Come riciclare i pastelli a cera

Tramite: O2O 13/07/2016
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Se si è genitori di bambini piccoli in casa si hanno sicuramente dei pastelli a cera. Col passar del tempo e con l'utilizzo frequente essi diventano così piccoli che non si riesce a tenerli in mano. Invece di buttarli si possono riciclare ed ottenere dei pastelli come nuovi oppure delle originali candele. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli in merito.

28

Occorrente

  • pastelli a cera quasi finiti
  • stampi per muffin
  • filo di cotone
  • grattugia
38

La prima cosa da fare è quella di recuperare i pastelli a cera che stanno per consumarsi del tutto. Quando non si riesce più a tenerli in mano vuol dire che la lunghezza è quella giusta. Adesso bisogna eliminare la carta che è intorno al pastello a cera. Si deve prendere una teglia da muffin con diversi scomparti e mettere i pastelli a cera in ogni scomparto. Successivamente si deve accendere il forno e quando raggiunge la temperatura di 80° C bisogna infornare la teglia per circa 10 minuti.

48

Poi, bisogna togliere la teglia dal forno ed estrarre dagli stampi i blocchi di cera ed aspettare che si induriscono. A questo punto bisogna tagliarli a pezzi e lavorarli fino a quando non assumono una forma cilindrica. Dopo che è stata fatta questa operazione bisogna lasciarli raffreddare del tutto. Adesso i pastelli a cera sono pronti; esistono però delle varianti a questo procedimento.

Continua la lettura
58

La prima variante si può realizzare dando un colore ai pastelli. Invece di raggrupparli e mettere in ciascuno stampo quelli dello stesso colore si può decidere di mescolarli. Così facendo si ottiene un blocco di cera con un magnifico effetto marmorizzato. Da questo blocco si possono ricavare dei pastelli multicolore che sicuramente faranno la gioia dei propri bambini.

68

Una seconda variante riguarda la forma; infatti, invece dello stampo da muffin si possono utilizzare le forme dei biscotti per realizzare dei pastelli a cera originali. In alternativa si possono mettere i pastelli in una teglia rettangolare. Dopo che si sono si sciolti bisogna aspettare un paio di minuti per farli raffreddare non del tutto in modo che siano ancora modellabili. Con questo procedimento i diversi blocchi si possono lavorare per dare loro le forme che si preferiscono.

78

Un altro modo per riciclare i pastelli a cera è utilizzarli per colorare le candele. Bisogna comprare della cera a scaglie bianca o incolore che si trova facilmente nei negozi di hobbistica. Si prendono i pastelli a cera, si grattugiano e si uniscono alla cera a scaglie. Poi, si scioglie il tutto a bagnomaria fino a quando non si ottiene una consistenza fluida. A questo punto si versa il composto negli stampi per i muffin, si aggiunge un filo di cotone, che funge da stoppino, e si lascia raffreddare. In questo modo si ottengono delle originali e coloratissime candele.

88

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un quadro con gli scarti di tempera dei pastelli

L'immagine che si visualizza pensando ad un pastello è quella di una matita colorata, ovvero di un colore a forma di cilindro incassato in un involucro ligneo, utilizzato per disegnare, o meglio, per colorare. Al termine, inoltre, si associa spesso l'idea...
Bricolage

Come fare un graffito con i colori a cera

Esistono numerose tecniche pittoriche che è possibile adottare per realizzare un'opera d'arte. A tal proposito, il graffito è uno tra quelli. I graffiti più antichi sono stati rinvenuti in alcune grotte francesi raffiguranti scene di caccia e risalenti...
Bricolage

Come creare i fiori di cera

Per far durare più a lungo i fiori che tendono ad appassire velocemente, esiste un trucco molto divertente da realizzare, che consiste nel realizzare dei fiori di cera. Grazie all'utilizzo della cera, si ottengono fiori molto belli, duraturi ed eleganti...
Bricolage

Come Colorare La Cera Per Preparare Delle Candele Colorate

Le candele sono degli oggetti facili da realizzare e rappresentano un regalo ideale per ogni occasione. La cera è l'elemento che le compone e può essere di vari tipi. Tra quelli più adoperati esiste la purissima cera d'api, di stearina, paraffina...
Bricolage

Come creare una candela di cera gel e paraffina

Se ami il fai da te e sei dotata di un notevole estro creativo, questa guida ti sarà utile a comprendere come creare da sola una candela in cera gel e paraffina. Il procedimento descritto presenta una certa complessità e deve essere portato a termine...
Bricolage

Come togliere la cera dalle superfici

Se avete in casa delle candele poste sui mobili, vi sarà di certo capitato assai di frequente che la cera sia caduta sopra di questi. Con conseguente enorme fatica provata nel tentativo di togliere gli aloni e le macchie. Ma non disperate, perché i...
Bricolage

Come realizzare una rosa di cera

Se sei una persona creativa ed ami trovare nuove destinazioni d'uso per gli oggetti che hai intorno, questo tutorial ti aiuta ad imparare a riciclare anche un materiale inconsueto come la cera di protezione ai formaggi. Con questo elemento, colorato e...
Bricolage

Come fare i sigilli cera lacca

Quando determini quale tipo di sigillante usare sui tuoi gioielli, considera i materiali di cui è fatto il tuo pezzo, la finitura desiderata e la quantità di usura che il pezzo sarà soggetto a. Esistono molti tipi diversi di sigillanti disponibili...