Come ricavare i semi dalle piante

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se siamo degli appassionati di giardinaggio e ci piacerebbe creare un piccolo orticello nel nostro giardino o sul nostro terrazzo, ma siamo alle prime armi con questo mondo, non dovremo assolutamente preoccuparci. Ci basterà, in fatti, cercare su internet alcune pratiche guide che ci insegneranno tutte le tecniche e tutti i prodotti che dovremo utilizzare per riuscire a coltivare correttamente le piante che più preferiamo. In questo modo sarà sufficiente seguire tutti i consigli e dedicare quotidianamente un po' del nostro tempo per la cura del nostro orto. Per cominciare a preparare il nostro piccolo angolo di verde, sarà necessario procurarsi dei semi, questi potremo o acquistarli presso appositi negozi o in alternati potremo procurarceli da altre piante già esistenti. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a ricavare correttamente i semi dalle piante.

25

Occorrente

  • piante con fiore secche
35

Innanzitutto se possediamo già delle piante in casa, e vogliamo coltivarne altre dello stesso tipo, piuttosto che acquistarle dal vivaio, c'è un modo semplicissimo che ci permetterà di prelevare i semi direttamente dalla nostra pianta. Cerchiamo di raccogliere i semi delle piante sane e vigorose con dei bei fiori, una volta che si sono seccati. Alcuni semi cadranno da soli, altri avranno bisogno di un po' più di cura per essere estrapolati, ciò cambia in base al tipo di pianta.

45

Molto fondamentale è il periodo di raccolta, tenere sotto controllo il clima è una delle preoccupazioni principali che si devono considerare per avere dei buoni risultati nel giardinaggio. Prima di raccogliere i semi dalla nostra pianta, è molto importante assicurarsi che le stagioni e le temperature siano quelle favorevoli all'essiccamento. Il consiglio migliore è aspettare un periodo caldo e secco per raccogliere le capsule mature, dato che d'inverno si ha un clima più umido, e perciò i semi si inumidiscono.

Continua la lettura
55

A questo punto, quando le capsule o i gusci diventeranno di colore marrone, e quindi i semi saranno maturi, togliamoli e selezioniamoli dal loro interno. Capita spesso che i semi di molti frutti o ortaggi in fase di vendita come alimentari spesso non siano maturi e quindi non germogliano, perciò è necessario aspettare che il seme si maturi completamente. Ma bisogna tener conto anche degli uccelli, che rappresentano un ostacolo in quanto vanno a beccare i semi ancora nelle piante e quindi si rischia di perderne molti. È preferibile mettere i semi puliti in buste di carta sigillate ed etichettarli in base al tipo di pianta, così sarà più facile e comodo piantarli secondo la qualità e senza mischiarli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come ricavare piante ornamentali da frutta e verdura

All'interno della fattispecie che riguarda il giardinaggio, molto spesso vi sono tanti dubbi e poche certezze in merito alle migliori tecniche di coltivazione e di cura di alcune piante e di alcuni fiori. Non a caso negli anni sono stati pubblicati una...
Giardinaggio

Come seminare e preparare i semi delle piante

Le piante vengono impiegate principalmente per arredare con gusto, eleganza e raffinatezza un qualsiasi ambiente abitabile. Foglie e fiori conferiscono all'insieme vivacità e colore. Alcune specie ornamentali richiedono particolari attenzioni tra innaffiature,...
Giardinaggio

10 piante ideali per ricavare un bonsai

I bonsai solo dei piccoli alberi in miniatura che vivono in vasi di dimensioni ridotte proprio per mantenere al minimo la crescita di questo tipo di pianta. I bonsai sono delle vere e proprie opere d'arte in miniatura, e sono dotati di un'eleganza e di...
Giardinaggio

Ottenere Semi Di Fragola E Seminarli

Con una manciata di fragole, è possibile ottenere centinaia e centinaia di semi di questo meraviglioso frutto, relativamente costoso, ma amato da tutti, soprattutto dai più piccoli. Ricavare i semi da una fragola è un'operazione davvero facile, veloce...
Giardinaggio

Come distribuire i semi

La semina è un'attività non semplicissima ma che grazie ad alcune indicazioni è possibile svolgere senza rivolgersi a giardinieri o altre figure competenti. In questa guida vi spiegherò come distribuire i semi e più specificatamente per un giardino...
Giardinaggio

Come piantare i semi di jojoba

La conosciamo tutti con il nome di jojoba questa pianta originaria dei deserti californiani e messicani, ma in realtà si chiama simmondsia chinensis ed è l'unica specie della famiglia delle Simmondsiaceae. Si tratta di un cespuglio che si presenta come...
Giardinaggio

Come conservare i semi

Per la conservazione dei semi occorre molta pazienza. Solo cosí è possibile ottenere dei buoni risultati. Per conservare i semi, il metodo più veloce è la loro conservazione con buste e sementi. Per chi vuole mangiare del cibo biologico, la soluzione...
Giardinaggio

Come piantare i semi di girasole

Il giardinaggio per molte persone rappresenta una vera e propria passione, capace di regalare tantissime soddisfazioni. Prendersi cura di piante e fiori richiede, oltre che tanto amore, anche il possesso di tante conoscenze specifiche, che consentono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.