Come ricamare una spiga

Tramite: O2O 26/01/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Ricamare è ancora oggi la passione di moltissime donne, che ancora oggi si cimentano in certi lavori per rendere ancora più belli i propri vestiti. Ricamare è uno dei modi per esprimere il proprio estro e creare dei bellissimi lavori, da poter far ammirare oppure vendere.
Il ricamo è un'arte antichissima, apparsa molto probabilmente in Oriente, poi arrivata in Occidente. La storia del ricamo può essere ricostruita per la maggior parte utilizzando fonti storiche ed iconografiche, ma non mancano, anche se ridotte in piccolissimi frammenti, testimonianze autentiche. Il ricamo rappresenta il modo più semplice per impreziosire e personalizzare i capi d'abbigliamento di tutti i giorni o magari quelli da indossare in occasioni importanti. Affinché il ricamo risulti perfetto è importantissimo scegliere tessuti di qualità in puro lino, cotone o misto lino. Occorre inoltre stabilire quali punti di ricamo eseguire sul tessuto e la confezione che desiderate realizzare. Volete perciò imparare questa bellissima arte? Niente paura, questa guida fa certamente al caso vostro! Infatti, con pochi e semplici passaggi ma soprattutto con i miei infallibili consigli, vi spiegherò nella maniera più chiara e comprensibile possibile come ricamare al meglio una spiga. Mettiamoci all'opera quindi.

26

Occorrente

  • Ago
  • Filo di color oro
36

Potete ricamare una spiga anche sulla tunica da far indossare ai bambini per ricevere il sacramento della comunione. Iniziate il vostro progetto scegliendo il tessuto da utilizzare. In questo caso prediligete il lino. Procedete uscendo con l'ago sul diritto della stoffa ed eseguite quindi un primo punto obliquo sulla vostra sinistra. Accingetevi successivamente a realizzare un altro punto simmetrico sulla destra del lavoro, uscendo con l'ago in basso, in corrispondenza dell' inizio del secondo punto che avete lavorato, tenendovi leggermente sotto esso.

46

Arrivati a questo punto passate il filo (di colore oro) da destra verso sinistra sotto i fili obliqui che avete precedentemente eseguito, ma senza attraversare il tessuto. Rientra quindi successivamente sotto l'inizio del primo punto obliquo in modo da riuscire ad uscire più in altro verso sinistra. Ripetete certamente i punti obliqui in modo simmetrico, realizzandoli sotto quelli precedenti.

Continua la lettura
56

Ora passate con il filo sotto i punti obliqui e sotto la catena precedentemente creata. Entrate nuovamente nel tessuto per uscire a sinistra e quindi proseguite ripetendo tutta l' esecuzione dei punti obliqui. Questo tipo di punto potete impiegarlo tranquillamente sia in sequenza, per ottenere motivi lineari, sia con spighe isolate. Il lavoro è così appena concluso! Non mi resta che augurarvi di aver capito ogni singolo passaggio di questa semplice guida.
Ricamare una spiga non è cosi' difficile come sembra, anche per qualcuno alle prime armi. Vi bastera' seguire le istruzioni di questa guida per realizzare il lavoro al meglio, senza troppi problemi. Il vostro vestito, tovaglia o qualsiasi cosa vorrete realizzare, acquistera' un enorme valore e sara' ammirato da tutti. Non mi resta che augurarvi buon lavoro.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come ricamare una rosa

Molto spesso capita di trovarsi sparsi per la casa articoli come: tovaglie, asciugamani, tovaglie e lenzuola, sarebbe un gran peccato darli via, specie se sono in ottime condizioni. Possiamo, allora, ricamare la biancheria con un tocco di originalità....
Cucito

Come ricamare con la tecnica del candlewicking

Il candlewicking è una tecnica decorativa molto antica, usata in passato per ricamare sui filati di mussola o cotone. Su internet non ci sono informazioni esaurienti su questa tecnica, né si trovano facilmente riviste capaci di fornire spunti su come...
Cucito

Come ricamare una lettera

Ecco una pratica, utile ed anche del tutto divertente guida, mediante il cui aiuto concreto e veloce, poter essere in grado d'imparare per bene, come e cosa fare per ricamare una lettera, magari le iniziali del proprio nome o dei propri figli. Saper ricamare...
Cucito

Come ricamare a mano le iniziali sulla camicia

Ecco pronta una nuova guida, che ci permetterà di mettere in pratica tutta la nostra manualità, ma anche la grande voglia di fare, che accompagna tutti coloro i quali amano eseguire con le proprie mani, dei bellissimi ed originali, lavoretti fai da...
Cucito

Come ricamare le lettere a punto croce

L'arte del ricamo è ritornata in auge negli ultimi anni; vuoi perché tanta gente cerca la raffinatezza nella propria biancheria o ancor di più perché ama cimentarsi nei lavoretti del fai da te per una propria realizzazione personale. Molti blog elargiscono...
Cucito

Come Ricamare Un Disegno Su Una Felpa

Sicuramente per personalizzare una felpa o maglietta dei tuoi bimbi come preferisci, potresti decidere di ricamare un disegno. Un esempio che potrai ricamare è qualche disegno della Walt Disney come Pluto a punto raso e punto pieno, con i profili a punto...
Cucito

Come scegliere il telaio per ricamare

Il telaio per ricamare è un oggetto usato da secoli, E in tutto questo tempo ha subito dei mutamenti e dei rinnovamenti. Ciò ha portato ad avere tante tipologie diverse di telaio per ricamare, ma sostanzialmente i telai oggi in commercio possono dividersi...
Cucito

Come ricamare su lana con il punto danese

In questo articolo vogliamo dare una mano a tutte le nostre lettrici, che amano cucire ed in particola modo ricamare, a capire come poter ricamare su lana, con l'aiuto del punto danese. Sono in tante le donne, grandi e piccole, che amano avvicinarsi al...