Come ricamare le iniziali su un fazzoletto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In questa guida, vi illustrerò come ricamare le iniziali su un fazzoletto. Questa attività può risultare molto utile nel caso in cui abbiate un bambino che, ad esempio, ha appena iniziato a frequentare le elementari e, proprio per questo motivo, necessita di un asciugamano e di un bavaglino con le proprie iniziali. È possibile compiere quest'attività con due strumenti molto conosciuti, ossia l'ago ed il filo, ricamando a mano oppure utilizzando la macchina da cucire.

27

Occorrente

  • Fazzoletto
  • ago e filo
  • telaio classico
  • disegno delle iniziali
37

Reperire il materiale necessario

Prima di iniziare a ricamare a mano, dovrete procurarvi dei fazzoletti appositi oppure dei tessuti dove è presente quel tipo di matassa. Vi consiglio di scegliere un tessuto adatto alle vostre esigenze, ad esempio uno pesante per la miglior riuscita del ricamo stesso. Per la scelta del filo, invece, varrà la stessa identica logica, per cui dovrete scegliere un filo né troppo spesso, né troppo fine. Per acquistare questi determinati prodotti, sarà necessario recarvi in merceria. Se sceglierete di ricamare un bavaglino oppure un asciugamano, il ricamo potrà avvenire solamente su un determinato punto, mentre se deciderete di ricamare una federa, potrete scegliere la posizione meglio voluta.

47

Trasferire il disegno sulla stoffa

Prima di ricamare le iniziali su una determina stoffa, dovrete conoscere il carattere delle varie lettere che vorrete ricamare. A questo proposito, in merceria ed in varie librerie sono presenti dei libri sui vari alfabeti che è possibile ricamare. Inoltre, esistono tre modalità per cucire le iniziali che sulla stoffa. Queste sono: il punto erba, il punto croce, il punto catenella. Se non siete in grado di ricamare un determinato disegno perché troppo complesso, potrete tranquillamente recarvi in merceria e, tramite appositi macchinari, il disegno sarà trasferito in automatico sulla stoffa.

Continua la lettura
57

Eseguire il ricamo

Una volta scelte le iniziali, dovrete inserire il fazzoletto all'interno di un classico telaio da ricamo e tirare con forza il fazzoletto affinché questo risulti ben teso. A questo punto, dovrete seguire il disegno precedentemente eseguito sul fazzoletto con il punto da ricamo da voi prescelto, una o più volte a piacimento e, soprattutto, finché il ricamo non sarà ben saldo. Una volta terminato il ricamo, dovrete tirare il filo nella parte posteriore del fazzoletto (la parte sotto), inserendo l'ago dall'alto verso il basso. In seguito, dovrete inserire più volte l'ago sotto i punti del ricamo stesso come per creare un nodo, affinché non vi sia la possibilità che il ricamo si sfili. Infine, potrete tagliare il filo in eccesso. Buon lavoro!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • L'ago per il punto croce dovrà essere sempre in verticale.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come ricamare le iniziali su un bavaglino

Se siete amanti dei regali fai da te e solitamente optate per un presente originale e personalizzato, allora questa guida fa al caso vostro. Indicata soprattutto per tutte quelle donne che amano l'arte del ricamo, infatti questa guida v'insegnerà a realizzare,...
Cucito

Come ricamare le iniziali sugli asciugamani

In una casa che si rispetti, di certo non possono mai mancare gli asciugami, essi possono far si da rendere la stanza da bagno degna di nota e quindi far fare bella figura quando viene mostrata. La loro bellezza e particolarità aumenta poi quando ci...
Cucito

Come Personalizzare Un Fazzoletto

L'uso del fazzoletto ha origini antiche: giá i greci e gli antichi romani lo impiegavano come pegno d'amore, oltre che per pulirsi il naso e la bocca. Nel Medioevo e in particolare durante il XV secolo acquisí anche i connotati del pregiato oggetto...
Cucito

Come Mettere Le Proprie Iniziali Su Una Sciarpa

La stagione invernale vede come protagonista assoluta la sciarpa. Questo caldo e morbido accessorio unisex si può trovare in diversi tessuti e colori, con tinte unite o stampe a fantasia. Se avete sempre voluto distinguervi dagli altri, sicuramente...
Cucito

Come sistemare un fazzoletto da taschino o pochette

Nonostante la moda e le tendenze si evolvano in stili sempre più eccentrici e innovativi, il riferimento agli elementi classici è sempre un must. Nella moda uomo, ma anche nelle collezioni da donna più stravaganti, il fazzoletto da taschino (o pochette)...
Cucito

Come ricamare a mano sul grembiule

"Il grembiule va personalizzato con le iniziali del nostro nome in modo che sia riconoscibile in mezzo a quelli degli altri bambini"Questa è una delle prime frasi che il vostro bambino ha detto tornando dal suo primo giorno di scuola? Siete andati nel...
Cucito

Come ricamare a punto pieno

Il ricamo è un'antica arte che dà valore ai corredi specialmente a quelli nuziali, e qualche tempo fa le ricamatrici decoravano le lenzuola di lino con le iniziali delle spose. Il metodo che veniva utilizzato era generalmente il punto pieno detto anche...
Cucito

Come ricamare una lettera

Ecco una pratica, utile ed anche del tutto divertente guida, mediante il cui aiuto concreto e veloce, poter essere in grado d'imparare per bene, come e cosa fare per ricamare una lettera, magari le iniziali del proprio nome o dei propri figli. Saper ricamare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.