Come regolare l'action della chitarra acustica

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
18

Introduzione

La guida presente mostrerà in pochi e semplici passi, come regolare una action della chitarra acustica. Per action si intende l'altezza delle corde rispetto al manico: più le corde sono vicine al manico e meno fatica dovremo fare per ottenere un suono morbido e caldo. Ecco come regolare l'action della chitarra acustica.

28

Occorrente

  • Carta vetrata
  • Chiave a brugola di forma L
38

Rimuovere le corde dalla chitarra

Per iniziare, appoggiamo la nostra chitarra acustica su una superficie piana e rimuoviamo le corde. Con le corde rimosse, spostiamo la nostra attenzione sul ponticello della chitarra. Questo è il pezzo che influenza maggiormente la nostra action. Esso è composto da due pezzi: una parte in legno ed una in osso o in plastica (per intenderci la parte bianca). L'operazione che ci interessa, quindi, è abbassare l'altezza del ponticello limando la sua parte inferiore.

48

Estrarre il ponticello

Prendiamo un po' di carta vetrata di media durezza e poggiamola su di una superficie piana. Estraiamo il ponticello dal suo incavo in legno e senza fargli compiere cambi di posizione lo poggiamo sulla carta vetrata (così come l'abbiamo estratto). Ci ritroveremo quindi con il ponticello poggiato sulla carta vetrata. Cominciamo a limare la parte inferiore del ponticello.

Continua la lettura
58

Rimontare le corde e provare

Quando siamo soddisfatti dell'altezza del nostro ponte, possiamo ricollocare il suddetto nel suo incavo di legno. Rimontiamo quindi le corde ed effettuiamo una prova. Se l'action risultasse ancora alta ripeteremo l'operazione. Potrebbe capitare che abbassando l'action, le corde tocchino i tasti in lega metallica del manico, causando un fastidioso ronzio.

68

Svitare il manico

Per risolvere questo ulteriore problema dovremmo agire sulla curvatura del manico. Prendiamo una piccola chiave a brugola e spostiamo la nostra attenzione sulla cassa armonica. Guardando dentro la buca e verso il manico, appena al di sotto di questo noteremo una piccola vite: inseriamo la nostra chiave nella vite e svitiamo il manico di 1/4 di giro alla volta.

78

Regolare la base

In alternativa per allentare l'action della chitarra acustica, allentiamo le stringhe, cercando di non rimuoverle. Quando le corde sono abbastanza allentate, solleviamole accuratamente il più in alto possibile, prestando attenzione a non causare attorcigliamenti. Utilizzando delle lunghe pinze rimuoviamo con attenzione la sella. Una volta che la sella è stata rimossa regoliamo la base; posizioniamo la carta vetrata sulla sella e pieghiamo entrambe le estremità, mantenendola con il pollice e l'indice ed eseguiamo semplici movimenti avanti e indietro. Solleviamo le stringhe e sostituiamo la sella posteriore. Si consiglia di utilizzare un avvolgitore delle corde, che sarà particolarmente utile per stringere e riportare in sintonia le stringhe più velocemente.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Bisogna limare solo la parte inferiore e nel farlo teniamo la carta vetrata ben stesa sul tavolo

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come pulire la chitarra acustica

All'interno della guida che svilupperemo lungo i prossimi tre passi, il tema centrale sarà la pulizia. Una pulizia di tipo particolare, in quanto si concentrerà su una chitarra. Andremo infatti a spiegarvi come pulire la chitarra acustica per ottenere...
Altri Hobby

Come costruire una chitarra elettrica

Costruire una chitarra elettrica può sembrare un compito difficile, ma in realtà se si è pratici con il fai da te è possibile realizzare una chitarra elettrica in modo semplice e veloce. In questa guida cercheremo di capire come procedere al meglio...
Altri Hobby

Come realizzare una chitarra con materiale di riciclo

Se in casa avete del materiale da riciclo, ma non sapete cosa realizzare, in questa guida vi suggeriamo di creare una chitarra, utilizzando una tortiera per dolci, del filo di nylon, del legno, una gruccia e alcuni viti. Nei passi successivi, vediamo...
Altri Hobby

Come costruire un pedale per chitarra elettrica

Se adorate suonare la meravigliosa chitarra elettrica, avrete assolutamente bisogno di un pedale, allo scopo di:- migliorarne, modificarne oppure incrementarne i toni;- ottenere dei particolari effetti (come le distorsioni, le modulazioni e i filtri)....
Altri Hobby

Come sostituire le corde di una chitarra elettrica

Gli amanti della chitarra elettrica sapranno bene che questo strumento musicale richiede molta cura ed attenzione. Una delle operazioni che alle volte bisogna effettuare è quella della sostituzione delle corde. Per farlo, è necessario innanzitutto acquistare...
Altri Hobby

Come costruire una cassa acustica amplificata

Quasi tutte le persone hanno in casa un impianto Hi-Fi con il quale possono trascorrere il proprio tempo libero ascoltando della buona musica. Se si decide di migliorare la qualità del suono si può costruire una cassa acustica amplificata. Questa operazione...
Altri Hobby

Come realizzare un supporto per chitarra

Suonare la chitarra è da sempre una delle attività musicali più amate dai ragazzi. Nonostante i tempi che passano, rimane una delle passioni più gettonate. Il mito delle rock star, soprattutto dei tempi andati, attrae ancora intere generazioni a questa...
Altri Hobby

Come costruire un capotasto per chitarra

Se amiamo suonare la chitarra, sappiamo bene che è molto importante l'uso del capotasto. Si tratta di una barretta di metallo che va posizionata sulla chitarra, verso la fine del manico e, precisamente a due o tre centimetri dalle viti di regolazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.