Come Recuperare Un Vecchio Cesto Di Vimini

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Da qualche anno a questa parte sta impazzando la voglia di riciclare gli oggetti inutilizzati che si accumulano delle volte a casa propria. Se in cantina o in soffitta avete ad esempio ritrovato un vecchio cesto di vimini, tutto sbiadito, non gettatelo via, poiché con i consigli riportati di seguito potrete rimetterlo a nuovo e avrete la possibilità di riutilizzarlo in mille modi diversi. Basta veramente poco e mettere il vostro tempo libero a disposizione di qualche lavoretto fai-da-te. Otterrete sicuramente del giovamento, sia in termini di risparmio che di utilità. Vediamo quindi insieme come recuperare un vecchio cesto di vimini con delle tecniche semplici da eseguire, ottenendo dei risultati straordinari.

26

Occorrente

  • un vecchio cesto in vimini
  • un pennello
  • impregnante per legno color noce
36


Le ceste di vimini possono essere perfette per una di queste operazioni di recupero. Come prima cosa è necessario lavare per bene il cesto, per rimuovere sporco e polvere. A questo scopo procedete utilizzando una spazzola morbida intinta in acqua nella quale avrete precedentemente disciolto del sapone neutro. Strofinate quindi con delicatezza, insistendo soprattutto fra gli intrecci. Successivamente risciacquate il vostro cesto e lo lasciatelo asciugare perfettamente, sistemando il cesto in una posizione riparata dal sole.

46

Adesso passate all'intervento specifico per poter iniziare il restauro vero e proprio. Mi raccomando, utilizzate un pennello non molto grande, per poter raggiungere tutti i punti e gli interstizi più difficili. Passate dunque una prima mano di impregnante per legno color noce. Dopo aver ricoperto l'intera superficie sia interna sia esterna, lasciate asciugare perfettamente per almeno un paio di ore. Trascorso il tempo necessario, potete passare una seconda mano di impregnante per rendere il colore del cesto più omogeneo.

Continua la lettura
56

Una volta asciugato potrete certamente ornarlo come meglio credete, dando libero sfogo alla vostra creatività o ispirandovi a delle decorazioni particolari in correlazione al luogo in cui lo andrete poi ad esporlo. Per questo sarà consigliabile usare un bel fiore sintetico, fissato fra le trame del cesto con un bel nastro in tinta, che provvederete infine a chiudere con un bel fiocco. Se il vostro cesto ha il manico, potreste anche avvolgerlo con del nastro colorato ed ecco pronto il vostro bellissimo cesto da utilizzare in mille modi diversi. Sempre utile per ogni evenienza, da mettere in bella vista nelle vostre cucine. Buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se il vostro cesto ha il manico, potreste anche avvolgerlo con del nastro colorato ed ecco pronto il vostro bellissimo cesto da utilizzare in mille modi diversi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un cesto in legno

Spesso, quando parliamo di cesti, pensiamo immediatamente a quelli in vimini o in paglia. In commercio, come sappiamo, ne esistono di vari tipi e dimensioni: con intrecci, con lavorazioni, color naturale, tutti colorati, rivestiti oppure addirittura in...
Bricolage

5 idee per rivestire un cesto per nascite

Il cesto per nascite è un'idea regalo utile ed originale che sostituisce egregiamente i tradizionali abitini, copertine o giocattoli. La neo mamma potrà utilizzarlo in un secondo tempo per riporre le salviette e tutti i prodotti necessari per il cambio...
Bricolage

Come fare un bel cesto natalizio

Quando le vacanze natalizie sono quasi alle porte, può capitare che molti di voi non sappiano ancora come scegliere il regalo giusto da fare ad amici e parenti, soprattutto quando si tratta di accontentare un'intera famiglia. A volte fare un regalo che...
Bricolage

Come foderare un cestino di vimini

Se nel nostro solaio o in cantina, giacciono abbandonati dei cestini di vimini, dimenticati lì subito dopo le feste, prima di liberarci di loro pensiamo attentamente a come possiamo riutilizzarli. Un cestino in vimini, a seconda della sua forma, può...
Bricolage

Come Decorare Un Cesto Natalizio

Durante il periodo di Natale, sono moltissime le persone che decorano la propria abitazioni con aggetti tipici di questa festività come ad esempio il presepe che ricrea la scena della natività, o l'albero di Natale ossia una abete decorato con lucine...
Bricolage

Come creare decorazioni per cestini di vimini

Il vimini è un tipo di materiale che si presta tantissimo per la creazione di cestini, ma anche di mobili ed oggetti vari. Oggi rappresenta un modo ottimale per arredare interni di abitazioni cosi come terrazzi e giardini, grazie all'abilità di artigiani...
Bricolage

Come fare un cesto porta frutta con rami, pigne e ghiande

All'interno dell'arte del fai da te è senza dubbio possibile farsi venire delle idee assolutamente uniche e molto interessanti, che possano associare la voglia di creare oggetti nuovi con il loro utilizzo quotidiano. Vedrete che vi consiglieremo un oggetto...
Bricolage

Come Realizzare un sacco interno per un cesto rotondo portagiocattoli

Chissà quante volte avete inciampato tra i giochi dei vostri figli, e avete pensato che sarebbe meglio acquistare ceste dove poterli ordinare. I cesti di vimini che avete a casa potranno andare bene, però potrebbero rovinare i giochi, specialmente i...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.