Come Riciclare I Vecchi Sandali Per Creare Un Vaso Per I Fiori

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Creare oggetti con il fai da te, è un modo molto bello, ed allo stesso tempo molto entusiasmante, per risparmiare anche diverso denaro. In molti infatti sono gli oggetti che possiamo realizzare e che vanno per esempio dai vasi a dagli attaccapanni, fino ad arrivare ai ciondoli e ai mobili in cartone. Tuttavia, è possibile anche realizzare degli splendidi oggetti con materiali inusuali, per esempio si può creare un vaso per fiori con un paio di vecchi sandali.
Vediamo dunque, con questa guida, come riciclare i vecchi sandali per creare un vado per i fiori.

26

Occorrente

  • Sandali vecchi
  • Graffette o piccoli chiodini
  • Tessuto di materiale rigido ed impermeabile
  • Buon terriccio
  • Tanta pazienza
36

Riciclare i vecchi sandali per creare un vaso per i fiori è possibile, e per farlo bisogna innanzitutto utilizzare sia sandali in plastica sia sandali in cuoio, l'importante è che la suola dei sandali non sia troppo danneggiata. Vanno dunque tagliate, con una forbice, tutte le parti dei sandali tranne la suola. Utilizzando poi dei piccoli chiodini, o delle piccole graffette, si deve contornare ogni suola con un tessuto rigido ed impermeabile, dell'altezza di circa 12-15cm.
È possibile fissare la base del tessuto rigido alla suola, avendo cura di fissare il tutto alla perfezione, evitando di lasciare passaggi in cui la terra potrebbe facilmente fuoriuscire.

46

Il tessuto impermeabile è reperibile presso un qualsiasi negozio di fai da te o di giardinaggio ben rifornito. Nel caso in cui non dovesse risultare disponibile, è sempre possibile l'ordinazione online in uno dei numerosi siti dedicati.
Per creare un vaso per i fiori con i vecchi sandali è opportuno posizionare il vaso sopra di un piatto colorato di grandi dimensioni che diverrà il portavaso. In alternativa al piatto, si può anche utilizzare un recipiente in plastica di piccole-medie dimensioni. Se lo si desidera, si può dipingere sul tessuto rigido del vaso con gli appositi colori e pennelli una figura, un paesaggio, degli animali oppure un personaggio dei fumetti.

Continua la lettura
56

Per un buon vaso per i fuori è importante l'utilizzo esclusivo di materiali di qualità, che garantiscono al vaso maggior tenuta e durata nel tempo. Se poi si desidera piantare dei fiori, sarà buona norma utilizzare un terriccio sterilizzato facilmente reperibile in commercio, evitando l'utilizzo del terreno dell'orto che potrebbe essere pieno di insetti e di microorganismi. Con qualche piccolo accorgimento è dunque possibile realizzare in maniera semplice e veloce dei vasi riciclando dei semplici e vecchi sandali. La procedura inoltre può essere applicata anche ad un vecchio paio di scarpe.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La guida è solo a scopo informativo.
  • Cercate di fare le cose con calma e seguite attentamente ogni passo della guida.
  • Prestate sempre la massima attenzione durante le operazioni: potreste farvi male.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un paio di sandali

Moda e comodità non sempre riescono ad andare d'accordo. Fortunatamente però, almeno nell'ambito delle calzature, questo importante connubio riesce a realizzarsi senza particolari impedimenti. Un esempio pratico? I sandali, che possono essere a gioiello,...
Altri Hobby

Come realizzare dei sandali in rafia

Impiegata nell’industria dei cordami, la rafia è una fibra tenace utilizzata spesso nella moda delle calzature e per alcuni stilisti esosi anche nella realizzazione di estrosi capi di abbigliamento. Recentemente questa fibra, trattata e tinta con prodotti...
Bricolage

Come trasformare una scatola di cartone in un paio di sandali

Il titolo della presente guida vi illustra la tematica che andremo ora a sviluppare: come trasformare una scatola di cartone in un paio di sandali. Sicuramente vi sarà capitato di dover acquistare dei sandali per completare un travestimento di carnevale....
Casa

Come conservare i sandali

Quando l'estate se ne va e, dobbiamo fare il cambio di stagione nei nostri armadi, tra i vari capi di abbigliamento, sono comprese anche le scarpe estive e i sandali che, se non vengono conservati in modo adeguato rischiamo di trovarli sporchi e, se di...
Bricolage

Come trasformare le infradito in sandali alla schiava

Se abbiamo degli infradito e vogliamo indossarli tutti i giorni e non solo per andare al mare o in piscina, possiamo modificarli e renderli delle normali calzature. Il sistema consiste nel trasformare questi infradito in sandali cosiddetti alla schiava;...
Altri Hobby

Come creare dei sandali fai da te

Se siete degli inguaribili shoes-addicted ed amate gli articoli assolutamente originali ed unici, ecco alcuni suggerimenti che faranno al caso vostro. In particolare, la breve guida che segue, vi proporrà come creare dei sandali fai da te. Sicuramente,...
Altri Hobby

5 decorazioni per una festa a tema giapponese

Al giorno d'oggi, ormai, la cultura giapponese è sempre più diffusa ed apprezzata tanto che può capitare spesso di organizzare degli eventi a tema giapponese. Infatti succede spesso di imbattersi in cibi, oggetti e cultura orientale, a tal proposito...
Cucito

Come Vestirsi Da Egiziana

Se siete alla ricerca di un abito originale per colpire gli ospiti ad un party a tema dell'antico Egitto, il dubbio su come vestirsi senza scadere nell'ovvio e nel banale vi potrà far optare per un abito su misura, fatto interamente con le vostre mani....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.