Come riciclare un carrello della spesa

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Riciclare un carrello della spesa: che idea assurda, potrebbero pensare in molti, ma perché no!
Spesso ci ritroviamo in casa, non sappiamo neanche come e perché, con alcuni oggetti che vorremmo utilizzare in qualche maniera ma non abbiamo idea di come fare. La crisi economica che stiamo attraversando da qualche tempo, se da una parte ci penalizza pesantemente per i consumi, che si sono fortemente abbassati, dall'altra, ci rende in qualche modo più attenti e ingegnosi nel riutilizzare cose destinate altrimenti ad essere gettate. In questa breve guida illustrerò dettagliatamente come riciclare un carrello della spesa in pochi e semplici passi, perciò suggerisco di continuare a leggere questo breve articolo per scoprire come fare. Attenzione: questa è una guida redatta a solo scopo informativo, pertanto non mi assumo alcuna responsabilità dell'uso che se ne farà.

25

Usare il carrello come elemento d'arredo

Il carrello, può essere usato anche come un elemento d'arredo, infatti decorato nella maniera giusta può diventare il complemento di qualsiasi stanza della casa. Può essere collocato in cucina e, all'occorrenza rivestito con stoffe che richiamano le tovaglie da tavola, può essere utilizzato per servire o come piano di disimpegno. In salotto, potrebbe essere utilizzato come porta cd e dvd oppure adattato a mò di libreria, installando magari dei ripiani in legno, per uno stile più retrò, oppure in plexyglass per uno stile più minimal e moderno. In balcone o terrazzo, il carrello può essere riempito con vasi di fiori o di piante grasse per creare un angolo unico e particolare.

35

Trasportare oggetti pesanti

Il carrello della spesa è uno di quegli oggetti che, per struttura e capienza, può essere impiegato in mille modi diversi, tutti utilissimi. Poiché provvisto di ruote, in genere abbastanza larghe e mobili, un primo utilizzo per cui può essere destinato è il trasporto di cose pesanti. La sua ampiezza e, soprattutto, la stabilità di cui è naturalmente dotato, perché poggia appunto sulle quattro ruote, lo rendono un mezzo efficiente per i lavori pesanti. Ottimo per trasportare la legna per il caminetto o le stufe oppure da sfruttare nei traslochi, per spostare i pacchi o tutto ciò che, per via della mole, non possiamo muovere a braccia.

Continua la lettura
45

Utilizzare il carrello come contenitore

Un altro modo simpatico di riutilizzare il carrello della spesa, è usarlo come contenitore. Per esempio, in giardino o in terrazzo, per tenere in ordine gli attrezzi di giardinaggio, in bagno, rivestito con una stoffa colorata, può diventare un allegro porta asciugamani o accappatoi. Perfino in camera da letto, foderato con stoffe che richiamano le tende o il copriletto, può essere sfruttato come baule per lenzuola e coperte, che notoriamente sono molto ingombranti e occupano sempre molto spazio all'interno degli armadi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come assemblare un carrello spostavasi

Alcune fortunate persone sono in possesso della fantastica caratteristica del pollice verde. Gli appassionati di giardinaggio possono vantare un magnifico hobby. Infatti, se trattare con dedizione ed entusiasmo, le piante possono dare enormi soddisfazioni....
Casa

Come mantenere igienizzata la eco-borsa della spesa

Lo stile green è molto in voga negli ultimi anno. Tuttavia non si tratta di un semplice stile di vita, bensì di una modello di vita da emulare. Vivere nel rispetto dell'ambiente è forse uno dei compromessi più ardui da fare. Solitamente soluzioni...
Casa

Come decorare una camera giovane con poca spesa

Le camere da letto dei nostri ragazzi sono spesso poco colorate e molto seriose. Ma con poca spesa e tanta fantasia, è possibile decorare la loro camera rendendola giovane, allegra ed accogliente, un posto speciale dove riunirsi con i propri amici. Sono...
Casa

Come riciclare una boccia per pesci

Realizzare degli splendidi oggetti con l'arte del riciclo, è un qualcosa di molto bello e di molto divertente. Tra i vari oggetti che possiamo riciclare, ce ne sono alcuni molto belli e particolari che spesso vengono sottovalutati ad esempio la boccia...
Casa

Come riciclare le bomboniere

Specialmente in primavera si estendono gli inviti per numerose e belle occasioni. Matrimoni, prime comunioni, battesimi o cresime sono gli eventi più significativi. E per ognuno di essi rimangono spesso agli invitati dei graziosi ricordi: le bomboniere....
Casa

Come riciclare la carta delle confezioni

Natale è ormai alle porte e tutti, sia grandi che piccini, non vendono l'ora di festeggiare e di trovare i regali sotto l'albero, magari aspettando, trepidanti, il proprio turno per scartare il pacco e trovare la sorpresa! Ma che fine farà tutta la...
Casa

Come riciclare le ceramiche rotte

Una cosa che è sicuramente capitata a tutti noi è quella di rompere qualche oggetto fragile per la cucina. Piatti, bicchieri, tazze... Una piccola distrazione, magari mentre si fanno i piatti, e la frittata è fatta. Anche chi ha bambini avrà vissuto...
Casa

Come riciclare il riso

Il riso è un cereale che una volta cucinato si gonfia, e quindi le porzioni risultano particolarmente abbondanti. Ciò significa che molto spesso capita che avanza, e per non buttarlo via lo si può sfruttare in tantissimi modi preparando delle gustose,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.