Come resinare infissi in legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli infissi in legno rappresentano una soluzione davvero interessante per una casa calda, confortevole ed accogliente. Tuttavia essi vanno inevitabilmente incontro a progressiva usura delle loro componenti, causata nella maggior parte dei casi da caldo, freddo, neve, grandine, pioggia ed inquinamento atmosferico. La resinatura può quindi rappresentare l'azione più appropriata da compiere se si vogliono preservare gli infissi dall'aggressività degli agenti atmosferici. Ora vi spiegheremo come resinare in modo veloce e sicuro gli infissi in legno della vostra abitazione.

26

Occorrente

  • Infissi in legno, pistola termica, carta abrasiva, resina acrilica, vernice per legno
36

Per prima cosa sarà necessario smontare tutte le parti di cui si compongono gli infissi. Agite quindi su ante, scuri e persiane e mettetele in sicurezza su un ampio tavolo o su una superficie che ne consenta una adeguata conservazione. Dovrete lasciare inseriti solo i telai di legno e le relative strutture inamovibili. Qualora non fosse possibile quest'opera di progressivo smontaggio delle parti, sarete costretti a lavorare sugli infissi montati. Ciò purtroppo potrebbe complicare non poco il vostro intervento. Ecco perché in queste occasioni lo smontaggio degli elementi è vivamente consigliato. A questo punto dovrete iniziare una meticolosa opera di sverniciatura di tutti gli elementi sopra menzionati.

46

Dopo aver sverniciato gli elementi mobili di cui sono provvisti gli infissi (anche con l'utilizzo di pistola termica o carta abrasiva) si potrà in tutta sicurezza iniziare il processo di resinatura. Vi raccomandiamo di utilizzare esclusivamente resine di tipo acrilico. Cospargete l'infisso di resina in ogni sua parte prestando attenzione a non macchiare gli oggetti circostanti. La resinatura è un processo molto importante che consentirà ai vostri infissi di resistere in maniera più duratura all'azione usurante di agenti atmosferici, batteri, sostanze grasse e chimiche.

Continua la lettura
56

Dopo aver utilizzato la resina acrilica sull'infisso, lasciate asciugare per qualche ora e, trascorso questo tempo, assicuratevi che la resina abbia formato una sottile membrana di protezione sopra la superficie dell'infisso stesso. Qualora ciò non si fosse verificato, provvedete ad un secondo intervento che possa rifinire il lavoro svolto in precedenza. Poi verniciate di nuovo tutta la struttura. Infine, non vi rimarrà altro che montare nuovamente le ante, le scuri e le persiane dopodiché il vostro intervento si potrà considerare concluso. Davvero un ottimo modo per restaurare i vostri infissi che torneranno di certo come nuovi e pronti ad affrontare le minacce degli agenti atmosferici senza più pericolo di usurarsi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per una migliore resinatura smontate tutte le parti mobili dell'infisso

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come proteggere gli infissi in legno

L'uso degli infissi in legno è certamente la soluzione ideale sia per le case classiche, sia per quelle di stile contemporaneo. Il legno, infatti, è un materiale che, oltre ad abbellire l'ambiente, trasmette calore. Utilizzato sin dai tempi antichi,...
Casa

Come rifare gli infissi in legno

Gli infissi in legno sono belli da vedere e rendono lo stile della casa più armonioso ed elegante. Tuttavia gli infissi in legno hanno bisogno di manutenzione frequente a causa dell'umidità e del sole, che nel corso dell'anno possono sbiadirli e creare...
Casa

Come riverniciare gli infissi in legno

Gli infissi in legno hanno sempre avuto grande fascino per la loro bellezza e per il senso di calore che riescono a trasmettere, tanto che, dopo un periodo di relativo oblio a beneficio di quelli in alluminio (preferiti perché non richiedono manutenzione),...
Casa

Come mettere a nuovo gli infissi

Negli anni, gli infissi della nostra abitazione si usurano inesorabilmente. Le anomalie strutturali o il degrado dovuto al tempo, danneggiano gli infissi. A volte puoi decidere, più semplicemente, di variare il look dei tuoi infissi. In questa guida...
Casa

Infissi Esterni: come mantenerli efficienti

Gli infissi esterni sono soggetti alle intemperie, e quindi con il passar del tempo possono rovinarsi soprattutto se sono di legno. Quest'ultimo è un materiale naturale resistente, ma al tempo stesso piuttosto delicato se soggetto a continui sbalzi di...
Casa

Tutto sugli infissi

Siete novelli sposi e dovete acquistare un appartamento? Oppure avete già un terreno per le mani e avete intenzione di costruire una piccola villetta, magari con un po' di verde attorno e seguendo le regole della bioedilizia, per risparmiare e rispettare...
Casa

Come scegliere le guarnizioni per gli infissi

La scelta degli infissi per la propria abitazione o per il proprio ufficio è fondamentale, in quanto sono un elemento imprescindibile per l'isolamento termico. La scelta degli infissi non si limita alle porte e alle finestre, ma occorre prestare molta...
Casa

Come coibentare gli infissi in pvc

Se avete installato degli infissi in PVC in casa vostra ed intendete proteggerli con alcuni interventi di manutenzione, e nello stesso tempo vorreste provvedere ad isolare l'ambiente domestico dal freddo, potete adottare alcune valide tecniche di coibentatura....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.