Come regolare il termostato del forno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

È capitato a tutti, prima o poi, che il forno giocasse un brutto scherzo proprio quando ci tenevamo tanto alla riuscita del piatto preparato. La cottura, si sa, è molto importante e può succedere che i nostri deliziosi manicaretti, preparati con tanta cura, non vengano cotti bene a causa del cattivo funzionamento del forno. Niente paura, non tutti sanno che, è possibile regolare il termostato così da evitare che gli arrosti brucino o biscotti non si cuociano bene. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • termometro da forno
  • cacciavite
37

Controllare che il termostato funzioni correttamente

Innanzitutto, il primo passo da compiere è controllare che il termostato funzioni correttamente, ovvero che misuri la temperatura in maniera esatta. Il metodo più rapido e semplice per far ciò, è procurarvi un termometro da forno, che potete trovare nei negozi di casalinghi o, sempre più spesso, nella grande distribuzione (utilissimi e pratici anche per la preparazione di creme, torte, roast beef e arrosti). Poggiatelo quindi sulla griglia centrale ed accendere il forno ad una gradazione qualsiasi. Non è necessario impostare 200°C, saranno sufficienti 50-100°C. Lasciate che si scaldi per almeno 20 minuti.

47

Verificare la temperatura all'interno del forno

Successivamente, trascorsi i 20-30 minuti, verificate la temperatura misurata dal termometro all'interno del forno. Molto semplicemente, quella da voi impostata e quella misurata all'interno dovranno coincidere, in caso contrario è necessario regolare il termostato del vostro forno. Nella maggior parte dei forni, occorre togliere il pulsante di comando, allentare le viti o le molle sottostanti e spostare opportunamente il disco dentellato. Nel libretto delle istruzioni, troverete tutte le indicazioni necessarie per effettuare una regolazione precisa; in genere, ogni dentello corrisponde a 5° o 10° C. In seguito, regolate ogni dentello in base alla variazione riscontrata.

Continua la lettura
57

Regolare il termostato con una chiave

In alcuni modelli, dopo aver tolto il pulsante di comando, è possibile regolare il termostato ruotando con una chiave il perno sottostante: in senso orario se la temperatura va abbassata, in senso antiorario se va aumentata. Come avete visto, non è affatto complicato come sembra; in poche mosse riporterete il vostro forno alla giusta temperatura. Tuttavia, se il controllo eseguito con il termometro da forno ha evidenziato una variazione superiore ai 15° C è consigliabile fare sostituire tutto il termostato. Adesso il vostro forno è alla giusta temperatura, il resto lo fa l'esperienza, ogni forno è diverso e bisogna imparare a conosce il proprio così da sfruttarlo nel migliore dei modi.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come bypassare il termostato del frigorifero

Ogni frigorifero contiene un termostato in grado di regolarne la temperatura interna. Il termostato dunque ha la funzione di regolazione. Ma anche di controllo del clima del frigorifero stesso. Può accadere tuttavia di rilevare un cattivo funzionamento...
Casa

Come sostituire il termostato del frigorifero

Il vostro frigorifero non stacca mai e continua a raffreddare, fino a creare una temperatura troppo bassa? Oppure continuate ad alzare di livello, fino a metterlo al massimo, ma mantiene sempre la stessa temperatura? È probabile che il termostato del...
Materiali e Attrezzi

Come sostituire il termostato di un congelatore a pozzetto

Il congelatore a pozzetto, chiamato anche congelatore orizzontale, viene utilizzato per conservare grandi quantità. Se il congelatore non raffredda fino alla giusta temperatura, il termostato deve essere sostituito. L'errore più frequente, in questi...
Casa

Come installare un termostato senza fili

I termostati rappresentano delle apparecchiature che consentono la programmazione e la gestione degli apparati di un determinato impianto di riscaldamento. Questo strumento di controllo elettronico potrà essere di genere analogico (vecchia tecnologia),...
Materiali e Attrezzi

Come risolvere i problemi di un termostato

Quando il termostato ha problemi di riscaldamento o raffreddamento, di solito si opta per la soluzione più ovvia: quella di chiamare del personale specializzato per risolvere l'inconveniente. Ma se si desiderano risparmiare un bel po' di soldi e prima...
Casa

Come cambiare termostato ad un boiler elettrico

Se nella nostra casa per riscaldare l'acqua abbiamo un boiler elettrico, sappiamo che per un corretto funzionamento, occorre fare degli interventi di manutenzione su due elementi fondamentali, come la resistenza e il termostato. Entrambi quando non sono...
Casa

Come Cambiare Il Termostato Dello Scaldabagno

Problemi con il vostro scaldabagno? Niente paura, chiamate un tecnico termoidraulico.. La chiamata al vostro tecnico è un problema ancor più grande? Proviamo allora a seguire i consigli di questa guida: cambiare Il termostato dello scaldabagno non è...
Casa

Come Aggiustare Il Termostato Del Frigorifero

Il frigorifero è uno dei pochi elettrodomestici che rimane sempre acceso, e proprio per questo motivo è necessario stare attenti affinché non vi siano anomalie nel suo funzionamento. Uno degli imprevisti più frequenti è la rottura del termostato,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.