Come riciclare i vecchi pneumatici

Tramite: O2O 19/02/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Da qualche anno a questa parte sta impazzando la moda per il fai da te. Anche i vecchi pneumatici, quelli che avete tolto dalla vostra autovettura perché consunti e usurati, possono essere riutilizzati per innumerevoli usi dando loro una nuova vita. Specialmente in giardino quei copertoni che credevate fossero oramai inutilizzabili, possono servire per usi che nemmeno immaginate! Vediamo ora come riciclare i vecchi pneumatici trasformandoli in qualcosa di totalmente nuovo.

26

Occorrente

  • Alcuni vecchi pneumatici
36

Come prima cosa date una pulita veloce ai vostri pneumatici: fate in modo di rimuovere almeno il grosso dello sporco ed eventuali tracce di fango che potrebbero sporcare voi o il vostro giardino.
Se desiderate fare una cordonatura ad un'aiuola e siete a corto di idee, un vecchio pneumatico vi potrà venire in aiuto; se infatti piantate all'interno di esso pomodori, patate o peperoni, non solo le pianticelle verranno protette dal freddo e dalle intemperie, ma la gomma nera, attirando la luce del sole, riscalderà il terreno donando alle piante il giusto calore che serve a farle crescere. Avete persino la possibilità di usarli come una specie di serra artigianale, piantandoci dentro piantine delicate che non possono prendere freddo e ricoprendo poi con del cellophane la struttura appena realizzata.

46

Dovete però avere l'accortezza di alzare di tanto in tanto il cellophane e avere l'attenzione di scegliere un punto del giardino non troppo soleggiato per evitare che la piantina si surriscaldi. Un'altra idea per riciclare un vecchio pneumatico è la seguente: per tagliare la legna da ardere potete tener fermi i ceppi inserendo una estremità all'interno di un vecchio copertone. Se una parte del vostro giardino tende a franare, potete usare gli pneumatici per creare un piccolo muro di sostegno, piantando nello stesso tempo degli alberi, in maniera tale che le loro radici si intreccino alla gomma per avere maggiore stabilità.

Continua la lettura
56

Utilizzando un vecchio pneumatico possiamo anche formare una sorta di zerbino, tagliando attentamente lo pneumatico con un seghetto e formando tante strisce che andremo ad unire fra di loro con del fil di ferro. Il risultato sarà un tappetino molto originale da porre all'ingresso della nostra casa. Per far divertire i vostri bambini, basta gettare su un copertone grande una tendina da doccia e poi riempirla di acqua calda, ed ecco pronta una simpatica piscinetta per i giochi estivi! Come già detto, anche in questo caso dovrete impiegare qualche minuto per lavare lo pneumatico prima di utilizzarlo. Buon lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come riciclare i peluche vecchi

A tutti sarà capitato di trovarsi sommersi da vecchi oggetti dei quali non si sa cosa farne perché ormai rovinati e trasandati. Spesso capita che durante le pulizie di primavera, negli scatoloni si ritrovano vecchi vestiti, vecchi giocattoli o anche...
Bricolage

Come Riciclare Vecchi Cuscini

Per combattere la crisi economica o per puro divertimento, molte persone cercano di creare qualcosa con oggetti già vissuti, ovvero riciclare vecchie cose presenti già in casa. In effetti dare vita a nuovi oggetti rappresenta una grande soddisfazione...
Bricolage

Come riciclare dei vecchi skateboard

Gli skateboard sono stati per molti anni il divertimento di tantissimi ragazzi, soprattutto negli anni '80 e '90; oggi, invece, pur essendo ancora in commercio vengono utilizzati molto meno rispetto al passato e talvolta sono utilizzati come oggetti da...
Bricolage

Come riciclare vecchi cd e vinili trasformandoli in orologi vintage

Sicuramente ognuno di noi ha in casa una gran quantità di vecchi cd, vinili, non più utilizzabili: magari graffiati, o magari perché si tratta di cd non rimasterizzabili su i quali abbiamo salvato file di cui ora non abbiamo più bisogno. Sarà il...
Bricolage

Come fare un pouf con i pneumatici

Il pouf è un tipo d'arredo ideale per dare alle stanze un aspetto molto rilassato, comodo e moderno, essendo un tipo di sedia veramente ideale per dei bambini o persone giovani. Inoltre esteticamente sono molto gradevoli da vedere, e per averli non dovrete...
Bricolage

Come Creare Un Tavolino Con Gli Pneumatici

Alcune volte ci capita di perdere molto tempo girando per i vari negozi alla ricerca di un regalo unico e particolare per i nostri amici o parenti e spesso dopo tanta fatica per la ricerca il suo costo risulta anche molto elevato. Potremo quindi provare...
Bricolage

Come utilizzare i vecchi giornali

Quante volte avete provato a sistemare il vostro sgabuzzino di casa e, improvvisamente, vi siete ritrovati una montagna di giornali vecchi ed usurati, di cui alcuni magari di una decina d'anni, ormai dimenticati? Il più delle volte li avrete semplicemente...
Bricolage

Come fare decoupage e scrapbooking con vecchi giornali

Spesso in casa, nelle cantine o nelle soffitte, possiamo trovare molti oggetti e materiali che non ci servono più. Anziché buttarli, possiamo inventare modi originali e creativi per riciclarli e trasformarli in oggetti nuovi e anche utili. Sicuramente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.