Come ricalcare un disegno sul tessuto

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Ricamare è una delle tante passioni delle donne, con le quali realizzano moltissimi vestiti pieni di disegni o scritte di diverse forme e colori. Attraverso vari disegni, che si possono reperire nei negozi specializzati oppure realizzare per conto proprio con delle tecniche specifiche.
Dopo aver scelto il disegno da ricamare bisogna riportarlo sulla stoffa. Questa operazione si può fare su: un foglio di carta lucida, da modelli, oleata oppure da forno. Sono tantissimi i metodi più o meno validi, ma è difficile stabilire il migliore. Ogni ricamatrice ha il suo preferito; bisogna scegliere un procedimento anche in base al tipo di tessuto che si vuole ricamare. Leggendo il tutorial si possono avere delle indicazioni su come è possibile ricalcare un disegno sul tessuto in maniera piuttosto semplice e veloce. Non esiste un metodo migliore di un altro, ognuno è valido alla stessa maniera, anche se bisogna dedidere di volta in volta quale si adatta di più al caso specifico.

26

Occorrente

  • Carta carbone
  • Matita morbida
  • Carta da lucido
  • Spilli
  • polvere
  • aghi
36

Materiali per il ricalco su stoffa

Esistono diversi metodi che si possono utilizzare per ricalcare un disegno su stoffa, tra cui l'utilizzo di matite decalcabili, o tramite ferro da stiro, o anche il trasferimento tramite carta carbone.
Il terzo metodo è quello più semplice e di immediata realizzazione e soprattutto con costi e tempi piuttosto ridotti. Il prodotto si trova abbastanza facilmente nelle cartolerie e viene venduto in blocchi da 10 fogli. In alternativa si può utilizzare la carta carbone normale. Esistono carte da ricalco per ricamo, ma sono difficilmente reperibili nei negozi e costano molto. Bisogna appoggiare il disegno sul tessuto ben stirato; poi, si fanno combaciare le linee del centro e si appuntano con alcuni spilli solo da un lato. A questo punto si inserisce la carta da ricalco tra il disegno ed il tessuto e si fissano gli altri lati. Poi, si ricalca il disegno con una matita o una penna. Prima di staccare completamente il disegno dal tessuto bisogna controllare se sono stati trasferiti tutti i particolari sul tessuto, in modo da avere una guida piuttosto chiara e precisa con cui procedere.

46

Lavagna luminosa per il ricalco su stoffa

Un altro metodo è quello della lavagna luminosa. In questo caso si sfruttano la trasparenza del tessuto e la luce per trasferire il disegno da ricamare. Non è consigliabile con i tessuti pesanti o di colore scuro. L'utilizzo di una lavagna luminosa, tipo quella per le radiografie, è comodo e sbrigativo; in alternativa si può adoperare il vetro di una finestra luminosa. Si attacca il disegno al vetro con del nastro adesivo per vedere l'immagine in trasparenza. Si può usare: una matita non troppo morbida, una colorata oppure un pennarello idrosolubile. Esistono in commercio anche delle matite apposite abbastanza costose. È consigliabile utilizzare un pennarello che svanisce con l'acqua; esso si trova facilmente nelle mercerie.

Continua la lettura
56

Metodo dei fori per il ricalco su stoffa

Un altro sistema, abbastanza usato dalle ricamatrici professioniste, è la riproduzione del motivo sulla carta; poi, si forano i contorni del disegno con la punta dell’ago. A questo punto si cosparge il motivo con una speciale polvere (chiara o scura), utilizzando un tampone simile a un piumino da cipria. Togliendo la carta resta una sottile linea di puntini; questo sistema si utilizza soprattutto per tessuti delicati. Infine, si ha la riproduzione a pressione; è un sistema abbastanza elementare, ma utile per riprodurre un motivo già ricamato di cui non si possiede il disegno. Basta stendere sul tavolo da stiro un mollettone e su di esso il tessuto da ricamare; poi, si mette il diritto del ricamo contro il tessuto. In questo modo il lavoro è già eseguito; si passa il ferro ben caldo ed il disegno resta sul tessuto da ricamare.
Trasferire un disegno su stoffa è un lavoro semplice, anche se richiede attenzione e la scelta giusta del metodo in base alle esigenze del momento. Pochi consigli e voglia di fare vi permetteranno di realizzare dei bellissimi lavori.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un tovaglia in tessuto

La tovaglia è un elemento fondamentale per abbellire il proprio tavolo proteggendolo al tempo stesso da graffi e macchie. Ovviamente in commercio si trovano un'infinità di tovaglie, ma se siete delle patite del fai da te o se cercate un colore o un...
Cucito

Come appoggiare un modello sul tessuto scozzese

Uno scozzese, di nome Tartan, rappresenta un disegno a strisce colorate, tessute oppure stampate, le quali si incrociano a costituire una sorta di angolo retto. Esistono degli scozzesi abbastanza regolari, ma anche altri che sono irregolari. Tra l'altro...
Cucito

Come Ricamare Un Disegno Su Una Felpa

Sicuramente per personalizzare una felpa o maglietta dei tuoi bimbi come preferisci, potresti decidere di ricamare un disegno. Un esempio che potrai ricamare è qualche disegno della Walt Disney come Pluto a punto raso e punto pieno, con i profili a punto...
Cucito

Come decorare un tessuto con lo stencil

Quando si compra un tessuto e si decide di lavorarlo, la prima cosa che viene in mente è capire come decorarlo. Esistono moltissimi modi per decorarlo in maniera originale ed elegante, ed uno di questi consiste nell'applicare degli stencil, facilmente...
Cucito

Come cucire un tessuto in plissè

Avete presente quei bellissimi scampoli di tessuto plissè che spesso vengono acquistati in qualche mercatino? Questo tipo di stoffa è molto grazioso e femminile, e si presta ad essere utilizzato solitamente per realizzare deliziose gonne primaverili...
Cucito

Come Ricavare Il Tracciato Per Un Ricamo Da Un Disegno

Le nuove tecnologie possono esserci d'aiuto anche nello svolgimento di antichi mestieri. Così, se sapete usare un po' il computer, e allo stesso tempo amate ricamare, non è difficile poter trarre dei tracciati da ricamo dalle immagini che preferite...
Cucito

Come scegliere il tessuto per il ricamo

Molto spesso per riuscire a realizzare degli oggetti particolari utilizzando la tecnica del ricamo, preferiamo affidarci a degli esperti per poter ottenere un risultato perfetto, spendendo però in alcuni casi cifre elevate. In alternativa, potremo provare...
Cucito

Come cucire le paillettes sul tessuto

Molto spesso ci ritroviamo con dei vecchi tessuti, o anche degli indumenti, a cui vogliamo dare una nuova vita. Per rinnovarli possiamo applicare diversi tipi di decorazioni, come ad esempio le paillettes. Si tratta sostanzialmente di piccoli cerchietti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.