Come regolare il pitch nei giradischi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il giradischi nasce verso la seconda metà dell'ottocento e la sua invenzione è stata rivoluzionaria poiché ha permesso a generazioni e generazioni di dedicarsi alla musica, non solo ascoltandola.
Il grammofono, altro nome con cui veniva chiamato il giradischi, consentiva di scegliere la musica da ascoltare, ma permetteva anche di dedicarsi all'atto della musica; bisognava appoggiare accuratamente il disco in vinile, posizionarvi sopra la puntina e, osservandolo girare, ascoltare lo sprigionarsi delle note. Il pitch è fondamentale in quanto è un congegno che permette di regolare la riproduzione di un disco. Se leggerai questa guida ti spiegherò come regolare il pitch nei giradischi.

27

Occorrente

  • Guanti di lattice
  • Un elastico
37

Pitch control

Il pitch control permette di cambiare il tempo di una canzone, regolandone la velocità, senza che questo ne condizioni l'intonazione. Il procedimento è molto semplice infatti si usa un elastico teso tra i polpastrelli il quale deve essere pizzicato; più questo sarà in tensione più il suono sarà acuto, mentre meno sarà rigido e più il suono sarà grave. Un altro metodo comunemente utilizzato è quello delle dita, ma bisogna fare molta attenzione altrimenti si rischia di rovinare il disco; basta usare un paio di accorgimenti come i guanti di lattice ed una pressione lieve i quali vi aiuteranno a capire, insieme ad un udito sviluppato, l'esito delle modifiche che state apportando; otterrete così, con un po' di pratica, l'effetto desiderato.

47

Pitch lock

Il pitch lock è invece una variante esterna infatti è un apposito congegno che consente, una volta collegato, di manovrare il disco senza toccarlo solamente utilizzando il tasto staccato dal giradischi. Scwlta consigliata se non vi fidate delle vostre capacità manuali in quanto il pitch lock consente di fare degli esperimenti che non implicano nessun danno all'apparecchio ed al disco.

Continua la lettura
57

Pitch bend

Il pitch bend è la funzione più amata dagli appassionati dei dischi in vinile in quanto permette di avere insieme la battuta di due pezzi diversi; vengono utilizzate solitamente le dita per far andare più veloce o rallentare il disco spingendo o tirando lo stesso dall' etichetta; alcuni girano il perno al centro del piatto per cambiare il pitch temporaneamente mentre altri lo usano muovendolo in modo brusco per aumentarne di colpo la velocità e poi riportarlo alla normalità. Qualsiasi sia il metodo scelto è consigliabile non giocare con i vinili in quanto sono preziosi e poetici e vanno trattati con la massima attenzione anche perché, se sono datati, hanno sicuramente un valore anche economico oltre che affettivo.
Conserva in perfetto ordine e all'interno delle loro copertine cartonate i dischi in vinile; così facendo eviterai che vi si appoggi sopra la polvere oppure qualche piccola briciola di pane.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come costruire una puntina per giradischi

I veri amanti del vintage e degli oggetti d'epoca sanno quanto possono essere preziosi, rari, talvolta introvabili, vecchi cimeli di famiglia tramandati di generazione in generazione oppure risultato fortuito di una attenta ricerca tra mercatini vintage...
Altri Hobby

Come regolare il manubrio della bicicletta

Fare del movimento ci permette di mantenerci in salute e prenderci cura di tutto il corpo. Esistono molte attività che possiamo svolgere abitualmente. Molte di esse, come l'esercizio aerobico, è adatto a individui di tutte le età. La cara, vecchia...
Altri Hobby

Come regolare l'action della chitarra acustica

La guida presente mostrerà in pochi e semplici passi, come regolare una action della chitarra acustica. Per action si intende l'altezza delle corde rispetto al manico: più le corde sono vicine al manico e meno fatica dovremo fare per ottenere un suono...
Altri Hobby

Come regolare il deragliatore posteriore

Spesso si pensa, erroneamente, che solamente i ciclisti professionisti o i meccanici possano essere capaci di regolare il deragliatore posteriore, invece le cose non stanno fortunatamente così. In realtà, infatti, è un'operazione che viene spiegata...
Altri Hobby

Come regolare un'ottica SoftAir

Il softair è una particolarissima attività sportiva che consiste nella simulazione di operazioni militari, coinvolgendo tecniche, tatiche e riproduzioni di strumentazioni militari. In questo gioco si utilizzano quindi delle armi finte ad aria compressa...
Altri Hobby

Come realizzare un porta vinili

I dischi in vinile sono abbastanza apprezzati specialmente da quelle persone che amano la musica e che collezionano tutte le canzoni più famose. Ultimamente il materiale di questi splendidi dischi è stato migliorato notevolmente; inizialmente essi venivano...
Altri Hobby

Come collezionare vinili

In questa specifica guida andremo a occuparci di vinili. Entrando più nel particolare, andremo ad argomentare su come andare a collezionare dei vinili. Questa guida si dividerà in tre differenti passi, escludendo dalla conta questo passo d'introduzione.In...
Altri Hobby

Come identificare le monete antiche cinesi

Se siete degli appassionati di storia antica o se semplicemente avete ritrovato una vecchia moneta e volete sapere a che periodo appartiene allora siete capitati sulla guida giusta. Oggi infatti vi parleremo delle antiche monete cinesi. In particolare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.