Come riciclare le bomboniere

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Specialmente in primavera si estendono gli inviti per numerose e belle occasioni. Matrimoni, prime comunioni, battesimi o cresime sono gli eventi più significativi. E per ognuno di essi rimangono spesso agli invitati dei graziosi ricordi: le bomboniere. Sono delle piccole confezioni che contengono i confetti. Sovente accompagnati da oggetti; più o meno grandi ed a volte anche preziosi. Infine, ci ritrova in possesso di una discreta quantità di bomboniere. Per le quali non si trova una vera e propria utilità. Certamente le bomboniere sono molto decorative. Ma spesso sono anche troppe, da mettere in bella mostra sparse per casa. Eppure le bomboniere sono anch'esse degli articoli adatti per il riciclo. Con le seguenti indicazioni, vediamo come poterle riciclare.

27

Occorrente

  • Bomboniere in disuso e tanta immaginazione!
37

Creare degli ornamenti per una cornice

I pupazzetti decorativi e coloratissimi, abbinati spesso alle bomboniere, si possono riciclare in modo perfetto. Il sistema ideato è quello del loro uso come decorazioni per una cornice. Anche questa si può creare con il fai da te. In tal caso, potremo comprare una cornice in legno grezzo. Poi la pittureremo a piacere con dei colori acrilici. In seguito, applicheremo un pupazzetto su un angolo o su un lato della cornice con la colla a caldo. La cornice diventerà più ricca con l'applicazione di due o più di questi oggettini. Potremo realizzare diverse cornici, l'una diversa dall'altra, sempre con la stessa tecnica.

47

Produrre delle decorazioni per i capelli

Una delle caratteristiche principali delle bomboniere sono i fiorellini ornamentali dei sacchetti. Ne esiste un'infinità di versioni, tutte molto belle. Anche questi si possono riciclare. Saranno l'ideale come decorazioni per fermagli da capelli. Che siano anche elastici per la coda da cavallo o cerchietti. In quest'ultimo caso, potremo rendere davvero elegante un anonimo cerchietto. Incolliamo del nastro di seta o di raso del colore preferito su tutta la superficie del cerchietto. Infine decoriamolo con i fiorellini delle bomboniere.

Continua la lettura
57

Realizzare dei sacchetti per profumare la biancheria

L'ultima idea per riciclare le bomboniere riguarda i sacchetti di tulle. Procuriamocene una buona quantità, a prescindere dalla forma. Disponiamoli su piano da lavoro e contiamoli. Dovremo progettare la quantità di bustine profuma-biancheria da creare. Poi cuciamo insieme i sacchetti delle bomboniere. Potremo inserirvi dei fiori essiccati di lavanda o di rose. Oppure la nostra fragranza preferita o atri tipi di erbe essiccate. Non è necessario cucire i sacchetti, se non abbiamo esperienza con la macchina da cucire. Basterà inserire le profumazioni al posto dei confetti. Infine chiudiamoli, legando un pezzetto di nastro di raso. Naturalmente anche questo da riciclare dalle bomboniere. http://www.senzasoldi.com/prodotti-fai-da-te-2/come-riciclare-vecchie-bomboniere.html
.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Con il tulle dei sacchetti dei confetti si possono realizzare dei mini tutù da ballerina per le bambole più piccole.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come riciclare una boccia per pesci

Realizzare degli splendidi oggetti con l'arte del riciclo, è un qualcosa di molto bello e di molto divertente. Tra i vari oggetti che possiamo riciclare, ce ne sono alcuni molto belli e particolari che spesso vengono sottovalutati ad esempio la boccia...
Casa

Come riciclare un carrello della spesa

Riciclare un carrello della spesa: che idea assurda, potrebbero pensare in molti, ma perché no! Spesso ci ritroviamo in casa, non sappiamo neanche come e perché, con alcuni oggetti che vorremmo utilizzare in qualche maniera ma non abbiamo idea di come...
Casa

Come riciclare la carta delle confezioni

Natale è ormai alle porte e tutti, sia grandi che piccini, non vendono l'ora di festeggiare e di trovare i regali sotto l'albero, magari aspettando, trepidanti, il proprio turno per scartare il pacco e trovare la sorpresa! Ma che fine farà tutta la...
Casa

Come riciclare le ceramiche rotte

Una cosa che è sicuramente capitata a tutti noi è quella di rompere qualche oggetto fragile per la cucina. Piatti, bicchieri, tazze... Una piccola distrazione, magari mentre si fanno i piatti, e la frittata è fatta. Anche chi ha bambini avrà vissuto...
Casa

Come riciclare il riso

Il riso è un cereale che una volta cucinato si gonfia, e quindi le porzioni risultano particolarmente abbondanti. Ciò significa che molto spesso capita che avanza, e per non buttarlo via lo si può sfruttare in tantissimi modi preparando delle gustose,...
Casa

Come riciclare le cialde di caffè

Non è proprio possibile fare a meno del caffè in cialde, la nostra vecchia e cara caffettiera non ci basta più. Comodo e veloce da fare, buono come quello del bar, ma poi come riciclare le capsule di caffè utilizzate? In casa non si getta niente,...
Casa

Idee per riciclare le shopper

Le shopper sono dei moderni sacchetti che vengono utilizzati sempre più spesso da molti di noi durante la vita quotidiana. Il loro smaltimento nel ciclo dei rifiuti risulta ancor oggi molto problematico. E allora, per dare una mano all'ambiente ed essere...
Casa

Come riciclare una vecchia lavatrice

A differenza di frigoriferi e congelatori, le lavatrici non contengono sostanze chimiche pericolose che le rendono difficile e costoso il loro smaltimento. Come la maggior parte degli elettrodomestici, sono fatte per lo più di metallo, il che le rende...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.