Come Realizzare Un'Opera D'Arte Con Un Vecchio Coppo

Tramite: O2O 12/12/2014
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Chi di voi non si ritrova nel profondo della propria cantina dei vecchi coppi antichi appartenenti ai nostri nonni, sporchi, mal'andati e mezzi rotti? Beh sembrano messi li, ormai inutili, e da gettare. Noi, con un po di fantasia e manualità potremo ridargli la vita. Vedremo come trasformare quei vecchi coppi in un opera d'arte che tutte le amiche vi invidieranno. Diventerà una vera passione, fidatevi! Si tratta di un procedimento molto semplice, bisogna ricorrere alla classica tecnica del decoupage. Questa operazione sarà divertente e non vi prenderà molto tempo. Continuate a leggere questa guida dove vedremo come realizzare un'opera d'arte con un vecchio coppo.

26

Occorrente

  • coppi antichi
  • immagini stampate su A4 o ritagli di giornale
  • colla vinilica
  • pennelli varie dimensioni
  • colori acrilici
  • vernice lucida
  • carta assorbente
  • forbici
  • cordoncino colorato
  • bicchiere di plastica o ciotolina
36

Vediamo adesso insieme come realizzare la nostra opera d'arte trasformando un vecchio coccio in un oggetto d'arredo davvero unico ed impeccabile. Per prima cosa laviamo con abbondante acqua ed asciughiamo con un panno pulito il nostro coccio cercando di eliminare ogni residuo di polvere, cemento o terreno.

Se intendiamo appendere il nostro coccio procediamo ad effettuare due fori nella parte superiore con un trapano o un avvitatore dove andremo ad inserire il nostro cordoncino colorato.
Eliminiamo con un panno i residui di polvere e procediamo con la stesura del colore che abbiamo scelto su tutta la superficie con un pennello a punta piatta cercando di procedere sempre nella stessa direzione e di dare un fondo omogeneo al cosiddetto coppo. Lasciamo asciugare il tutto.

46

Fatto ciò, ritagliamo accuratamente con delle forbici l'immagine che intendiamo incollare facendo attenzione a non lasciare spazi bianchi, in modo da creare un'effetto realistico. Passiamo ora velocemente l'immagine tagliata sotto l'acqua corrente in modo da ammorbidire la figura e asciughiamo con della carta assorbente.
In una ciotolina o un bicchiere di plastica versiamo un po' di colla vinilica diluita con qualche goccia d' acqua. Mescoliamo per bene fino ad ottenere un composto liquido omogeneo e stendiamo uno strato di colla sul coppo. Incolliamo quindi la nostra immagine e aiutandoci sempre con il pennello cerchiamo di premere delicatamente sulla figura in modo di evitare piegature o bolle d'aria.

Continua la lettura
56

Adesso procediamo con la decorazione del nostro coppo. Ad esempio se abbiamo scelto dei fiori, con un pennello a punta tonda sfumiamo i petali o le foglie con dei colori acrilici più vivi in modo da rendere la nostra opera più reale.
Un altro accorgimento che ci permetterà di ottenere un lavoro più particolare e caratteristico è quello di sfumare i contorni del nostro coccio con dei colori di contrasto come l'oro o l'argento.

66

Lasciamo quindi asciugare il tutto e procediamo con la stesura della vernice lucida cercando di procedere sempre nella stessa direzione. Lasciamo asciugare e fare subito dopo un'altra passata e infine inseriamo il cordoncino colorato nei fori che abbiamo predisposto.
Ed ecco a voi la nostra opera d'arte! Buon lavoro e buon divertimento a tutti!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un'opera di espressionismo astratto

Tra gli anni che precedono ed intercorrono il periodo della "seconda guerra mondiale", inizia a diffondersi un nuovo movimento pittorico, che per le innovazioni che porterà, creerà allo stesso tempo scandalo e scalpore. Il movimento nacque e si diffuse...
Bricolage

Come realizzare il negativo di un'opera in argilla

È da molti anni che i vasai utilizzano degli stampi sia per la formazione, che per la decorazione di un'opera in argilla; gli stampi, molto spesso vengono creati contemporaneamente. Se scegliamo di utilizzare stampi con le lastre di argilla, potremo...
Bricolage

Come realizzare un presepe con un vecchio televisore

Nel periodo che precede il Natale si è soliti preparare, oltre al famosissimo albero addobbato, il presepe. Quest'ultimo è il simbolo più rappresentativo di questa festività religiosa. Per tradizione in quasi tutte le case degli italiani ne viene...
Bricolage

Come rinnovare un vecchio tavolo con il Découpage

Il découpage è una tecnica decorativa che consiste nel ritagliare svariati pezzi di carta per abbellire gli oggetti. Oggi viene utilizzata per rinnovare oggetti in legno, vetro, tessuto e metallo. È accessibile a tutti perché è molto semplice e...
Bricolage

Come rimodernare un vecchio armadio

Se ritrovate un armadio vecchio e malconcio in soffitta, potete evitare di buttarlo via e renderlo moderno. Spesso il fai da te produce dei risultati non sperati. Dunque vale la pena cercare di svolgere questo lavoro di ammodernamento. Esistono numerose...
Bricolage

Come rimodernare una cucina in arte povera

A volte sentiamo il bisogno di rinnovare l'arredamento di casa. Dopo tanti anni, alcuni mobili iniziano a subire lo scorrere del tempo. I colori sbiadiscono, le superfici lucide diventano più opache... In altre parole, perdono brio e vivacità. Capita...
Bricolage

Come fare un peluche con vecchio cuscino

Con l'arte del fai da te si possono realizzare moltissimi oggetti e, in questa guida vi verrà spiegato come fare un peluche con un vecchio cuscino, precisamente una coccinella. Questo oggetto sarà un grazioso elemento di arredo ma allo stesso tempo...
Bricolage

Come trasformare un vecchio letto in una poltrona

Avete mai pensato di realizzare interamente con le vostre mani un divano o una poltrona per arredare il vostro salotto? Questa allora è la guida che fa per voi. Vi basterà procurarvi materiali poveri, anche di scarto. Il materasso di un vecchio letto...