Come Ricalcare E Ingrandire Modelli E Disegni

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se tra le vostre passioni avete quella del disegno è importante sapere che per massimizzare il risultato, potete adottare alcune tecniche atte ad ingrandire e ricalcare le immagini, in modo che nel primo caso potete visualizzarlo meglio nell'insieme, e nel secondo evidenziarne maggiormente i dettagli e i contorni. A tale proposito, ecco una guida su come ricalcare ed ingrandire modelli e disegni.

25

Occorrente

  • Carta da ricalco
  • Carta carbone
  • Matita dura
  • Compasso
  • Pantografo per disegno tecnico
35

Se si vuole trasferire un disegno o un modello per esempio da una rivista su un pezzo di stoffa o di legno, dovete prima ricalcarlo a matita su della carta adatta allo scopo. Fatto ciò, appoggiate il ricalco con un foglio di carta carbone posizionato dal di sotto, e ripassate le linee con una matita, una rotella da sarto oppure usando una semplice penna a sfera.

45

L'importante è rendere molto scure le linee del modello. Un altro metodo molto efficace per ricalcare un disegno è quello delle luce; infatti, quando si ricalca non sempre si vedono in maniera netta i contorni, per cui basta sfruttare la luce naturale o quella artificiale. Per ottimizzare il risultato, è sufficiente appoggiare il foglio sul vetro di una finestra, in modo da vedere in maniera nitida tutto il disegno sottostante. Se invece si vuole ingrandire il modello dopo averlo ricalcato, basta disegnare una griglia di quadretti tutti uguali sopra il ricalco. Successivamente su di un altro foglio, si disegna un'altra griglia con lo stesso numero di quadretti, però più grandi. Le griglie servono a trasferire il disegno, quadretto per quadretto, dal più piccolo al grande. Per ottenere un lavoro di massima precisione, tracciate anche delle linee diagonali in modo da suddividere ulteriormente la griglia.

Continua la lettura
55

Questa tecnica, la potete anche ottimizzare per creare delle immagini tridimensionali. Per esempio, per sagomare una tavola per pavimentazione in modo che si adatti perfettamente ad una superficie irregolare, potete adoperare un normale compasso da disegno, e supponendo che dovete appoggiare un listello del parquet contro un battiscopa, allora posizionate la tavola ad angolo retto contro il profilo sagomato, per poi far scorrere la punta del compasso con l'ago lungo la superficie irregolare. In questo modo, il profilo verrà automaticamente riportato dalla punta sulla tavola. A margine di quanto sin qui descritto, è importante sottolineare che in commercio e precisamente nelle cartolerie che vendono materiali per disegni tecnici, esistono anche dei piccoli e funzionali pantografi, che consentono di ingrandire un disegno da un foglio di carta formato A 4 su una parete anche di due metri.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare dei disegni con le automobiline

Trascorrere del tempo con i bambini richiede, oltre alla consueta pazienza, tanta fantasia per inventare sempre nuovi giochi, stimolando così la loro fantasia e la loro insaziabile sete di curiosità. Disegnare è senza dubbio una delle attività preferite...
Bricolage

Come Fare Dei Disegni Con Gli Stampini In Linoleum

A volte abbiamo la voglia di decorare in modo personalizzato un oggetto che può essere un semplice biglietto d'auguri, una tovaglia, la copertina del nostro diario ecc. Regalando così all'oggetto in questione un tocco del tutto personale. Per questa...
Bricolage

Come asciugare i modelli in pasta di sale

La pasta di sale nella sua ricetta tradizionale è un composto malleabile costituito da farina, sale e acqua. Utilizzando questo impasto si possono realizzare, come si fa con il pongo o la creta, moltissimi oggetti decorativi dalle forme più svariate....
Bricolage

Come Realizzare Delle Calamite Con Dei Disegni Fatti Ad Acquarello

Avete presente, quando guardiamo quei frigoriferi pieni di calamite, e pensiamo a quanto siano simpatici, perché hanno una storia da poter leggere in quei ricordi esposti? Perché non crearcene noi di ricordi, con le nostre mani e tanta fantasia. In...
Bricolage

come applicare gli spray fissativi sui disegni

Disegnando con medium in polvere, come il carboncino o il Contè, è utile avere sempre a portata di mano uno spray fissativo per fissare i disegni. È possibile applicare questa resina sintetica sia nelle diverse fasi del disegno e sopratutto a lavoro...
Bricolage

Come realizzare dei disegni con un apposito pettine su piastrelle

Numerose sono le tipologie di piastrelle che potete decidere di utilizzare per il rivestimento di ogni genere di parete o di pavimento. Tuttavia, ogni singola piastrella è facilmente decorabile grazie alla possibilità di aggiungere interessanti motivi...
Bricolage

Come creare disegni con la pasta per divertire i bambini

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire in che modo poter creare dei disegni davvero unici, con l'aiuto della pasta. Questi disegni saranno in grado di far divertire i bambini, in particolare nelle giornate in cui sono costretti a star chiusi in...
Bricolage

Come fare disegni con i gessetti

Se avete sempre disegnato con matita, matite colorate e pennarelli, è arrivato il momento di provare nuove tecniche per trovare quella in cui avete davvero talento; potete cimentarvi nella tecnica del puntinismo, con tempere e pennelli, colori a olio,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.