Come riciclare dei dichetti levatrucco

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Quando si parla di riciclare si intende di recuperare degli oggetti per ridare loro nuova vita. Anche il cotone può essere riutilizzato, bisogna solo trovare il modo giusto per adoperarlo. Ad esempio se si hanno a disposizione dei dischetti di cotton fioc usati per lavare il trucco, questi possono essere riadoperati per realizzare nuovi oggetti. Vediamo quindi in questa guida come riciclare dei dischetti levatrucco.

28

Occorrente

  • Cannucce verdi
  • Dischetti levatrucco
  • Bastoncini cotton fioc
  • Colla a caldo
38

Le calle

Come prima idea per riciclare i dischetti è realizzando delle calle. Le calle sono fiori bianchi dal gambo lungo che si possono presentare bianche o anche di tanti colori diversi. Con i dischetti levatrucco si possono fare questi fantastici fiori da disporre all'interno di un vaso e decorare così l'ambiente.

48

Gli elementi

Per realizzare le calle, una volta preparati gli elementi necessari, bisogna come prima cosa fare il gambo. Quindi prendere le cannucce è tagliare la parte a molla che svolge la curva. Se si trovano già dritte sicuramente è meglio, poiché si mantiene una lunghezza maggiore così da poterle disporre all'interno di vasi più alti. Prendere il cotton fioc e colorare di giallo con colori liquidi, come pennarelli o acquerelli, uno dei due lati. Questo rappresenterà lo stelo interno. Lasciarli asciugare per qualche minuto per evitare le sbavature.

Continua la lettura
58

Il fiore

A questo punto si può passare ad assemblare il fiore: prendere della colla ed unire il cotton fioc all'interno della cannuccia. Prestare attenzione a mettere il bastoncino quasi interamente all'esterno, così da ottenere l'elevazione necessaria per fuoriuscire dal fiore. Una volta fatti asciugare i due elementi disporli sul cotton fioc: la parte gialla deve trovarsi mezzo centimetro all'interno rispetto al diametro, posto chiaramente al centro. Con la colla bagnare la cannuccia all'estremità e chiudere i due lembi del disco di cotone sui due lati. Proseguire allo stesso modo anche con gli altri dischetti così da ottenere un bel mazzetto di calle.

68

Il trucco

Trattandosi di dischetti da riciclare si possono considerare direttamente quelli usati. Questi sono ideali per fare le calle (o qualsiasi altro fiore che possiede petali larghi e tondeggianti) colorate: quando vengono usate per levare il trucco è chiaro che sul cotone rimane il colore dei cosmetici. Fondotinta, mascara, ombretti, phard e rossetti sono tutti ingredienti che una volta eliminati dal viso donano al dischetto delle sfumature di colore. In questo si ha la possibilità di sfruttarle per petali, non solo colorati, ma anche sfumati con vari colori. L'effetto diviene in questo caso di forte impatto.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se si usano i dischetti usati lasciare che si asciughino dopo l'uso, in quanto bagnati dal latte detergente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come riciclare le spugnette

Certo, la nostra è una società consumistica e satura di oggetti, spesso inutili. Negli ultimi tempi si sta rafforzando però una nuova coscienza collettiva, più rivolta verso il rispetto della natura e incline al risparmio. Poiché piccoli oggetti...
Altri Hobby

10 idee per riciclare i barattoli di latta

Se in casa ti trovi dei barattoli hai due opzioni. La prima opzione consiste nel buttarli, ovviamente facendo la raccolta differenziata che è importante per l'ambiente. La seconda opzione, invece, è quella che preferisco, e consiste nel riciclare i...
Altri Hobby

Riciclare con la carta

Riciclare è ormai un diffusa consuetudine che permette un grande risparmio economico. Con un po' di attenzione si può riciclare di tutto: oggetti, cibo e quant'altro. Uno dei materiali più semplici da riciclare è la carta. Forse non ci rendiamo conto...
Altri Hobby

10 idee per riciclare le cravatte

In questa lista vi elencherò 10 idee per riciclare le cravatte. Si tratta senza dubbio di 10 idee davvero interessanti, originali e per alcune fuori dal comune. Siate originali sempre riciclando una cravatta. Ecco a voi quindi 10 idee per riciclare le...
Altri Hobby

10 modi per riciclare un vecchio giubbotto

Riciclare in modo creativo alcuni vecchi prodotti, consente di recuperare degli oggetti privi di utilità. Ad esempio, alcuni vestiti che teniamo in armadio e non indossiamo più per svariati motivi, possono acquistare un'altra forma ed un diverso aspetto...
Altri Hobby

5 idee per riciclare le matite colorate

Le matite colorate fanno parte del corredo scolastico utilizzato dai bambini. Ma li usano anche per divertirsi a realizzare lavoretti in casa. Capita spesso di acquistarne tanti e tante volte ritrovarsi la casa invasa. Anche se non si usano più. I motivi...
Altri Hobby

Come riciclare vecchie posate

Quando abbiamo in casa delle vecchie posate di metallo o di argento che non utilizziamo da molto tempo, possiamo riciclarle per realizzare diversi oggetti veramente molto interessanti. Si tratta per lo più di modificare la forma tipica di cucchiai, forchette...
Altri Hobby

Come riciclare le borchie

Può capitare spesso e volentieri di trovare in casa alcune borse o giacche piuttosto malandate ma che conservano ancora alcuni elementi di decoro piuttosto curiosi e utili, ad esempio alcune borchie. Le borchie di ottone o di bronzo, sono ideali per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.