Come riciclare le custodie dei CD

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Intorno agli anni '90 iniziò a diffondersi il CD-ROM. Per i più giovani, il CD è già un supporto obsoleto, superato da altri formati ben più piccoli e capienti. Ma per molti anni il CD è stato il supporto di memoria più usato. Era il mezzo migliore per ascoltare la musica e salvare dei dati digitali. Le sue caratteristiche custodie, di forma quadrata, erano pratiche, sottili e di stile. Molti di noi potrebbero ancora averne in casa, conservate in qualche scatola. Ma allora perché non riciclare le custodie dei CD, con un po' di fantasia? Nei prossimi passaggi scopriremo come fare.

25

Occorrente

  • Custodie per CD-Rom
35

Ricavare delle cornici

La parte frontale delle custodie, di norma trasparente, ospitava una copertina o un libretto. Poteva essere la copertina di un album musicale, con tanto di testi delle canzoni. Ma prima di tutto faceva da "vetrina" all'immagine di copertina. E ciò significa che potremo riciclare le custodie come fossero delle cornici per foto. Tutto ciò che dovremo fare è prendere le misure dello sportello trasparente. Di seguito, sceglieremo e stamperemo una fotografia a scelta. Ritagliamola lungo i bordi, quindi inseriamola all'interno della custodia. Fissiamo quindi un filo nella parte superiore, magari un pezzo di lenza da pesca. Potremo subito appendere le custodie come nuove cornici a giorno.

45

Creare una piccola serra

Con le custodie dei CD potremo addirittura creare delle piccole serre per piante. Come? È più semplice a farsi che a dirsi. Servirà una custodia intera, con sportello trasparente e base (che può essere nera o di altro colore). Aggiungeremo altri tre sportelli trasparenti al progetto. Incolleremo gli sportelli tra loro usando della colla a caldo, creando un cubo. La base della custodia intera diverrà il coperchio. Una faccia del cubo resterà scoperta, così da poter adagiare il cubo stesso su una piantina in crescita. Il coperchio ci permetterà di aprire la piccola serra per innaffiare la piantina.

Continua la lettura
55

Confezionare un calendario

E perché non creare un piccolo calendario da tavolo? Le custodie di un CD si possono aprire ben oltre i 180°. Ad un certo punto, lo sportello si ferma e noi potremo sfruttarlo come piccolo espositore. Tutto ciò che dovremo fare è disegnare e stampare 12 foglietti, uno per ogni mese. Potremo liberamente disegnare il nostro calendario con programmi come Word e simili. Assegniamo a ogni mese un'immagine, se lo gradiamo, quindi passiamo alla stampa. Ogni foglietto dovrà corrispondere, per dimensioni, allo sportellino delle custodie. Dopo la stampa e il ritaglio, infiliamo ogni foglietto nella custodia, uno sull'altro, partendo da Dicembre.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come creare una custodia per CD o DVD con un foglio di carta

Certamente vi sarà capitato di acquistare pile di Cd o Dvd senza custodia. Ciò, soprattutto per i più ordinati e meticolosi, può davvero rappresentare un problema, visto che il disordine potrebbe prendere così il sopravvento all'interno della vostra...
Altri Hobby

Come creare la palla da discoteca con dei CD

Se pensiamo alla discoteca, molto probabilmente la prima cosa che ci verrà in mente oltre la musica a tutto volume saranno le illuminazioni. L'oggetto più famoso nell'illuminazione delle discoteche è senz'altro la palla da discoteca (in realtà il...
Altri Hobby

Come usare vecchi CD per rinnovare i colletti delle camicie

Rimodernare i vestiti che non si usano più è una vera e propria arte. È divertente, low cost e permette di avere capi unici. Qui vedremo come usare vecchi CD per rinnovare i colletti delle camicie. Il collo della camicia diventerà luminescente e ricco...
Altri Hobby

10 modi per riciclare un vecchio giubbotto

Riciclare in modo creativo alcuni vecchi prodotti, consente di recuperare degli oggetti privi di utilità. Ad esempio, alcuni vestiti che teniamo in armadio e non indossiamo più per svariati motivi, possono acquistare un'altra forma ed un diverso aspetto...
Altri Hobby

10 idee per riciclare i barattoli di latta

Se in casa ti trovi dei barattoli hai due opzioni. La prima opzione consiste nel buttarli, ovviamente facendo la raccolta differenziata che è importante per l'ambiente. La seconda opzione, invece, è quella che preferisco, e consiste nel riciclare i...
Altri Hobby

Riciclare con la carta

Riciclare è ormai un diffusa consuetudine che permette un grande risparmio economico. Con un po' di attenzione si può riciclare di tutto: oggetti, cibo e quant'altro. Uno dei materiali più semplici da riciclare è la carta. Forse non ci rendiamo conto...
Altri Hobby

10 idee per riciclare le cravatte

In questa lista vi elencherò 10 idee per riciclare le cravatte. Si tratta senza dubbio di 10 idee davvero interessanti, originali e per alcune fuori dal comune. Siate originali sempre riciclando una cravatta. Ecco a voi quindi 10 idee per riciclare le...
Altri Hobby

5 idee per riciclare le matite colorate

Le matite colorate fanno parte del corredo scolastico utilizzato dai bambini. Ma li usano anche per divertirsi a realizzare lavoretti in casa. Capita spesso di acquistarne tanti e tante volte ritrovarsi la casa invasa. Anche se non si usano più. I motivi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.