come richiedere l'allacciamento dell'acqua

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I lavori di ristrutturazione di un vecchio appartamento, si sa, sono sempre carichi di "insidie" e di variabili da considerare al fine di ottenere un risultato ottimale e duraturo nel tempo. Se anche voi, pertanto, vi trovate in questa particolare fase dei lavori all'interno di un'abitazione di vostra proprietà nella guida che segue troverete alcuni consigli utili su come richiedere l'allacciamento dell'acqua. Si tratta di un fattore essenziale ed indispensabile per una piena abitabilità dell'immobile pertanto sarà opportuno rispettare quanto più possibile tempi e scadenze. La richiesta di allacciamento potrà essere svolta da voi stessi in modo autonomo, senza dover necessariamente ricorrere alla ditta che sta eseguendo i lavori; in tal modo risparmierete una notevole somma di denaro. Vediamo nel dettaglio come procedere.

26

Occorrente

  • Documenti
  • Modulistica
36

Per prima cosa passate all'ufficio acquedotto del vostro comune e chiedete tutte le informazioni necessarie per allacciare una nuova utenza. L'addetto vi fornirà tutte le notizie utili a tal fine e vi saranno consegnati appositi moduli da riempire che dovrete debitamente compilare indicando alcuni dati essenziali fra i quali: il vostro nome e cognome, l'ubicazione ed altri dati relativi all'immobile per il quale richiedete l'allacciamento dell'acqua.

46

Consegnati i moduli precedentemente indicati dovrete prendere un appuntamento con un tecnico dell'ufficio preposto alla verifica sul campo. Vi verrà chiesto, a tal proposito, di effettuare il pagamento del servizio, genericamente, tramite bollettino postale anche se le modalità di pagamento, così come i costi per la richiesta e sopralluogo, dipendono dal comune di appartenenza; normalmente si aggirano sul centinaio di euro.
Il tecnico comunale, una volta effettuato il sopralluogo, provvederà ad installerare il contatore richiesto, simile a quello rappresentato nella figura allegata al presente passo.

Continua la lettura
56

Una volta installato il contatore potrete utilizzare l'acqua per uso cantiere e dunque per tutte le pratiche necessarie alla ristrutturazione. Per utilizzare l'acqua a scopo potabile, ovviamente, è necessario che l'idraulico sostituisca i vecchi tubi di piombo con nuovi tubi conformi alla normativa vigente. Informatevi sempre in acquedotto sui costi relativi ai consumi dell'acqua e sulle differenze tra prima e seconda casa. Se in passato il contatore dell'acqua era all'interno dell'appartamento cogliete l'occasione per farvelo spostare, per praticità, all'esterno o, quantomeno, sul pianerottolo del fabbricato.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Gestite in autonomia la pratica e rismarmiere una gran somma di denaro
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come montare un depuratore d'acqua in casa

Se a volte è possibile risparmiare sui beni di lusso, quelli di prima necessità sono invece indispensabili e dunque è prevista mensilmente una spesa alta per i consumi alimentari, compreso l'acquisto di acqua in bottiglia. Nonostante nella maggior...
Casa

Costruire un depuratore per l'acqua

Un filtro biologico può essere tranquillamente realizzato in casa, è composto da tre strati separati di materiale biologico. È un metodo semplificato per filtrare le impurità presenti nell'acqua a partire dalle più grandi sino alle minuscole impurità....
Casa

Come fare l'acqua distillata

Distillare l'acqua può ritornare utile in molteplici casi. Vasta è, infatti, l'utilizzazione che si può fare dell'acqua distillata nei più svariati ambiti. Usata in molti settori, da quello domestico a quello medico ed industriale ad esempio, l'acqua...
Casa

Come gasare l'acqua

Sono stati recentemente introdotti sul mercato degli apparecchi in grado di gasare l'acqua naturale a proprio gusto, da leggermente a molto frizzante. Il risparmio economico di farsi l'acqua da soli è notevole, senza considerare quello ecologico, con...
Casa

Come installare un filtro dell'acqua nella doccia

Molte case hanno un approvvigionamento idrico principale fornito direttamente dal comune, per cui le tubazioni sotterranee si collegano all'impianto idraulico della casa in modo da fornire l'acqua corrente in ogni rubinetto, tra cui anche quello della...
Casa

Come sostituire la cartuccia filtro acqua dell'addolcitore a resine

Quest'oggi vi illustrerò come sostituire la cartuccia filtro acqua dell'addolcitore. È un'operazione fondamentale per ottenere un'acqua priva d'impurità. Questo sistema, inoltre è alla portata di tutti per la sua semplicità. Non resta che continuare...
Casa

Come riutilizzare l’acqua del condizionatore

Il condizionatore d’aria è una macchiana che permette di abbassare o alzare la temperatura dell'ambiente in cui è posto. Quando viene utilizzato in estate, lo scambio di calore tra l'aria della stanza e il gas refrigerante del condizionatore determina...
Casa

Come realizzare un filtro antibatterico per l'acqua

In questa guida vi spiegherò come realizzare un filtro antibatterico per l'acqua. Un simile filtro può essere utile in svariate occasioni, perché non sempre è possibile avere a propria disposizione una fonte d'acqua completamente sicura; ci si può...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.