Come Ricavare Dell'Acqua Dai Rami Di Un Albero

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questa guida ti insegno una particolare tecnica per riuscire a procurarsi dell'acqua dai rami di un albero sfruttando la capacità delle radici di succhiare acqua dal terreno. Questo sistema ti può essere utile in situazioni particolari come campeggi, vita all'aperto, in alcune circostanze può invece rappresentare una forma di sopravvivenza. Leggi la guida e capirai come fare per ricavare dell'acqua dai rami di un albero.

26

Occorrente

  • Un sacchetto di plastica
  • Un cordino
  • Un albero
36

Innanzitutto vanno evitate le piante tossiche come l'edera. L'acqua ricavata da queste piante può causare spiacevoli effetti ed essere molto pericolosa. Naturalmente l'indicazione fondamentale è che questo lavoro andrebbe fatto preferibilmente all'alba, con la luce ma ancora con temperatura mite, e l'acqua raccolta al tramonto, sempre con temperatura mite ma quando c'è ancora la luce.
Per prima cosa devi individuare un albero che abbia dei rami bassi e frondosi ai quali poter legare il sacchetto di plastica, il ramo scelto deve essere quindi raggiungibile facilmente senza il rischio di farsi male. Adesso prendi il sacchetto e infila il ramo dentro la busta per circa una ventina di cm., tiene chiusi bene i manici e con lo spago fagli un nodo molto stretto cercando di far uscire anche l' aria.

46

È consigliabile usare sacchetti per alimenti, perché usando quelli tipo della spesa o per avvolgere i vestiti o per l'immondizia, l'acqua ottenuta saprà leggermente di plastica e risulterà sgradevole.. Non sarà tossica, ma comunque il sapore non è buono. Quella ottenuta con sacchetti per uso alimentare, invece, non ha alcun sapore. Naturalmente se non si hanno a disposizione i sacchetti per alimenti, anche i sacchi della spazzatura vanno bene, a patto che siano puliti. Controlla che il sacchetto possa penzolare da un lato in modo che quando si verifica il fenomeno dell' evaporazione dalle foglie l'acqua possa essere raccolta sul fondo. Se il sacchetto non è inclinato a sufficienza è meglio scegliere un altro ramo perché si possa raccogliere più facilmente l'acqua che si deposita. Prima che si formi l'acqua nella busta possono passare anche diverse ore anche se la situazione può cambiare molto a seconda delle circostanze.

Continua la lettura
56

Quando sul fondo del sacchetto si è formato un quantitativo sufficiente di acqua puoi sciogliere il nodo dai manici e raccogliere l'acqua in una ciotola o in un bicchiere. Se l'acqua che hai ottenuto è destinata ad essere bevuta devi sterilizzarla prima dell'uso tramite ebollizione oppure con l'uso di compresse chimiche; questi procedimenti eliminano i microrganismi naturali e rendono l'acqua potabile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare una ghirlanda di rami intrecciati

La ghirlanda è una particolare corona realizzata attraverso attraverso vari componenti, che vengono intrecciati tra di loro, dando all'oggetto una forma circolare. La ghirlanda può essere utilizzata come ornamento per il capo, assai ricorrente durante...
Altri Hobby

Come realizzare l'albero di Natale in legno

Avvicinarsi alle feste natalizie è anche poter chiudere gli occhi e immaginarsi il proprio albero di Natale in sala, con sotto i regali. Lucine colorate, palline, fiocchi di neve, stelle e addobbi finalmente fuori dagli scatoloni della cantina e di nuovo...
Altri Hobby

Come fare l'albero di Pasqua con le uova dipinte

Abbiamo appena riposto l'albero di Natale coi suoi addobbi in soffitta e giá ne sentiamo la mancanza. Se anche voi amate abbellire la casa in occasione delle feste e vi dilettate con il faidate, provate a fare l'albero di Pasqua con le uova dipinte....
Altri Hobby

5 idee di riciclo creativo per addobbare l'albero di Natale

Si sa che il Natale è il momento dell'anno più bello, dove si è circondati dalla gioia e dalla felicità. Tutta la famiglia, come di tradizione si riunisce per fare l'albero di natale: prima si monta la struttura portante, quindi la base che costituiscono...
Altri Hobby

Come addobbare un albero di Natale con i led

Il 25 Dicembre è un giorno molto importante per tutti i cristiani, poiché in questo particolare giorno che prende il nome di Santo Natale, si festeggia la nascita di Gesù. In questo periodo si usa addobbare la propria abitazione con moltissime decorazioni...
Altri Hobby

Come realizzare un albero a piramide

Durante le feste natalizie, il classico albero con il presepe è una delle usanze maggiormente nota da grandi e piccini. Solitamente si utilizzano abeti e, spesso, vengono scelti anche elementi in materiale sintetico, sia piccoli che di grandi dimensioni....
Altri Hobby

Come disegnare un albero

Il disegno è uno piacevole attività che ci permette di esprimere ciò che sentiamo. Ogni emozione si riproduce sotto forma di immagine. L più delle volte, per rilassarci disegniamo paesaggi naturali, in cui il sole la fa da padrone. Questo desiderio...
Altri Hobby

Come costruire un albero di creta

La creta si sa è IL materiale per eccellenza, utilizzato dall'alba dei tempi per realizzare gli oggetti più disparati, da utensili per la casa, a oggetti di arte. Anche nota come argilla, la creta è un materiale molto malleabile e duttile, facilmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.