Come recidere i fiori di orchidea

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le orchidee sono piante che possono durare anche parecchio tempo se curate in modo appropriato. Si presentano eleganti e di una bellezza sorprendente, i loro fiori hanno colori tenui e brillanti che, tuttavia potrebbero diventare sbiaditi se non ottengono le cure di cui necessitano per esprimere tutta la loro naturale delicatezza, per questo motivo quindi bisogna intervenire con estrema tempestività. L'utilizzo di fertilizzanti e concimi, potrebbero non essere sufficienti a farle riprendere il ciclo riproduttivo, per cui bisogna intervenire drasticamente. Il metodo migliore è quello di recidere lo stelo al fine di darle nuova linfa e farla crescere in maniera appropriata e salutare. L’operazione richiede particolare cautela e va fatta solo in determinati periodi dell’anno. Seguendo i consigli riportati su questa breve guida, tutti sapranno come recidere i fiori di orchidea in modo ottimale e senza correre rischi ed incappare in errori spesso fatali per questo splendido fiore.

27

Occorrente

  • Guanti da giardiniere
  • Forbici affilate
  • Taglierino affilato
37

La specie di orchidea

Al fine di curare al meglio la propria orchidea, il primo passo da compiere sarà senza dubbio quello di stabilire la specie di orchidea che si possiede. L'orchidea infatti, è una pianta che si distingue in numerose varietà ed proprio in base a questa che bisogna adottare accorgimenti e trattamenti adeguati. La varietà più comune è la Phalaenopsis, o orchidea falena. Dopo avere identificato il tipo di orchidea, per recidere i fiori nel migliore dei modi, dovrete procurarvi delle forbici ed un taglierino entrambi ben affilati.

47

Come e quando recidere i fiori di orchidea

Come abbiamo già accennato, le lame degli strumenti che utilizzeremo per l'operazione di recinzione, devono essere molto affilate in quanto queste hanno come scopo quello di praticare sul gambo dell'orchidea un taglio netto, il che la rende meno vulnerabile all’attacco di parassiti e quindi meno soggetta ad eventuali e conseguenti malattie. Recidere i fiori di orchidea significa innanzitutto tagliare tutti gli steli che, non presentano più possibilità di fioritura. La maggior parte delle orchidee va in letargo nel periodo autunnale quindi tra ottobre e novembre, e proprio questo è un buon momento per recidere poiché non intacca il periodo della fioritura. Il gambo di ogni singolo fiore, va tagliato in prossimità della base, dove è apparso sullo stelo l'ultimo fiore in modo da poter tenere sotto controllo la pianta e non confonderci con boccioli già esistenti. Tutto ciò favorisce lo sviluppo di uno stelo parallelo che incoraggerà l'impianto a sviluppare altre radici e foglie. Tuttavia prima di effettuare qualsivoglia operazione di precisione con forbici o taglienti vari, è sempre buona abitudine utilizzare dispositivi appositi di protezione.

Continua la lettura
57

I fiori recisi

I fiori recisi, non vanno assolutamente gettati via, sarebbe veramente uno spreco buttare tanta bellezza! Con essi, potrete realizzare delle fantastiche composizioni per piacevoli ornamenti floreali da mettere in un centro tavolo costituito da un vaso con acqua da sostituire almeno una volta al giorno per prolungarne la vita del fiore. In fine, è importante ricordare che dopo l'operazione l'orchidea, deve essere medicata in prossimità della tranciatura da noi effettuata che favorisce la cicatrizzazione della ferita evitando eventuali infezioni batteriche che provocherebbero malattie del fiore fino addirittura a causarne la morte. Una concimazione a base di fertilizzanti è pertanto consigliata dopo aver effettuato l'operazione di taglio.

67

Conclusione

Per concludere ricordate che al fine di curare al meglio le nostre piante, oltre alla necessità di conoscenza in materia sulle tecniche di procedura e gli attrezzi da utilizzare, il segreto sta nell'amore che dedichiamo loro. Solo amando la natura e le piante possiamo ottenere il massimo del risultato finale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

10 consigli per coltivare l'orchidea cymbidium in casa

Chi ama i fiori e la loro coltivazione è sicuramente interessato all'orchidea cymbidium. Si tratta di una pianta che vive tranquillamente nei vasi ed in genere si tiene in casa. Fa parte dei sempreverdi e, se curata a dovere, ripete la fioritura, anche...
Giardinaggio

Come curare un orchidea

Per tutti gli appassionati di fiori e giardinaggio, l'orchidea è un fiore magnifico da coltivare che viene particolarmente apprezzato per il suo fascino. Le tante specie di questa pianta vengono impiegate generalmente a scopo ornamentale. È una famiglia...
Giardinaggio

Come coltivare l'orchidea cattleya

Nella guida che segue vi sarà spiegato passo dopo passo come poter riuscire a coltivare l'orchidea, ed in particolare un tipo di questa pianta davvero unica nel suo genere, ovvero l'orchidea cattleya. L'orchidea cattleya è una pianta fiorita, che è...
Giardinaggio

Come tagliare le foglie dell'orchidea

Ormai, sono veramente tante le famiglie che hanno esposta in casa una bellissima orchidea, pianta in grado di regalare delle fioriture dai colori e tonalità uniche ed originali. Per tutti gli amanti di queste piante però, occorre ricordare che in genere,...
Giardinaggio

Come occuparsi dell'orchidea vanda

In questo articolo vedremo come occuparsi dell'orchidea vanda. Sia selvatiche che coltivate, questi fiori, sono piante erbacee stupende perenni della famiglia delle Orchidaceae. Hanno dei fiori che ammaliano i tanti appassionati di questo genere, per...
Giardinaggio

Come fare rifiorire un'orchidea

Le orchidee sono dei bellissimi e raffinati esemplari di fiori, ed anche molto popolari soprattutto per la vasta gamma di colori. Infatti, si possono curare in modo adeguato, rispettando le loro naturali caratteristiche strutturali e climatiche per farle...
Giardinaggio

Come coltivare un'orchidea

Se siamo degli amanti delle piante e dei fiori, e vorremmo provare a creare sul nostro balcone o nel nostro giardino un bellissimo spazio di verde tutto colorato con molti fiori, ma non siamo esperti con il mondo del giardinaggio, il modo migliore per...
Giardinaggio

Come Coltivare L'Orchidea Oncidium

L'orchidea necessita tantissima attenzione, poiché è un fiore molto delicato. Ecco dunque perché nel corso di questa guida, che come potremo vedere insieme, sarà composta da pochissimi passaggi, ma allo stesso tempo molto semplici e facili da eseguire,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.