Come Realizzare Uno Skyline A Spruzzo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Lo skyline, che in italiano significa letteralmente "linea del cielo", è un ritratto raffigurante il paesaggio di una città con alle spalle lo sfondo del cielo. Tale ritratto è possibile realizzarlo utilizzando diverse tecniche e anche diverse sfumature di colori, anche se non coincidono con quelle reali, in quanto oltre ad un cielo sereno è possibile ritrarre anche un cielo notturno, un'alba o un tramonto: tutto dipende dalle sensazioni che l'artista sente in sé in quel momento. Una delle principali tecniche per realizzare uno skyline è quella a spruzzo: per creare questo tipo di lavoro, è necessario avere un minimo di dimestichezza con l'arte del dipingere e seguire alcune semplici indicazioni. Vediamo allora come realizzare uno skyline a spruzzo.

25

Occorrente

  • retino di ferro, vecchio spazzolino da denti, inchiostro nero, acquerelli azzutti, cartincino, forbici
35

Per prima cosa disegnate su un foglio di cartoncino lo skyline riportato nella figura iniziale oppure createne uno diverso voi, se siete bravi a mano libera potrete sbizzarrirvi come più vi piace. Per chi avesse, invece, più difficoltà nella creazione libera potrà prendere spunto da modelli su internet o lavorare riferendosi all'immagine direttamente a vista. Inoltre, non preoccupatevi se non siete degli artisti nati, la bellezza della realizzazione di opere d'arte a mano è proprio l'originalità e l'unicità del pezzo, quindi, basandovi su questo presupposto ogni disegno realizzato sarà quello buono.

45

Adesso ritagliate il disegno: ora avete due pezzi a disposizione, la sagoma ed il disegno. Prendete la parte "negativa" dello skyline e ponetela su un foglio di carta. Prendete un vecchio spazzolino che non utilizzate più ed intingetelo nell'inchiostro. Iniziate a passarlo vigorosamente su un retino di ferro, in modo da avere sul foglio tutta una serie di microspruzzi che andranno a riempire la sagoma precedentemente lasciata vuota. Effettuata tale operazione, togliete il cartoncino e avrete il vostro skyline realizzato con la tecnica a spruzzo.

Continua la lettura
55

Ma non abbiamo finito tutto il nostro lavoro, infatti, adesso passiamo al cielo. Preparate un acquerello di un bel colore azzurro vivo o che più preferite. Adesso ponete l'altra metà di cartoncino, che avete realizzato precedentemente, sul foglio (in modo da coprire tutto lo skyline a spruzzo) e iniziate a spennellare la parte rimasta bianca. Togliete il cartoncino ed il disegno sarà completo. Quando il tutto sarà asciutto potrete incorniciarlo per voi oppure impacchettarlo e regalarlo come presente ad un amico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare disegni con la tecnica dello spruzzo

Disegnare, senza dubbio, è una delle attività più divertenti e rilassanti che esista. Non occorre essere Giotto per trarre beneficio e nemmeno che le nostre "opere"debbano piacere agli altri, ciò che conta è solo rilassarsi e passare qualche ora...
Bricolage

Come fare dei disegni con la tecnica a spruzzo

A volte per non colorare normalmente si può decidere di fare questa operazione utilizzando un comune spazzolino da denti oppure una spugna. Questi semplici materiali permettono di realizzare degli ottimi disegni. Essi sono molto creativi ed allo stesso...
Bricolage

Come creare motivi decorativi: foglie e ritagli a spruzzo

Volete realizzare qualcosa di originale e creativo che non avete mai fatto prima? Date un'occhiata alle immagini che accompagnano la mia guida: questa decorazione è stata creata nebulizzando il colore su una composizione di foglie secche di varie dimensioni...
Bricolage

Come verniciare a spruzzo con il compressore

Quando dobbiamo verniciare oggetti vari di piccole, medie e grandi dimensioni, come elettrodomestici, pareti o la carrozzeria di un'auto, lo possiamo fare in modo rapido ed efficiente utilizzando un compressore. Verniciare a spruzzo con il compressore,...
Bricolage

Come Lavorare Con Gli Spruzzatori Senza Pressione D'Aria

In casa non si finisce mai di aggiustare determinate cose che con l'uso tendono a perdere il loro colore naturale oppure lo smalto che si scrosta. Ad esempio stagionalmente capiterà di imbiancare i muri di casa oppure verniciare ringhiere o altri complementi...
Bricolage

Come decorare la carta velina

Liberare la fantasia e la propria creatività fa sempre bene e ci rende simpatici e originali. Oggi, in questa guida, vi spiegherò come realizzare delle originali carte da pacco, utilizzando della semplice carta velina da decorare con della vernice a...
Bricolage

Come Realizzare Una Caraffa Di Ceramica

Realizzare dei manufatti da sé, risulta essere sempre un'esperienza gratificante. Tramite il metodo del fai da te, è possibile creare infatti svariati tipi di oggetti, utili magari all'interno della proprie abitazione. In questo modo si unisce l'utile...
Bricolage

Come realizzare la zincatura a caldo

La zincatura a caldo è un processo che garantisce la protezione di determinati oggetti in acciaio dalle insidie della corrosione e dagli inconvenienti dell'esterno. Questo processo prevede un'immersione nello zinco, da cui prende appunto la denominazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.