Come Riciclare Le Cannucce Colorate

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Quando facciamo delle feste per i nostri bambini utilizziamo spesso le cannucce, in quanto sono decorative e soprattutto piacciono tanto perché colorate. Generalmente vengono usate per bere il latte oppure delle bibite, ma tuttavia è importante sapere che con un po' di fantasia si possono utilizzare anche per altri scopi. In questa guida, vediamo dunque come riciclare le cannucce colorate in un modo semplice e veloce.

25

Occorrente

  • Cannucce di plastica
  • Colla vinilica
  • Scotch trasparente
  • Cartoncino Bristol
35

Un'idea per un riciclo originale consiste nell'utilizzare le cannucce per allungare il gambo dei fiori finti, in modo da poterli poi mettere in un vaso. Infatti, attaccando al gambo una cannuccia con della colla vinilica o dello scotch trasparente, i fiori diventano più alti e di conseguenza adatti a stare in un vaso piuttosto grande.

45

Un'altra idea molto carina per i bambini, è di utilizzare le cannucce per fare le bolle di sapone che rappresentano un ottimo passatempo anche per i più piccoli. In questo caso, dovete creare in un recipiente un mix di acqua, sapone liquido per i piatti ed un prodotto colorante non nocivo, e dopo averlo girato con un cucchiaio, distribuite il liquido nei vari bicchieri a seconda del numero dei bambini, e tagliate un'estremità di una cannuccia, immergetela e poi fate soffiare con una certa intensità. In questo modo si formeranno delle bolle colorate, che renderanno l'ambiente bello e vivace. Un'altra ottima idea per intrattenere i bambini, è di utilizzare le cannucce per creare delle collane. Infatti, con il vostro aiuto fate tagliare le cannucce con una forbicina (con le punte arrotondate) in tanti pezzetti di circa 4 centimetri. Dopo aver effettuato ciò, mettete i pezzetti di cannuccia in un recipiente, e poi fateli infilare in un filo di cotone alternando i vari colori. Infine chiudete il cerchio della collana con un piccolo nodino, ed in questo modo i bambini saranno contenti perché avranno creato qualcosa di originale con le loro mani.

Continua la lettura
55

Inoltre, potete utilizzare le cannucce come un elemento decorativo; infatti, basterà usare un cartoncino Bristol su cui disegnate un'immagine che può essere una casa o una barca, e poi tagliate le cannucce in tanti pezzetti e li fate attaccare sul disegno prescelto dai vostri bambini, in modo da creare un vero e proprio bassorilievo. Invece nel caso di un compleanno o di una festa di Carnevale, potete appendere i palloncini o eventuali festoni con le cannucce colorate, in modo da rendere tutto l'ambiente più allegro e vivace.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come creare un cestino con le cannucce di carta

Il "fai da te" è una pratica sempre più diffusa tra le persone, soprattutto perché nessuno ha voglia di buttare nella spazzatura materiali vecchi se possono essere riutilizzati in qualcosa di creativo. Chi possiede tanta fantasia e pratica nel riciclo...
Altri Hobby

Come fare un segnalibro con le cannucce

Quante volte capita di leggere un libro e perdere il segno dove viene lasciato. La soluzione ideale è quella di mettere nella pagina un segnalibro. Questi risultano utilissimi ma spesso non si prende in considerazione il fatto di acquistarli. Infatti,...
Bricolage

Come fare un vaso con fiori di cannucce e bicchieri

I fiori sono belli ed a tutti più o meno piacciono, ma pochi hanno la pazienza, il tempo e soprattutto la voglia di prendersi cura delle piantine come si deve. Quindi, anche se non è la stessa cosa, a volte risulta più comodo avere fiori che durino...
Bricolage

Come realizzare fiori con le cannucce

I fiori di carta sono decorazioni molto gradevoli esteticamente, se vogliamo fare una cosa originale possiamo anche regalarli al posto dei classici fiori, che hanno il vantaggio di non seccare. Ricevere in regalo un fiore fa sempre molto piacere, poi...
Altri Hobby

Come fare una ciotola con le cannucce di carta

Il fai da te è un hobby davvero rilassante per moltissime persone: come unire questa passione al riciclo creativo aiutando così anche il nostro pianeta? Con questa guida impareremo a fare una ciotola con le cannucce di carta ottenute da quotidiani o...
Bricolage

Come Creare Delle Clip Mantieni Freschezza Con Le Cannucce

La corretta conservazione dei cibi è importante per la salute, ma anche per garantire un livello qualitativo più alto a tutti i piatti che si preparano. Provate a pensare quante volte avete dovuto buttare degli alimenti perché conservati in malo modo....
Bricolage

Come Realizzare Fiori Di Carta E Cannucce

I fiori di carta sono un ornamento piuttosto gradevole da vedere e possono essere anche regalati al posto dei classici fiori freschi. Possono essere usati tutti i tipi di carta, a seconda dell’utilizzo si otterrà un effetto diverso. Se lo si desidera,...
Bricolage

Come fare una stella di natale con le cannucce

Con l'avvicinarsi delle festività natalizie, sarete sicuramente alla ricerca di idee per rallegrare l'ambiente casalingo in cui vivete. Alle volte, per creare oggetti simpatici e decorativi, sono sufficienti pochi e semplici materiali, i quali uniti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.