Come realizzare uno shampoo al latte di cocco

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La creatività e l’inventiva sono tratti caratteristici dell’essere umano, i quali lo spingono oltre le quotidiane invenzioni meccaniche. Un settore che viene ridefinito continuamente è quello dell’educazione alla salute del proprio corpo. Non si vuole qui far pubblicità a una delle delle tante compagnie o case del settore, ma accompagnare il lettore direttamente verso la scoperta di metodiche artigianali con cui è possibile prendersi cura di se stessi, utilizzando elementi e prodotti che già si possiedono in casa per altri motivi. Per riuscire in questo obiettivo sarà indispensabile aver la pazienza e il tempo di prendersi cura di sé. In questa occasione vedremo come realizzare uno shampoo al latte di cocco nutriente per i nostri capelli. Il procedimento non prevede l’utilizzo di sostanze nocive né spese esorbitanti, ma verranno utilizzate solamente sostanze naturali, sopportando solo costi eventuali che ammontano a pochissimi euro, qualora alcuni ingredienti, di norma già reperibili in casa, non fossero a propria disposizione. La lavorazione richiederà pochissimo tempo e vi aiuterà a prendervi cura di voi stessi senza scendere a compromessi per alcuna ragione.

26

Occorrente

  • Latte di cocco (55 gr)
  • Sapone detergente naturale (75 gr)
  • Vitamine E (5 gr – 8 capsule)
  • 10 Gocce di olio essenziale di vaniglia
  • 2 bacinelle
  • 1 contenitore per shampoo vuoto
  • 1 imbuto
  • 1 cucchiaio
  • Grattugia manuale
  • Frullatore
  • Panno pulito
  • Scolapasta
  • Cavatappi
  • Martello
  • 1 bicchiere
  • 1 pentolino
36

Per iniziare prendete un cocco e disponetelo sul piano cucina; estraete l’acqua presente all’ interno del cocco effettuando un foro col cavatappi. L’intero contenuto andrà versato in un bicchiere. Appena svuotato, il cocco andrà riposto su un tagliere e asciugato con un panno pulito. Prendete il martello e rompete il cocco finché la polpa non sarà raggiungibile. A questo punto separate la polpa dalla scorza dura e legnosa.

46

Riponete la polpa del cocco in un piatto e grattugiatela tutta all'interno di un nuovo bicchiere. A questo punto mettete sul fuoco un pentolino con 2 bicchieri di acqua e non appena questa va in ebollizione versate il bicchiere di polpa di cocco grattugiata in un frullatore. Versate l’acqua calda all'interno dello stesso frullatore in cui avete versato la polpa e frullate il tutto per 1 minuto abbondante. Per favorire l’estrazione dei nutrienti del cocco lasciate macerare il cocco nel frullatore insieme all'acqua calda per circa un quarto d’ora.

Continua la lettura
56

Una volta terminata l’attesa filtrate il latte di cocco all'interno di una bacinella aiutandovi con un panno pulito. A questo punto versate il sapone detergente naturale in una seconda bacinella e aggiungete 10 gocce di olio essenziale di vaniglia. Mescolate accuratamente per una trentina di secondi dopodiché aggiungete il latte di cocco contenuto nell'altra bacinella e, senza fermarvi, continuate a mescolare lentamente il composto liquido. Per terminare versate 7-8 capsule di vitamina E nella bacinella e mescolate finché le stesse non si saranno sciolte del tutto. Finita anche questa procedura non rimarrà altro che travasare lo shampoo, con l’ausilio di un piccolo imbuto, all'interno di un recipiente vuoto e adatto. Terminato ciò, lo shampoo per nutrire, far splendere e profumare i vostri capelli potrà ritenersi ultimato.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Distribuire lo shampoo sulla cute con massaggi delicati
  • Non sciacquare immediatamente dopo il massaggio
  • Non appliccare balsamo successivamente allo shampoo

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Idee per riciclare i gusci delle noci di cocco

Prendendo esempio dalla natura in cui nulla va sprecato, molti imprenditori stanno usando le noci di cocco per fabbricare una varietà di prodotti utili ed ecocompatibili. Le fibre del cocco sono utilizzate come pannelli per l’edilizia, materiale d’imballaggio,...
Altri Hobby

Come creare un presepe con una noce di cocco

Quando si avvicina il periodo natalizio, siamo tutti indaffarati a preparare il presepe, a fare l'albero di Natale, ad addobbare la casa con ogni sorta di decorazione. Le idee sono davvero infinite soprattutto per il presepe. Oltre a quello tradizionale...
Altri Hobby

Come realizzare delle lanterne volanti

Le lanterne volanti sono degli oggetti che possono creare giochi di luce davvero molto interessanti. Realizzarle non è cosi complicato come si può pensare, poiché basterà un po' di manualità e di passione per il bricolage, senza però creare troppi...
Altri Hobby

Come realizzare dei portatovaglioli a forma di pupazzo di neve

Se siamo degli amanti dell'atmosfera natalizia e del riciclo degli oggetti, potremmo dar vita a delle deliziose creazioni. Basterà solo un po' di tempo libero e alcuni semplici strumenti e in breve tempo potremmo realizzare qualcosa di unico e speciale....
Altri Hobby

Come realizzare una scatolina da una bottiglia di plastica

L'arte del riciclo è una tecnica largamente eseguita, specialmente durante il periodo di crisi che stiamo vivendo. Attraverso tale sistema è possibile dare nuova vita a oggetti inutilizzati, come ad esempio le bottiglie di plastica, che, dopo aver compiuto...
Altri Hobby

Come realizzare dei sottobicchieri di stoffa

Quante volte, spinti dalla passione di voler realizzare con le nostre mani degli oggetti, magari usando materiali riciclati, abbiamo dato vita a dei veri e propri capolavori molto originali e a costo zero. Nella guida che segue ci saranno dati degli utili...
Altri Hobby

Come realizzare delle rose con i carciofi

Quando si deve organizzare una cena spesso si è indecisi su cosa presentare a tavola e soprattutto come abbellire i piatti da servire agli ospiti. Nella maggior parte dei casi si prediligono i piatti classici, semplici da preparare e da abbellire, ma...
Altri Hobby

Come realizzare una coccinella in pasta di mais

Se siete delle creative, delle amanti del hand made o, semplicemente, volete cimentarvi nella realizzazione di oggetti unici e personalizzabili, potete utilizzare una delle tante paste modellabili presenti in commercio, come il fimo, il cernit o la plastilina....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.