Come ricavare piante ornamentali da frutta e verdura

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

All'interno della fattispecie che riguarda il giardinaggio, molto spesso vi sono tanti dubbi e poche certezze in merito alle migliori tecniche di coltivazione e di cura di alcune piante e di alcuni fiori. Non a caso negli anni sono stati pubblicati una serie infinita di enciclopedie che hanno tentato di riassumere in pochi volumi quali sono le basi che chiunque professi di avere il pollice verde deve assolutamente conoscere. Noi, in questa guida, vogliamo spiegarvi che molto spesso compiere determinate azioni è semplice, l'unico problema è che non si sa da dove cominciare; per questo motivo abbiamo pensato a tutto noi: vi spiegheremo senza confondervi ulteriormente le idee come ricavare delle piante ornamentali dalla frutta e dalla verdura. Sarà senza dubbio un gioco da ragazzi e non avrete più tutti quei dubbi che vi attanagliavano fino a qualche tempo fa.
Non perdiamo ulteriore tempo e concentriamoci direttamente sull'argomento centrale di questa guida, dunque andiamo ad affrontare l'analisi dei nostri tre passi semplici ed intuitivi che andranno a spiegarvi in maniera chiara e diretta come ricavare piante ornamentali da frutta e verdura. Ecco a voi come fare, buona lettura e buon lavoro!

25

Scegliere un albero di mandarini

La prima cosa da fare è iniziare a chiedersi cosa siano le piante ornamentali. Le piante ornamentali non sono altro che tutti quei fiori e quegli arbusti che vengono comunemente usati in un giardino affinché contribuiscano a dare colore e a decorare tutto il giardino. Per questo motivo noi abbiamo pensato di annoverare tra le piante ornamentali proprio un albero di mandarini, ricavabile tranquillamente dai giusti semi. Occorrerà piantarlo e aspettare che dia colore e arricchisca il vostro giardino con i suoi profumi intensi e vivaci.

35

Coltivare l'eucalipto

Successivamente dobbiamo occuparci dell'altra pianta ornamentale che abbiamo pensato per voi. In questo caso abbiamo aggiunto l'eucalipto, molto diffuso per via della sua bellezza e del suo colore particolare, un verde acqua tendente all'azzurro che incanterà tutti i vostri ospiti ma anche voi stessi.

Continua la lettura
45

Piantare l'arbusto delle farfalle

Infine, ma non per importanza, l'ultima pianta ornamentale che noi vi consigliamo di tenere in giardino per abbellirlo e per arricchirlo di colori vivaci è l'arbusto delle farfalle. Molti di voi non conoscono probabilmente questo splendido arbusto: si tratta di un comune alberello che presenta delle estremità a forma di farfalle colorate, per questo viene comunemente chiamato "arbusto delle farfalle".

55

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

10 piante ideali per ricavare un bonsai

I bonsai solo dei piccoli alberi in miniatura che vivono in vasi di dimensioni ridotte proprio per mantenere al minimo la crescita di questo tipo di pianta. I bonsai sono delle vere e proprie opere d'arte in miniatura, e sono dotati di un'eleganza e di...
Giardinaggio

Come ricavare i semi dalle piante

Se siamo degli appassionati di giardinaggio e ci piacerebbe creare un piccolo orticello nel nostro giardino o sul nostro terrazzo, ma siamo alle prime armi con questo mondo, non dovremo assolutamente preoccuparci. Ci basterà, in fatti, cercare su internet...
Giardinaggio

Come Coltivare Le Salvie Ornamentali

Meno famose e profumate della salvia comune, molto utilizzata in cucina per aromatizzare le pietanze, le salvie ornamentali hanno però il pregio di riempirsi di fiori dai colori meravigliosi, perfette per creare accostamenti insoliti e per vivacizzare...
Giardinaggio

Come piantare e curare le zucche ornamentali

Le zucche ornamentali sono degli ortaggi molto apprezzati per il loro succulento sapore. Sebbene vengono utilizzate per preparare svariate ricette sono famose per la loro particolare forma. A questo proposito si adoperano anche per decorare. Queste, infatti,...
Giardinaggio

Come potare cespugli ornamentali

I cespugli ornamentali rappresentano un componente estetico molto importante per il vostro giardino. Nasce da qui l'esigenza di tenerli sempre in ordine e in perfetta salute. La cura con la quale i cespugli devono essere trattati deve sempre essere estremamente...
Giardinaggio

Come ricavare dell'ottimo concime

Le piante, specie quelle quelle da appartamento, che non hanno un ricambio di terra, soffrono perché con il passare del tempo la terra stenta a fornire loro un adeguato apporto alimentare. Per questo le piante generalmente vengono concimate ed esistono...
Giardinaggio

Come eliminare parassiti dalle piante

Avere un proprio orto, un giardino o anche un semplice spazio verde in casa, è un passatempo che impegna abbastanza, quasi come un lavoro. La soddisfazione nel risultato finale però è grande sia nel caso in cui abbiate delle piante ornamentali, sia...
Giardinaggio

Come riprodurre le piante aromatiche

Le piante aromatiche sono uno degli ingredienti più utilizzate nella cucina. Che sia quella tradizionale o aromatica. Non solo. Sono usate anche per le bevande. Tè, tisane, acqua aromatizzata. Combinate con la frutta, ci forniscono bevande piacevoli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.