Come Restaurare Una Fontana In Ghisa E Un Cestino In Filo Di Ferro

Tramite: O2O 16/01/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Qualsiasi oggetto possediamo, con il tempo, a causa delle numerosissime e varie sollecitazioni a cui essi sono esposti, necessiteranno di un restauro che va certamente oltre alla normale manutenzione (la quale, si sa, già di per sé previene i nostri beni dall'usura). Soprattutto se gli oggetti che ci riguardano sono di uso quotidiano, le forze che agiscono su di loro rovinandoli sono davvero molte; se gli oggetti ci stanno a cuore, non è facile sostituirli con alcuni nuovi. Grazie a questa breve e semplice (ma altrettanto utile e funzionale) guida vi insegnerò, passo per passo, come poter restaurare al meglio una fontana in ghisa e un cestino in filo di ferro. Una volta conclusa la lettura, se seguirete con attenzione i miei consigli, non ve ne pentirete di certo!

26

Occorrente

  • paglietta
  • pennelli da ritocco
  • spazzola di fili di rame o di ottone
  • carta vetrata
  • petrolio
  • colori acrilici verde vescica e oro pallido
  • panno di lana
  • carta trasparente
36

Innanzitutto, per quel che riguarda il cestino in filo di ferro, è necessario cominciare spazzolando attentamente il cestino stesso utilizzando una spazzola di rame, per eliminare l'eventuale fastidiosissima ruggine. Ora stendete poco petrolio con un pennello morbido su tutto il cestino. Il petrolio è utilissimo poiché luciderà e impermeabilizzerà gli oggetti in ferro, preservandoli dalla ruggine. A questo punto avrete solo bisogno di attendere che si sia bene asciugato e quindi passate una mano di cera trasparente. Una volta concluso anche quest'ultimo passaggio, ecco che il vostro cestino in filo di ferro sarà del tutto restaurato!

46

Per quanto riguarda la fontana in ghisa, la primissima operazione che dovrete eseguire, sarà certamente quella di ripulire per bene la superficie della fontana stessa. È quasi sicuro che su di essa saranno presenti, infatti, alcune tracce di ruggine e dalla vecchia pittura bianca, che ha lasciato dei fastidiosi residui sulla superficie; grazie all'uso di una paglietta e della spazzola di rame (e un po' di olio di gomito), eliminarle del tutto per voi sarà un gioco da ragazzi. A questo punto, una volta eseguita correttamente questa prima fase di inizio, dovrete passare con il dipingere il bordo della fontana.

Continua la lettura
56

Eventuali oggetti decorativi quali, per esempio, uccellini o foglie e gli eventuali rilievi del supporto dovranno essere dipinti utilizzando un colore acrilico verde (è consigliabile che esso sia usato in modo molto diluito, per far trasparire il bianco della vecchia pittura e anche un poco della ruggine rimasta). Ora con l'uso di un pennellino, lumeggiate le parti più sporgenti e le piume degli uccellini con un colore acrilico dorato. Lasciate asciugare all'aria aperta e poi godetevi lo spettacolo della vostra fontana in ghisa restaurata.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Esegui l'operazione di pulizia dei due oggetti con molta attenzione.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare elementi decorativi con il filo di ferro

I manufatti in ferro battuto sono sicuramente molti belli e decorativi ma alquanto costosi. A tal proposito, nella presente guida, vi insegnerò a realizzare dei meravigliosi elementi decorativi utilizzando del semplice filo di ferro che dovrete manipolare...
Bricolage

Come creare una decorazione per l'albero di Natale col filo di ferro

Siete alla ricerca di un'idea unica e personale per decorare il vostro albero di Natale? Potrebbe interessarvi appendere al tanto caro albero un oggetto decorativo fatto dalle vostre mani e che rispecchi il vostro modo di vivere il Natale? Non siete di...
Bricolage

Realizzare Un Lampadario candeliere In Filo Di Ferro

Arredare la propria casa con stile e ricercatezza è davvero importante se si vuole creare un ambiente originale e soprattutto completo di tutto ciò che necessita e, che rispecchi le nostre aspettative. Ad esempio, se si vuole realizzare uno stile medievale,...
Bricolage

5 regole per restaurare il ferro

Restaurare un oggetto in ferro è molto importante, specialmente se si desidera esporlo. È bene effettuare un lavoro di riparazione agli oggetti ferrosi anche se si vuole prevenire il suo deterioramento. Attraverso questa lista vedremo adesso 5 importanti...
Bricolage

Come montare il cestino della bicicletta

Da sempre la bicicletta è un mezzo molto comodo per poter girare in città e, al tempo stesso, economico. Con la stessa si pratica anche uno sport che ci permette di tenerci in forma. Le biciclette nella maggior parte dei casi possono essere decorate...
Bricolage

Come realizzare una fontana zen all'acqua profumata

In questa guida vedremo come realizzare una elegante fontana zen all'acqua profumata. Questo tipo di fontana è un oggetto non solo decorativo, ma anche stimolante e rilassante, per via del suono che produce l'acqua e per la sua funzione aromaterapeutica....
Bricolage

Come decorare un cestino per confetti con fiori freschi

Capita, in occasione di cerimonie di un certo spessore come potrebbero essere quelle di un matrimonio, una cresima o un battesimo, di ritrovarsi ad organizzare da sé alcuni aspetti della festa stessa. Una delle tante cose che spesso fanno scervellare...
Bricolage

Come riparare una stufa in ghisa

La ghisa è una lega che viene utilizzata per la realizzazione di diversi oggetti, tra cui pentole, termosifoni e stufe. La stufa in ghisa permette di ottenere un riscaldamento ad alto rendimento ed è utile, in taluni casi, anche per cucinarci sopra...