgabello pieghevole in legno

Che si tratti di raggiungere uno scaffale alto, di sedersi per fare una telefonata o di aggiungere un posto in più a tavola, avere a disposizione uno sgabello rappresenta senza dubbio un'opportunità da non sottovalutare. In commercio si possono trovare...
Bricolage

Come realizzare uno sgabello in sughero

Se anche voi avete il "vizio" di conservare sempre i tappi di sughero di vino e spumanti, e ne avete messi da parte una buona dose, e siete in vena di realizzare qualcosa di veramente speciale, ma soprattutto, che sia assolutamente originale, ecco per...
Bricolage

Come Fare Uno Sgabello Portariviste

Avete in giro per casa tante riviste, giornali e mensili voluminosi di cui non volete privarvi ma che non sapete dove mettere? Per poter riutilizzare al meglio le riviste in modo del tutto originale, esistono delle soluzioni molto pratiche e divertenti....
Bricolage

Come costruire uno sgabello riciclando un bidone di latta

Quella del riciclo creativo si può considerare come una vera e propria arte che permette di dare nuova vita ad oggetti che altrimenti andrebbero gettati via. Questa tecnica permette quindi di evitare degli sprechi. Basta quindi applicarsi un po' con...
Bricolage

Come Rivestire Uno Sgabello

Molte volte ci ritroviamo in casa degli oggetti che si sono degradati con il tempo o che non vanno più bene con l'arredamento esistente. In alcuni casi potremo evitare di buttarli per sistemarli, personalizzarli e adattarli al nostro arredamento. Uno...
Casa

Come costruire uno sgabello per bambini

Se devi costruire uno sgabello per far sedere comodamente il tuo bambino a tavola, puoi seguire delle linee guida ben precise che riguardano alcune semplici tecniche del bricolage e del fai da te. Nello specifico si tratta di scegliere il piano d'appoggio,...
Bricolage

Come fare uno sgabello country

Il materiale per eccellenza dello stile country è il legno naturale: non a caso la parola country significa campagna. Nello style country gli oggetti sono creati per la loro funzionalità piuttosto che per il loro aspetto. Questo stile si adatta a forme...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.