Come riciclare le audiocassette creando una scatola portagiochi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Creare oggetti con il fai da te, è certamente un qualcosa di molto divertente e di entusiasmante che ci permette in alcuni casi di risparmiare tanto denaro. Moltissimi sono infatti gli oggetti che possiamo creare come ad esempio una capiente scatola portagiochi, e per realizzarla è sufficiente riciclare le audiocassette. A tale proposito ecco una guida su come procedere per questa originale creazione.

25

Occorrente

  • 20 audiocassette
  • Scatola di cartone con coperchio
  • Colla a presa rapida
  • Carta regalo
  • Polistirolo
  • Forbici
  • Scatola di legno
  • Nastrini colorati
35

Per prima cosa, è necessario disporre di almeno una ventina di audiocassette in buono stato di conservazione, meglio ancora se sono di colori differenti tra di loro, oppure se sulla superficie presentano delle simpatiche e variopinte scritte. A questo punto prendete una vecchia scatola di scarpe e foderate tutto il suo interno utilizzando proprio le audiocassette.

45

Per fare ciò vi basta semplicemente mettere un poco di colla a presa rapida sul cartone, premendo poi per almeno una trentina secondi sull'audiocassetta. Ripetete poi questa operazione con tutte le altre fino a quando la superficie interna del cartone, non sarà completamente rivestita. Se lo gradite, sulla parte esterna della scatola potete anche disegnare con dei pennarelli indelebili una figura, un paesaggio o un personaggio dei cartoni animati. In alternativa, è possibile foderare la parte esterna con della carta da regalo, magari ornando la scatola con qualche fiocco colorato o con un nastrino di raso. Per quanto riguarda invece il coperchio, potete rivestire la parte interna dello stesso, con del polistirolo. Prima di mettere i vostri giochi nella scatola assicuratevi che la colla sia ben asciutta e che le audiocassette restino perfettamente attaccate al cartone e tra loro stesse.

Continua la lettura
55

Se lo preferite, in sostituzione della scatola di cartone, potete anche utilizzarne una in legno, riciclandola magari a seguito di un regalo ricevuto, e che conteneva asd esempio bottiglie di vino, torte o altro ancora. Inoltre è importante sapere che nei centri per il bricolage sono disponibili ad un prezzo minimo anche delle scatole di legno compensato di svariate forme e grandezza. L'importante è comprare una colla a presa rapida apposita, che vi possa garantire la massima tenuta e soprattutto una lunga durata. Questa tipologia di portagiochi, non solo può risultare utile per contenere quelli del vostro bambino, ma può essere anche un regalo perfetto da fare a quello di un parente o di un amico, magari con all'interno dei simpatici giocattolini.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una lampada riciclando le audiocassette

I lettori di audiocassette, così come le audiocassette stesse, oggi non sono più in produzione. I possessori possono comunque ascoltare la musica in esse memorizzata trasferendola sui Compact Disc (CD) oppure sui più moderni lettori MP3 o MP4. Una...
Bricolage

Come realizzare un decoupage su un cesto portagiochi

Il découpage è una tecnica decorativa e il nome francese découper sta a significare ritagliare. Tecnica molto semplice e che non richiede particolari doti artistiche, è oggi molto gettonata per il grande vantaggio del riciclaggio, con un gran fiorire...
Bricolage

Come riciclare una scatola di biscotti rotonda

Oggi viviamo in un era dove la produzione industriale ha preso letteralmente in sopravvento, per cui si parla sempre di più di riciclo dei materiali onde evitare che questi possano finire in discarica o comunque dispersi nell'ambiante, andando ad inquinare...
Bricolage

Come Fare I Capelli D'Angelo Con Il Nastro Delle Audiocassette

Il Natale è alle porte e le persone iniziano a correre per negozi, cercando le novità da utilizzare per i caratteristici addobbi dedicati a queste festività. L'albero, particolarmente, rimane sempre un oggetto simbolo di questa splendida festa. Ma...
Bricolage

Come foderare una scatola con la carta crespa

Una bella scatola in plastica, latta o cartone può rivelarsi un oggetto molto speciale. Una scatola, infatti, può essere decorata e trasformata in un elegante portagioie, oppure può diventare una bellissima confezione per un regalo. Una scatola rigida...
Bricolage

Come Trasformare Una Scatola In Un Pouf Porta Oggetti

Riciclare al giorno d'oggi è, fortunatamente, una pratica davvero molto diffusa. Non solo per bottiglie e vetro e carta, ma anche per gli oggetti che decidiamo di non buttare ed ai quali vorremmo dare nuova vita. Ad esempio una semplice scatola di cartone...
Bricolage

Come applicare più smalti creando un effetto sfumato con glitter

Le mani sono il nostro biglietto da visita. Sarebbe bello avere sempre le unghie curate e colorate per ogni occasione, ma andare dall'estetista non è una cosa che tutte possono permettersi, poiché richiede tempo e soldi. In questa guida, vedremo com'è...
Bricolage

Come Piegare Un Tovagliolo Creando Una Taschina Per Riporre Le Posate

Di sicuro vi è capitato di sedervi ad una tavola ben imbandita e notare la ricercatezza e particolarità con cui è stata apparecchiata. Potrete ammirare una bella tovaglia, simpatici piatti e bicchieri, ma anche la piegatura dei tovaglioli fa risaltare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.