Come richiedere un nuovo allaccio elettrico

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L’allaccio dell’energia elettrica (o allaccio elettrico) è il collegamento (effettuato con conduttori aerei o cavi interrati) fra l’impianto del cliente e la linea del distributore (Enel o altro gestore), nel caso di un immobile che non è stato mai alimentato (quindi non possiede contatore e connessione). Vediamo in questa guida come richiedere un nuovo allaccio elettrico.

26

Occorrente

  • Internet o telefono
  • Istanza contenente una Dichiarazione Sostitutiva di atto di notorietà nella quale si dichiara la regolarità edilizia dell’immobile
  • Istanza contenente una dichiarazione di regolare possesso/detenzione dell'immobile
  • Autocertificazione di residenza anagrafica
  • Fotocopia del documento di riconoscimento
  • Eventuali coordinate del conto corrente bancario/postale
36

Primo passo da fare è una richiesta scritta. Puoi trovare tutti i dati necessari per effettuare la richiesta sul sito web dell'azienda fornitrice scelta oppure telefonando al numero predisposto per l'assistenza clienti. Successivamente alla richiesta ci saranno due fasi: un sopralluogo da parte del distributore per verificare la necessità di eventuali lavori a carico del cliente e per il calcolo del preventivo (la maggior parte dei lavori di allacciamento saranno eseguiti dalla società che gestisce la rete); una seconda fase, solo dopo il sopralluogo e il preventivo, e una volta eseguiti i lavori, sarà procedere con l'attivazione.

46

Nella fase della richiesta è obbligatorio che il cliente dimostri (o dichiari) la regolarità urbanistica dell’edificio. Sono infatti documenti necessari: una Dichiarazione Sostitutiva di atto di notorietà nella quale si dichiara la regolarità edilizia dell’immobile; un’istanza contenente una dichiarazione di regolare possesso/detenzione dell'immobile; un’autocertificazione di residenza anagrafica; una fotocopia del documento di riconoscimento; eventuali coordinate del conto corrente bancario/postale. Se l’attivazione è intestata a una società, serviranno invece i dati relativi alla iscrizione al registro delle imprese presso la Camera di Commercio Industria e Artigianato (CCIAA). Nella domanda è necessario esprimere anche la potenza richiesta dall'impianto.

Continua la lettura
56

La richiesta di allaccio viene immediatamente trasmessa al distributore che entro cinque giorni esegue il sopralluogo. Le spese di allaccio da corrispondere al distributore sono a carico del cliente e sono di importo variabile: il calcolo si basa sulla somma di componenti quali: distanza (dalla più vicina cabina), potenza (per ogni kW disponibile) e “Quota fissa”, come definite dall'Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas. Il preventivo comunque riporta, oltre tale corrispettivo per la connessione, i tempi per l’esecuzione dei lavori, la validità dell’offerta. Accettato il preventivo ed effettuato il versamento, il distributore è tenuto ad eseguire i lavori entro i giorni comunicati dal distributore. Finiti i lavori, la tua linea elettrica sarà disponibile.
Ricorda che il passaggio al mercato libero è sempre possibile e gratuito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se il preventivo viene trasmesso oltre i venti giorni il cliente ha diritto ad un indennizzo, in rapporto al ritardo complessivo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come montare un impianto elettrico su parete in cartongesso

Gentilissimi lettori, nella guida che seguirà ci occuperemo di impianti elettrici. Andremo a vedere come montare un impianto elettrico su una parete in cartongesso.Cercheremo di fornire una risposta che accolga dettagli in tutti i passaggi della procedura,...
Casa

Come proteggere un impianto elettrico

Gli impianti elettrici sono dei particolarissimi impianti presenti all'interno di ogni abitazione, che consento la distribuzione della corrente elettrica all'interno dell'unità abitativa. Grazie a questo impianto potremo facilmente utilizzare i nostri...
Casa

Come sostituire la resistenza del forno elettrico

Il forno è molto probabilmente uno degli elettrodomestici più utili della cucina. Ci permette di cuocere i nostri cibi preferiti senza ricorrere alle padelle e alle conseguenti insalubri fritture. In particolare, il forno elettrico è di facilissima...
Casa

Come sostituire un circuito elettrico

Se abbiamo un'apparecchio elettronico che non funziona più oppure presenta dei falsi contatti come ad esempio continui abbassamenti irregolari del volume, molto probabilmente dipende da alcuni componenti presenti nel circuito elettrico che dovrebbero...
Casa

Come individuare un guasto nell’impianto elettrico casalingo

Nella guida che seguirà ci occuperemo di un impianto elettrico casalingo. Nello specifico, infatti, andremo a scoprire come riuscire ad individuare un guasto nell'impianto elettrico casalingo. Lo faremo in modo graduale, passo dopo passo, per facilitare...
Casa

Come installare un impianto elettrico

Per installare un impianto elettrico è necessario partire dalla conoscenza della rete di distribuzione e lavorare sempre nel pieno di rispetto delle norme di sicurezza, staccando la corrente prima di iniziare qualunque tipo di operazione all'impianto...
Casa

Come manutenere il quadro elettrico

Se per gli impianti elettrici situati nei posti di lavoro, come ad esempio nelle aziende, vigono norme restrittive che obbligano a certificate manutenzioni periodiche, diverso è per gli impianti casalinghi. I primi sono luoghi in cui transita un elevato...
Casa

Come progettare l'impianto elettrico

Quando ci si accinge a costruire una nuova abitazione, o semplicemente ad una ristrutturazione, uno degli aspetti che non può passare di certo in secondo piano è proprio l'impianto elettrico. La sua progettazione deve essere eseguita alla perfezione,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.